Pulire efficacemente e salvaguardare la lavastoviglie. Questo è quello che un buon detersivo deve fare, due aspetti fondamentali che però non tutti i prodotti sul mercato riescono a garantire. Per non rischiare di danneggiare l’elettrodomestico e le stoviglie è importante quindi scegliere con attenzione il giusto detersivo. Ma quale? Ecco quali sono i 10 migliori detersivi per lavastoviglie attualmente sul mercato selezionati per efficacia e forza pulente.

Liquido, in polvere, in pastiglie. Ecologico, naturale, anti odore. Delicato sui piatti ma aggressivo contro lo sporco. Le varianti e le aspettative su un detersivo per lavastoviglie sono moltissime. Vorremmo che fosse efficace eliminando sporco e odori, che mantenesse le stoviglie brillanti senza essere corrosivo, che fosse economico e, possibilmente, non troppo nocivo per l’ambiente.

Se poi fosse “all inclusive” e ci evitasse di dover aggiungere sale e brillantante, sarebbe fantastico. Se avete le idee confuse e vi capita di passare ore davanti allo scaffale dei detersivi, la guida che segue può essere un valido aiuto per scegliere il miglior detersivo per lavastoviglie in base alle vostre esigenze.

Quali caratteristiche e requisiti deve avere un buon detersivo per lavastoviglie

Per lavare i piatti a mano basta normalmente un solo prodotto, mentre per il lavaggio in lavastoviglie la questione è più complessa. Semplificando, un buon detersivo per lavastoviglie deve contenere tre componenti fondamentali: detersivo, sale e brillantante.

Esistono molti prodotti “3 in uno” o addirittura “5 in uno” che hanno il vantaggio di non dover acquistare separatamente gli elementi complementari, ma non sempre garantiscono il risultato migliore. Se si utilizzano prodotti differenti la lavastoviglie li fa entrare in azione in momenti diversi del ciclo di lavaggio, distribuendoli secondo le esigenze del momento. Nei prodotti “tutto in uno”, invece, tutte le componenti si sciolgono contemporaneamente, sovrapponendo le diverse azioni e rischiando di non ottenere risultati soddisfacenti.

L’ideale, dunque, sarebbe di acquistare sale e brillantante separatamente, anche se in commercio esistono prodotti “tutto in uno” pratici, efficaci e, soprattutto, convenienti, che vale la pena di considerare.

A prescindere dalla tipologia, un buon detersivo per lavastoviglie deve essere:

  • efficace contro sporco e incrostazioni
  • antiodore
  • non aggressivo sulle stoviglie
  • facile da dosare correttamente
  • conveniente

Come scegliere il detersivo per lavastoviglie: tipologie e caratteristiche

Come abbiamo accennato, ci sono diverse tipologie di detersivi per lavastoviglie. Le più diffuse sono:

  • Tabs (tavolette monodose)
    Generalmente svolgono più azioni e contengono anche sale e brillantante. Molto pratiche, mediamente economiche e facili da usare, garantiscono un dosaggio corretto del detersivo evitando gli sprechi. Nel caso di carichi parziali o cicli brevi, è bene ricordare di dividere la pastiglia in due parti.
  • Capsule liquide
    Il principio è lo stesso delle tavolette: un unico prodotto in grado di svolgere più funzioni, sgrassante, pulente e brillantante. Praticità e un rapporto qualità/prezzo generalmente vantaggioso sono i vantaggi maggiori, ma, in questo caso, non è possibile suddividere la capsula in più parti. Se si fanno spesso carichi parziali o lavaggi brevi, per evitare che le capsule lascino residui, conviene accertarsi che siano adatte a basse temperature e completamente biodegradabili.
  • Gel
    A differenza di tabs e capsule, i detersivi in gel consentono un dosaggio ad hoc a seconda delle necessità del momento. Molti svolgono comunque diverse funzioni (detergente, brillantante, ecc) e sono dotati di bottiglie ergonomiche che facilitano il dosaggio ed evitano gli sprechi. Soluzione ideale soprattutto per cicli brevi e a basse temperature.

Perché è importante scegliere un buon detersivo per la lavastoviglie

La scelta di un buon detersivo per lavastoviglie è importante non solo per assicurarsi piatti, pentole e posate splendenti a ogni lavaggio, ma anche per una corretta manutenzione dell’elettrodomestico. Un prodotto di qualità garantisce ottimi risultati in fatto di pulizia ed eliminazione di sporco e odori, non lasciando residui potenzialmente nocivi sia per la salute sia per il funzionamento della lavastoviglie. Detersivi troppo aggressivi o di scarsa qualità, inoltre, rischiano di rovinare le stoviglie in modo irreparabile, ecco perché è bene scegliere con cura.

Top10: i 10 migliori detersivi per lavastoviglie per forza pulente e salvaguardia del tuo elettrodomestico

Ora che abbiamo visto le principali tipologie di detersivo e le relative caratteristiche, vediamo quali sono i prodotti migliori in commercio. Pril, Finish e Fairy sono alcuni dei marchi leader in questo settore, ecco di seguito i 10 migliori detersivi per lavastoviglie selezionati per efficacia e tutela dell’elettrodomestico sul lungo periodo.

 


#1

pril gold gel sciogli grasso

Pril Gold Gel Sciogli-Grasso

Prezzo EUR 10,89

  • Ideale per cicli brevi
  • Potenziato con sgrassatore attivo
  • Rimuove le incrostazioni già a 40°
  • 5 funzioni integrate: detergente, brillantante, funzione del sale, salvavetro e azione a 40°
  • Bottiglia ergonomica per dosaggio senza sprechi


#2

pril gel caps

Pril Gel Caps

Prezzo EUR 10,99

  • Gel concentrato multifunzione
  • Non serve pretrattare
  • Dissoluzione rapida
  • Involucro idrosolubile al 100% anche a basse temperature
  • Adatto anche per cicli brevi


#3

finish tutto in uno max

Finish Tutto in Uno Max

Prezzo Non disponibile

  • 10 funzioni integrate
  • Tecnologia SalvaVetro
  • Agenti di prelavaggio per eliminare lo sporco più ostinato
  • Tecnologia Finish Powerball con azione brillantante
  • Non serve scartare e l’involucro è biodegradabile


#4

pril gold gel neutra fresh

Pril Gold Gel Neutra-Fresh

Prezzo EUR 10,24

  • Arricchito con aceto per pulire in profondità e neutralizzare gli odori
  • Ideale per cicli brevi
  • Efficace a basse temperature
  • 5 funzioni integrate
  • Bottiglia ergonomica per evitare gli sprechi


#5

finish powerball

Finish Powerball

Prezzo Vedi su Amazon.it

  • Il detergente Finish tradizionale
  • Pratiche tavolette monodose
  • Risultati ottimizzati con Finish Sale e Finish Brillantante
  • Azione efficace e pulizia profonda
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo


#6

pril tutto in 1

Pril Tutto in 1 

Prezzo Non disponibile

  • Adatto a basse temperature
  • Antimacchie di thè e caffè
  • 5 azioni integrate
  • Tecnologia SalvaVetro
  • Facile da usare


#7

fairy ultra power tutto in 1

Fairy Ultra Power Tutto in 1

  • Liquido e polvere in un’unica capsula
  • Potere sgrassante anche nei cicli brevi
  • Antiodore
  • Azione Multifunzione
  • Facile da usare: non serve scartare


#8

pril igiene tabs

Pril Igiene Tabs

Prezzo Non disponibile

  • Pastiglie predosate
  • Detergente disincrostante con ossigeno attivo
  • Arricchito con bicarbonato
  • Efficace anche contro le incrostazioni più difficili
  • 3 funzioni integrate: igiene completa, pulizia profonda e super brillantezza


#9

finish powergel lemon

 

Finish Powergel Lemon

Prezzo EUR 15,95 x 3 confezioni

  • Gel superconcentrato a rapida dissoluzione
  • Tecnologia SalvaVetro
  • Ideale per cicli brevi e basse temperature
  • Azione multifunzione
  • Ottima efficacia pulente


#10

pril gel caps 1000 limoni

Pril Gel Caps 1.000 Limoni

Prezzo Non disponibile x 5 confezioni

  • Forza sgrassante di 1.000 limoni
  • Capsule multifunzione concentrate
  • Dissoluzione immediata anche a basse temperature e nei cicli brevi
  • Antiodore
  • Azione salvavetro e decorazioni
  • Facile da usare

Potrebbero interessarti anche: