L’uso di un arieggiatore scarificatore per la manutenzione del prato consente all’erba di crescere rigogliosa e regolare. Se in una piccola aiuola o angolo di giardino possiamo fare lo stesso lavoro con un rastrello, i giardini più grandi necessitano di attrezzi adeguati per ottenere risultati di qualità professionale e in meno tempo. In questa guida all’acquisto vediamo come funzionano, quali sono le differenze tra i due e quali sono migliori arieggiatori scarificatori da acquistare per arieggiare il prato.

 

Lo scopo principale dell’arieggiatore per prato è quello di ripulire il manto erboso in profondità. In molti casi è necessario anche l’intervento dello scarificatore che pratica dei solchi nel terreno con lo scopo di favorire la penetrazione dell’acqua e mantenere il terreno uniforme.

Il taglio regolare dell’erba infatti, non basta per la crescita del prato verde, in quanto i residui che si accumulano soffocano il prato stesso e non consentono ai fili d’erba sottostanti di assorbire ossigeno e luce solare.

Avrete notato che in alcuni casi il prato cresce lentamente, oppure non è regolare e si presenta a chiazze, in altri casi si forma la muffa in alcuni punti. Con l’uso di arieggiatori e scarificatori invece, il prato verde si sviluppa al meglio, cresce più forte e perfettamente distribuito.

I periodo più delicato per la crescita del prato è tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera. Poco prima della bella stagione è bene quindi ripulire in profondità il prato dall’erba tagliata, foglie e ramoscelli che bloccano la crescita dei nuovi fili d’erba.

 

Come scegliere un arieggiatore: tipologie e caratteristiche

La scelta dell’arieggiatore dipende soprattutto dalla dimensione del terreno. Più grande è il terreno più i tempi di lavorazione si allungano e sarà necessario uno strumento più potente e con maggiore larghezza di taglio. Viceversa, se dobbiamo lavorare in un piccolo giardino, ci farà comodo un arieggiatore più piccolo e con ingombro minimo, leggero e maneggevole.

 

Arieggiatore con motore a scoppio

Gli arieggiatori con motore a scoppio vengono alimentati a benzina o diesel. Questo tipo di attrezzo è perfetto per prati e terreni di grandi dimensioni che superano i 1000 mq. Se è vero che necessitano dell’acquisto di carburante, è altrettanto vero che sono perfettamente autonomi, funzionano senza cavi e quindi possono coprire grandi distanze. Di contro sono più rumorosi dei modelli elettrici, quindi non sempre sono indicati in aree condominiali o giardini, in tal caso il loro uso può essere limitato ad alcune ore della giornata.

 

Arieggiatore elettrico

L’arieggiatore elettrico funziona collegato ad un cavo, anche tenendo conto di eventuali prolunghe, è comunque limitato a terreni medio piccoli. Il vantaggio è che consuma molto meno dei modelli a benzina ed è molto più silenzioso. In genere è anche leggero e maneggevole. L’arieggiatore elettrico è perfetto per i giardini in centro abitato.

 

Potenza

La potenza degli arieggiatori elettrici di medie dimensioni si attesta tra i 1200 – 1500 Watt. Un motore più potente si presta a lavori di lunga durata senza pericolo di surriscaldamento. Tra gli arieggiatori più piccoli, adatti a lavorare in piccole porzioni di terreno possiamo trovare modelli da 600 watt, mentre gli arieggiatori top di gamma hanno un motore con potenza che supera i 2000 watt.

 

Cesto di raccolta

Il cesto o sacca di raccolta serve a conservare i rifiuti per evitare che tornino sul terreno. Maggiore è la sua capacità, maggiore sarà il tempo che possiamo dedicarci al lavoro senza dover interrompere per svuotarlo. La maggior parte di arieggiatori / scarificatori in commercio ha un cesto tra i 30 e i 55 litri di capacità.

 

Larghezza di taglio

La larghezza di taglio, in genere tra i 30 e i 45 cm, ci dà l’idea della superficie che possiamo coprire con l’arieggiatore. Maggiore è la larghezza, più in fretta termineremo il lavoro. Bisogna tener conto però della conformazione del giardino, se è ricco di aiuole, vasi e muretti, non sempre un arieggiatore di grandi dimensioni è l’ideale. A volte un attrezzo più stretto può essere più efficace.

 

Altezza del taglio

I migliori arieggiatori scarificatori hanno un’altezza regolabile da tre ad 8 posizioni. Significa che possiamo stabilire l’altezza dei rulli rispetto al terreno se vogliamo solchi più o meno profondi.

 

Maniglia

La maniglia dell’arieggiatore è fondamentale per manovrare correttamente l’attrezzo. Gli arieggiatori delle migliori marche, hanno sempre manici pieghevoli o una maniglia regolabile che si adatta all’altezza dell’utilizzatore, per rendere il lavoro meno faticoso e non gravare in modo eccessivo su braccia e schiena.

 

Arieggiatore o scarificatore: quali sono le differenze

Come accennato, l’arieggiatore è un attrezzo che ripulisce il prato dai residui erbosi, mentre lo scarificatore pratica dei solchi nel terreno per permettere all’acqua di entrare in profondità.

Questi due attrezzi si distinguono dai rulli e dalle lame che hanno una diversa conformazione. L’arieggiatore è dotato di lame simili ai rebbi dei rastrelli per trattenere i rifiuti e grattare la superficie del terreno, mentre lo scarificatore presenta delle lame più simili a coltelli che affondano nel terreno.

Le lame di qualità sono sempre in acciaio perché più resistenti e resistenti alla ruggine. Esistono in commercio attrezzi combinati che sono arieggiatori e scarificatori 2 in 1. In questo caso sono presenti due rulli intercambiabili che ci consentono di eseguire entrambi i lavori.

 

Top10: i migliori arieggiatori e scarificatori elettrici e a scoppio

Tra i modelli selezionati, il miglior arieggiatore è il modello Eurosystems B&S 450 E-Series, adatto a terreni di grandi dimensioni fino a 1400 mq, dotato di motore a scoppio da 125 cc alimentato a benzina e perfetto anche per i lavori più impegnativi.

Il miglior arieggiatore a scoppio per rapporto qualità prezzo è l’Einhell GC-SC 2240 P , adatto a terreni fino a 1200 mq, larghezza di taglio di 40 cm e profondità con 8 posizioni regolabili.

Il miglior arieggiatore scarificatore elettrico è AL-KO Combicare, con doppio rullo facilmente intercambiabile senza attrezzi e comodo cesto di raccolta di 55 Litri.

Se cercate un buon prodotto economico adatto a prati di piccole dimensioni, il miglior modello è il BLACK+DECKER GD300-QS, con una larghezza di taglio di 30 cm e il cesto di raccolta di 30 Litri è leggero e maneggevole.

Di seguito la selezione completa dei migliori arieggiatori scarificatori per prato in una fascia di prezzo tra gli 80 e i 400 euro.


#1

Eurosystems B&S 450 E-Series

Eurosystems B&S 450 E-Series Arieggiatore a Scoppio

Prezzo EUR 400,00

  • Arieggiatore a scoppio
  • Motore Briggs & Stratton
  • Motore 4 tempi benzina 125 cc
  • Larghezza di taglio 42 cm
  • Peso 30 kg
  • Ideale per grandi superfici fino a 1400 mq
  • Senza cesto di raccolta


#2

Einhell GC-SC 2240 P

Einhell GC-SC 2240 P Arieggiatore a Scoppio

Prezzo EUR 290,05

  • Arieggiatore a scoppio
  • 18 lame in acciaio
  • Capacità sacco di raccolta 45 Litri
  • Potenza 2200 W
  • Larghezza di taglio 40 cm
  • Profondità regolabile su 8 posizioni
  • Adatto a superfici fino a 1200 mq
  • Impugnatura guida richiudibile e ruote di grandi dimensioni


#3

Bosch ALR 900

Bosch ALR 900

Prezzo EUR 171,68

  • Arieggiatore per prato con doppio manico pieghevole
  • Cesto di raccolta rimovibile, capacità 50 L
  • Sistema “Jet Collect”
  • Innovativo rullo con rebbi in acciaio flessibile per rimuovere velocemente i residui di erba
  • Potenza 900 Watt
  • Larghezza di taglio 32 cm
  • Altezza regolabile +10/+5/0/-5


#4

Einhell RG-SA 1433

Einhell RG-SA 1433 Arieggiatore Elettrico

Prezzo EUR 146,95

  • Arieggiatore/scarificatore elettrico
  • Potenza 1.400 Watt
  • Albero porta coltelli su cuscinetti a sfera con 20 coltelli in acciaio
  • Rullo arieggiatore su cuscinetti con 48 artigli
  • Cesto di raccolta da 28 Litri
  • Adatto a superfici fino a 400 mq


#5

AL-KO Combicare 38 E Comfort

AL-KO Combicare 38 E Comfort Arieggiatore+Scarificatore

Prezzo EUR 109,99

  • Arieggiatore / scarificatore elettrico
  • Doppio rullo facilmente intercambiabile
  • Potenza 1300watt
  • Larghezza del taglio 38cm
  • Cesto di raccolta 55 Litri
  • Adatto a superfici fino a 800 mq


#6

VonHaus

VonHaus Scarificatore e Arieggiatore elettrico 2 in 1

Prezzo EUR 69,99

  • Scarificatore e Arieggiatore elettrico 2 in 1
  • Facile da usare, rapido ed efficiente
  • Potenza 1500W
  • Cilindro a doppia funzione con rulli intercambiabili
  • Cesto di raccolta da 28 litri
  • Manico ad altezza regolabile
  • È richiesto un montaggio minimo con istruzioni incluse facili da seguire
  • Con una larghezza di lavoro di 32 cm e 4 cm di profondità
  • Peso 9,3 kg


#7

Elem Garden Technic

Elem Garden Technic

Prezzo EUR 105,35

  • Arieggiatore / scarificatore elettrico
  • Potenza: 1200 W
  • Larghezza di taglio: 33 cm
  • Regolazione dell’altezza di lavoro in 3 posizioni
  • Cesto di raccolta 30 litri
  • Rullo dotato di lame e di artigli intercambiabili per scarificare e arieggiare il prato
  • Peso: 12 kg


#8

Einhell GC-SA 1231

Einhell GC-SA 1231

Prezzo EUR 100,89

  • Scarificatore/arieggiatore elettrico
  • Potenza 1200 W
  • Larghezza di taglio 31 cm
  • Altezza regolabile su 3 livelli
  • Cesto di raccolta da 28 Litri
  • Adatto per prati medio piccoli


#9

Matrix

Matrix Scarificatore Elettrico con Aeratore

Prezzo EUR 98,05

  • Scarificatore / arieggiatore elettrico
  • Potenza: 1400 W Numero giri a vuoto: 3200 min
  • Larghezza di taglio 32 cm
  • 4 livelli di lavoro da 5 mm, scarificatore: -10 fino a 5 mm, ventola: da 5 a 10 mm
  • Cesto di raccolta da 35L
  • Tensione: 230 V ~/50 Hz


#10

BLACK+DECKER GD300-QS

BLACK+DECKER GD300-QS

Prezzo EUR 84,29

  • Arieggiatore elettrico
  • Potenza 600 W
  • Larghezza di taglio 30 cm
  • Ripulisce il prato da muschio ed erba secca
  • Adatto a giardini di medie dimensioni
  • 3 altezze di raccolta regolabili (2/3/8 mm)
  • Sacca di raccolta frontale da 30 Litri



Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 0 Media: 0]


Potrebbero interessarti anche: