Il barbecue elettrico è facilmente trasportabile e utilizzabile ovunque, è più economico rispetto ai modelli tradizionali ed ha costi di gestione minori, oltre al fatto di essere generalmente più pulito in fase di cottura e più veloce in fase di riscaldamento. I modelli non sono però tutti uguali, scopriamo quali sono i migliori barbecue elettrici oggi in commercio e come scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

 

Il grande vantaggio del barbecue elettrico è che può essere utilizzato ovunque: basta una presa elettrica a cui collegarlo e il gioco è fatto.

È un elettrodomestico molto versatile e semplice da usare, che consente di grigliare carne, pesce e verdure anche in casa o sul terrazzo. Non richiede né gas, né legna o carbonella per funzionare ed è mediamente più economico rispetto ai modelli tradizionali. Grazie al barbecue elettrico non dovrete più rinunciare alle vostre grigliate per questioni di spazio o paura di disturbare i vicini con fumo eccessivo.

 

Come scegliere un barbecue elettrico: tipologie e caratteristiche

Al momento dell’acquisto, ci sono alcuni aspetti importanti da tenere in considerazione per essere certi di scegliere il prodotto giusto:

  • Dimensioni e peso: i barbecue elettrici sono generalmente più piccoli e maneggevoli degli altri modelli, occupano meno spazio e possono essere posizionati facilmente ovunque. Nella scelta valutate con attenzione le dimensioni del piano cottura in relazione alla quantità di cibo che prevedete di cucinare e allo spazio disponibile. Per avere un riferimento: su un piano 30×40 cm si possono cucinare contemporaneamente quattro bistecche di media grandezza.
  • Superficie di cottura: il cibo si può cucinare su una griglia metallica (meglio se in acciaio inox), su una piastra, che può essere liscia o ondulata e di solito è costruita con materiali antiaderenti, o su pietra naturale, particolarmente consigliata a chi ha un occhio di riguardo per la cucina sana e leggera.
  • Appoggio: in commercio si trovano i classici modelli con piedi d’appoggio, che possono avere altezza regolabile e, in certi casi, sono anche dotati di pratiche rotelle per facilitarne lo spostamento. In alternativa è possibile optare per un modello più versatile, costituito semplicemente dal piano di cottura che può essere utilizzato su qualsiasi superficie piana (dal tavolo della cucina al piano di lavoro).
  • Funzioni: altro aspetto da considerare sono le eventuali funzioni aggiuntive. I modelli standard non offrono particolari funzionalità, mentre quelli più avanzati permettono di controllare la cottura al meglio, grazie ad esempio a un termostato per regolare la temperatura o alla presenza di spie luminose che indicano lo stato di cottura del cibo.
  • Accessori: un ultimo fattore a cui guardare sono gli accessori in dotazione. In alcuni modelli è compreso un coperchio removibile, utile per cuocere più velocemente, e possono essere inclusi utensili di vario genere, paravento, piani d’appoggio e una copertura impermeabile per proteggere il barbecue dalle intemperie.

 

Barbecue elettrico o a gas: quali sono le differenze, quando è meglio l’uno o l’altro

Il barbecue elettrico, come abbiamo visto, funziona con la corrente elettrica e può essere usato dovunque ci sia una presa. Per cucinare bisogna semplicemente collegare il cavo e attendere che la superficie di cottura si riscaldi (circa 10 minuti). L’aspetto più interessante è che, a differenza delle altre tipologie, il barbecue elettrico non produce fumo e può quindi essere usato anche al coperto o in casa.

Il barbecue a gas funziona per mezzo di bombole o attaccandolo al rubinetto centrale di casa. Le bombole vanno riempite periodicamente e sono abbastanza costose, con costi di manutenzione notevoli. Il gas utilizzato è, solitamente, il propano, un combustibile fossile non rinnovabile, altamente infiammabile e potenzialmente dannoso per l’ambiente.

Usare un barbecue a gas richiede certamente maggiore attenzione e spazi più grandi, e può essere la soluzione giusta per chi ha un giardino a disposizione. In caso di spazi ristretti e poca dimestichezza con bombole e quant’altro, meglio optare per un modello elettrico, più versatile e facile da usare.

 

Durata e manutenzione

Anche il barbecue elettrico, per funzionare correttamente e garantire prestazioni costanti nel tempo, ha bisogno di manutenzione. Il grasso che inevitabilmente cola dal cibo durante la cottura viene raccolto in una vaschetta apposita, che va estratta, svuotata e pulita dopo ogni utilizzo.

Anche griglie e piastre vanno lavate al termine della grigliata, rimuovendo grasso e residui con attenzione. Di solito le griglie in acciaio possono essere lavate comodamente in lavastoviglie, ma prima è bene rimuovere le incrostazioni a mano.

 

Top10: i migliori barbecue elettrico qualità prezzo del 2017

Ora avete tutte le informazioni per scegliere il barbecue elettrico più adatto alle vostre esigenze. Per rendervi la scelta più semplice e sicura, questi sono attualmente i 10 migliori prodotti in commercio, col miglior rapporto qualità prezzo e delle migliori marche, ovvero: Severin, Ariete, Tefal, De’Longhi e Steba.

I prezzi sono davvero alla portata di tutti: da circa 40€ per i modelli base a 180-200€ per quelli più completi e accessoriati. Ora non vi resta che invitare gli amici e godervi una buona grigliata.


#1

Steba VG 350

Steba VG 350

Prezzo EUR 186,89

  • Barbecue a colonna con coperchio
  • Potenza: 2200 Watt
  • Temperatura regolabile
  • Doppia superficie di cottura: piastra liscia e ondulata
  • Sistema Low-Fat e vaschetta per il grasso in eccesso


#2

Tefal TG8000 Family Flavor Grill

Tefal TG8000 Family Flavor Grill

Prezzo EUR 131,79

  • Due piani di cottura separati per cuocere diversi tipi di alimenti
  • 2 termostati indipendenti regolabili
  • Piastre in alluminio pressofuso
  • Cottura omogenea e uniforme
  • Potenza: 2400 Watt
  • Piastre amovibili lavabili in lavastoviglie


#3

Steba VG 300

Steba VG 300

Prezzo EUR 136,89

  • Piastra in alluminio con rivestimento antiaderente
  • Superficie di cottura ovale XXL
  • Termostato regolabile con spia di controllo
  • Basamento stabile incluso
  • Completamente smontabile e facile da pulire
  • Potenza: 2200 Watt
  • Utilizzabile anche come barbecue da tavolo


#4

De'Longhi BQ60

De’Longhi BQ60

Prezzo EUR 89,00

  • Sistema brevettato con griglia girevole
  • Due posizioni di cottura per i diversi alimenti
  • Griglia 100% acciaio inox
  • Vaschetta raccogli grasso removibile
  • Potenza: 1900 Watt
  • Facile da pulire


#5

Severin PG 2794

Severin PG 2794

Prezzo EUR 89,00

  • Superficie di cottura in ceramica
  • Alta resistenza ai graffi
  • Potenza: 2500 Watt
  • Piastra XL lavabile in lavastoviglie
  • Termostato regolabile
  • Smontabile e facile da pulire


#6

Severin PG 2792

Severin PG 2792

Prezzo EUR 77,49

  • Griglia di cottura cromata XL
  • Regolabile in altezza su due posizioni di cottura
  • Termostato regolabile
  • Paravento staccabile
  • Smontabile e facile da pulire
  • Potenza: 2500 Watt


#7

Ariete La Grigliata 2200

Ariete La Grigliata 2200

Prezzo EUR 62,19

  • Barbecue professionale ed elegante
  • Copertura in vetro
  • Piano cottura asportabile
  • 2 superfici di cottura: liscia e rigata
  • Potenza: 2200 Watt
  • Vaschetta raccogli grasso integrata
  • Facile da pulire


#8

Severin PG 8523

Severin PG 8523

Prezzo EUR 50,44

  • Griglia cromata
  • Termostato regolabile
  • Paravento asportabile
  • Potenza: 2300 Watt
  • Componenti estraibili per facilitare la pulizia


#9

Severin PG 2791

Severin PG 2791

Prezzo EUR 50,99

  • Potenza: 2500 Watt
  • Griglia cromata regolabile in altezza su due posizioni
  • Termostato regolabile
  • Vaschetta con acqua per ridurre fumo e odori
  • Ampia superficie di cottura
  • Facile da pulire


#10

Severin PG 2790

Severin PG 2790

Prezzo Vedi su Amazon.it

  • Potenza: 2500 Watt
  • Griglia cromata regolabile in altezza su due posizioni
  • Griglia e vaschetta estraibili per una facile pulizia
  • Termostato regolabile
  • Vaschetta con acqua per ridurre fumo e odori
  • Ampia superficie di cottura



Potrebbero interessarti anche: