Eliminare per sempre i peli superflui è un desiderio comune, ma qual’è la scelta migliore: depilazione a laser o luce pulsata? Il mondo della depilazione permanente è pieno di insidie e scegliere la tecnica più adatta alla propria pelle non è sempre facile. In questa guida vedremo caratteristiche, differenze e vantaggi delle due tecnologie, per capire con esattezza quando e perché è meglio utilizzare l’una o l’altra.

 

Entrambe sono tecniche per la depilazione, o più correttamente epilazione, definitiva che rientrano nei trattamenti di fotodepilazione, ma differiscono per la tecnologia utilizzata per generare la luce e per le proprietà della luce stessa.

Il laser produce una singola lunghezza d’onda che si concentra su un obiettivo molto specifico (il follicolo pilifero) senza essere aggressivo sulla zona circostante. La luce pulsata genera uno spettro di lunghezze d’onda più ampio e non si concentra sul pelo, ma va a colpire anche la melanina della pelle. Entriamo nel dettaglio.

 

depilazione laserCaratteristiche e vantaggi della depilazione laser

Come abbiamo detto, la depilazione laser procede alla riduzione della crescita/eliminazione del pelo attraverso un raggio di luce molto preciso. Il calore generato dalla luce penetra nel pelo fino alla radice, distruggendo il follicolo.

I macchinari impiegati vengono impostati in modo specifico in base al fototipo dell’utente e il tipo e il colore di pelle e peli incidono molto sul risultato del trattamento.

Il laser è più efficace su pelli chiare con peli scuri, che contrastano di più e sono più facili da individuare. I peli più chiari, invece, sono difficilmente distinguibili, e le stesse problematiche si riscontrano su pelli particolarmente scure. Già dalla prima seduta si iniziano a vedere peli più deboli e chiari, e dopo tre sedute si possono già avere ottimi risultati.

Tra i vantaggi della depilazione laser, i più rilevanti sono:

  • trattamenti non dolorosi;
  • arresto della crescita del pelo con riduzione permanente;
  • tra un trattamento e l’altro è possibile radersi e non c’è bisogno di lasciar ricrescere il pelo;
  • efficace sulle zone più sensibili come viso, ascelle e inguine.

Una cosa da sapere è che i trattamenti con il laser vanno sospesi nel periodo estivo, per evitare di danneggiare l’epidermide con la comparsa di macchie. Se scegliete questa soluzione, programmate quindi le sedute per tempo.

 

depilazione luce pulsataCaratteristiche e vantaggi della luce pulsata

Con la luce pulsata si ha un raggio di luce più ampio e, di conseguenza, una minore precisione.

Essendo meno potente del laser è una tecnica meno efficace sui peli più grossi e tenaci, e richiede un maggior numero di sedute per ottenere risultati soddisfacenti, ma ha il grande vantaggio di poter essere fatta da casa.

Gli epilatori a luce pulsata per uso domestico, permettono infatti di svolgere il trattamento comodamente a casa propria e di risparmiare sull’estetista, inoltre, garantiscono risultati migliori e più duraturi rispetti ai metodi tradizionali e al rasoio.

La luce pulsata è una tecnica particolarmente versatile, che viene utilizzata anche per rimuovere imperfezioni e cicatrici cutanee, come acne, macchie o difetti di pigmentazione.

Tra i vantaggi della luce pulsata, i più importanti sono:

  • non è dolorosa;
  • riduzione progressiva della crescita del pelo e necessità di trattamenti sempre meno frequenti;
  • non richiede ricrescita del pelo per funzionare;
  • efficace su cicatrici, macchie e imperfezioni.

 

Depilazione laser o luce pulsata: quale scegliere e quando

Entrambe le tecnologie sono efficaci e sicure. Non ce n’è una migliore in assoluto, ma tutto dipende dal tipo di pelle e peli su cui si va a lavorare e dalla grandezza della zona da depilare.

In generale, il laser è più potente, preciso e più costoso, ed è particolarmente indicato per le aree più sensibili e i fototipi molto contrastati. La luce pulsata invece, è preferibile per zone di grandi dimensioni e per risparmiare.

In ogni caso, è comunque opportuno valutare caso per caso quale sia la scelta migliore da fare, rivolgendosi a personale competente e preparato.

 

Ci sono controindicazioni?

In linea di massima, no. Depilazione laser e luce pulsata sono procedimenti testati e sicuri, ma non sono adatti a tutti e, soprattutto, devono essere fatte nel modo giusto. In caso di pelle particolarmente sensibile alla luce o di ferite ed escoriazioni visibili, meglio evitare o comunque consultare il medico. Lo stesso vale per le donne in gravidanza o persone in cura con farmaci dotati di proprietà fotosensibilizzanti.

In conclusione, prima di scegliere se utilizzare depilazione laser o luce pulsata, è sempre consigliabile consultare un medico, un dermatologo o quantomeno un centro estetico specializzato per farsi indirizzare nella giusta direzione.

Potrebbero interessarti anche: