Per stirare e igienizzare velocemente camicie e abiti, tendaggi e divani, ecco quali sono i migliori ferri da stiro verticali a vapore da acquistare oggi, da usare a casa e in viaggio.

 

Il ferro da stiro verticale permette di stirare i capi appesi invece che sull’asse da stiro. Il funzionamento prevede il passaggio della piastra a contatto dei tessuti, ma senza pressarli.
Tra i vantaggi principali del ferro da stiro verticale troviamo la velocità, infatti, ci permette di stirare una camicia o un vestito in pochi minuti, poco prima di indossarli senza bisogno di lavorare ore ore per stirare tutta la biancheria.

In commercio esistono moltissimi modelli di ferro da stiro verticale, inclusi modelli ibridi che permettono di stirare sia in verticale sia in orizzontale.

A seconda del modello scelto, possiamo sostituire completamente il ferro tradizionale oppure usare il ferro da stiro verticale in affiancamento al ferro tradizionale.

Un altro aspetto molto importante da considerare è che la stiratura verticale consente al vapore di passare attraverso le fibre e rende i tessuti più morbidi. In più, è molto utile per igienizzare e rimuovere virus e batteri da cappotti, jeans e altri indumenti che usiamo nei mezzi pubblici o in altri luoghi affollati.

Un altro buon motivo per scegliere un ferro da stiro verticale è la possibilità di avere un modello compatto e leggero da portare in valigia per indossare abiti sempre perfetti anche in viaggio.

 

I migliori ferri da stiro verticali da acquistare

Il miglior ferro da stiro verticale è il Rowenta IXEO Power, regolabile in 3 posizioni e ideale per stirare in verticale e orizzonale, mentre il migliore per rapporto qualità prezzo è il Singer SWP, con serbatoio grande da 2,5 litri. Il migliore da viaggio è il Polti Vaporella Styler GSM20, mentre il miglior ferro verticale economico è il Simbr 1500W.

Di seguito la selezione completa dei ferri da stiro verticali con le rispettive caratteristiche in una fascia di prezzo tra 24 e 366 euro.


#1

Rowenta IXEO Power

Rowenta IXEO Power

Prezzo 299,00 €

Il ferro verticale professionale
  • Ferro da stiro professionale
  • Asse da stiro integrato regolabile in 3 posizioni
  • Potenza 2170 watt
  • Pressione 5,8 bar
  • Caldaia da 1,1 litri
  • Caldaia indipendente dall’asse da stiro
  • Getto vapore fino a 200 grammi al minuto
  • Riscaldamento in 70 secondi
  • Impugnatura ergonomica facile da maneggiare
  • Adatto anche a tende, divani e altri tessuti
  • Piastra in acciaio inox
  • Include spazzola per tessuti resistenti
  • Modalità eco, medium e max
  • Spia anticalcare

 

Il miglior ferro da stiro verticale professionale è Rowenta IXEO Power. Fornito di asse da stiro regolabile in 3 posizioni, questo modello consente di stirare in verticale e in orizzontale. La caldaia con serbatoio da di 1,1 litri genera una pressione fino a 5,8 bar e un getto di vapore potente fino a 200 g al minuto, regolabile su diversi livelli di intensità per essere adattato a diversi tipi di tessuto, dai più delicati ai più robusti.

La stazione di stiratura verticale è perfetta per la casa perché occupa uno spazio ridotto. Tuttavia la caldaia e il manicotto per la stiratura si possono separare dalla struttura principale ed essere trasportati per casa, il che rende Rowenta IXEO Power perfetto per stirare tendaggi, divani e qualunque altro tipo di tessuto.


#2

Philips ComfortTouch Plus

Philips ComfortTouch Plus

Prezzo 167,39 €

  • Ferro da stiro verticale con stampella integrata
  • Getto vapore fino a 40 grammi al minuto regolabile su 5 livelli
  • Potenza 2000 watt
  • Capacità serbatoio removibile da 1,8 litri
  • Sistema anti calcare
  • Funzione MyEssence per profumare i capi
  • Doppia asta regolabile
  • Adatto a vestiti, camicie e tutti i capispalla
  • Riscaldamento in meno di un minuto
  • Include guanto di protezione
  • Stampella regolabile in altezza
  • Tecnologia flex head per mantenere la testina con la giusta inclinazione
  • Spegnimento automatico


#3

Singer SWP

Singer SWP

Prezzo --

Il miglior rapporto qualità prezzo
  • Ferro da stiro verticale con appendiabiti
  • Potenza 1500 watt
  • Capacità del serbatoio 2,5 litri
  • Potenza vapore da 40 grammi al minuto
  • Asta telescopica regolabile in altezza
  • L’appendiabiti ruota a 360°
  • Include stampella per capispalla e camicie, ganci per pantaloni e gonne
  • Include spazzola con setole e guanto di protezione
  • Piastra in acciaio inox
  • Autonomia di lavoro 90 minuti
  • Riscaldamento in 45 secondi
  • Spegnimento automatico
  • Funzione anticalcare

 

Il miglior ferro da stiro verticale per rapporto qualità prezzo è il Singer SWP. È una stazione di stiratura con appendiabiti integrato con un grande serbatoio da 2,5 litri ed è in grado di produrre vapore fino a 40 grammi al minuto. L’asta regolabile in altezza include un appendiabiti adatto a camicie e capispalla, inoltre la stampella con le pinze è adatta a gonne e pantaloni. Questo permette di stirare con facilità qualunque tipo di indumento.


#4

Philips EasyTouch Plus

Philips EasyTouch Plus

Prezzo 94,44 €

  • Ferro da stiro verticale da terra
  • Dotato di stampella per abiti e capispalla
  • Asta telescopica
  • Getto di vapore continuo fino a 32 grammi al minuto
  • Vapore regolabile su 5 livelli
  • Potenza 1600 watt
  • Serbatoio estraibile con capacità 1,6 litri
  • Sistema anticalcare
  • Riscaldamento in meno di un minuto
  • Include spazzola per tessuti resistenti
  • Piastra in acciaio inox più grande del 25% rispetto alla maggior parte dei modelli
  • Include guanto di protezione

 


#5

Philips Steam&Go Plus

Philips Steam&Go Plus

Prezzo 89,99 €

  • Ferro da stiro da viaggio
  • Eroga il vapore in verticale e in orizzontale
  • Potenza 1300 watt
  • Potenza vapore fino a 24 grammi al minuto
  • Serbatoio removibile da 70 ml
  • Pronto all’uso in 45 secondi
  • Regolazione automatica del vapore
  • Sicuro su tutti i tessuti
  • Design ergonomico
  • Dimensioni 38 x 15 x 12,8 cm
  • Peso 1,26 kg


#6

Rowenta Perfect Steam Pro

Rowenta Perfect Steam Pro

Prezzo 80,00 €

  • Potenza 1600 watt
  • Riscaldamento in 40 secondi
  • Erogazione del vapore continua e omogenea
  • Serbatoio estraibile con capacità da 190 ml
  • Livelli di vapore regolabili fino a 26 grammi al minuto
  • La piastra evita la formazione di condensa
  • Cavo da 3 m
  • Spazzola per tessuti robusti e accessorio per capi delicati
  • Include borsa per il trasporto
  • Con gancio per appendere gli abiti
  • Dimensioni 22 x 33 x 16 cm
  • Peso 2,26 kg


#7

SteamOne S-Travel

SteamOne S-Travel

Prezzo 75,36 €

  • Ferro da stiro verticale portatile
  • Adatto a tutti i tipi di tessuto
  • Potenza 1400 watt
  • Piastra in acciaio inox
  • Caldaia in alluminio
  • Capacità serbatoio 0,26 litri
  • Include spazzola levapelucchi
  • Getto vapore fino a 24 grammi al minuto
  • Autonomia illimitata
  • Spia led per lo stato di pronto
  • Vapore continuo oppure a comando
  • Cavo di 3 m
  • Gancio per appendere gli abiti
  • Serbatoio trasparente per verificare il livello dell’acqua


#8

Polti Vaporella Styler GSM20

Polti Vaporella Styler GSM20

Prezzo 46,90 €

Il miglior ferro verticale da viaggio
  • Ferro da stiro verticale e orizzontale portatile
  • Potenza 1000 watt
  • Smart sensor per attivare il vapore al contatto
  • Pronto all’uso in 45 secondi
  • 2 livelli di temperatura
  • Distribuzione del calore uniforme
  • Piastra rivestita in ceramica
  • Autonomia illimitata con autorefill
  • Serbatoio da 600 ml
  • Spegnimento automatico contro il surriscaldamento
  • Accessorio per tessuti delicati
  • Include spazzola levapelucchi e Borsa da viaggio

 

Il miglior ferro da stiro verticale portatile da viaggio è il Polti Vaporella Styler GSM20. La sua piastra in ceramica dalla forma ovale scorre facilmente sui tessuti di ogni tipo e offre una stiratura perfetta in tutte le direzioni e può essere usata sia in verticale che in orizzontale. Il serbatoio da 600 ml è dotato della funzione auto refill che ci permette di riempirlo continuamente per un’autonomia di lavoro illimitata. I 2 livelli di temperatura ci consentono di adeguare il ferro da stiro al tessuto che stiamo trattando. Inoltre nella confezione troviamo una spazzola leva pelucchi per capi sempre in ordine.


#9

Ariete Duetto Garment Iron

Ariete Duetto Garment Iron

Prezzo 45,99 €

  • Ferro a vapore verticale e orizzontale
  • Piastra in ceramica antiaderente
  • Testina rotante a 180 °
  • Pronto all’uso in pochi secondi
  • Capacità serbatoio 180 ml
  • Potenza 1000 watt
  • Adatto a tutti i tipi di tessuto
  • Ricarica continua con il serbatoio estraibile
  • Include la spazzola levapelucchi
  • Accessorio per la piega dei pantaloni
  • Dimensioni 22 x 11,5 x 13 cm
  • Peso 1,6 kg


#10

Poweraxis Easy Iron 3 in 1

Poweraxis Easy Iron 3 in 1

Prezzo 49,99 €

  • Ferro da stiro portatile
  • Stira in verticale e in orizzontale
  • Potenza 1600 watt
  • Pronto in 35 secondi
  • Display per visualizzazione della temperatura
  • Temperatura regolabile da 100 a 190 °
  • Autonomia di 14 minuti
  • Potenza vapore fino a 40 grammi al minuto
  • Capacità serbatoio estraibile da 220 ml
  • Sistema antigoccia
  • Include spazzola per tessuti robusti
  • Lunghezza cavo 2 m
  • Spegnimento automatico in mancanza d’acqua
  • Dimensioni 36 x 10 x 13 cm
  • Peso 1,6 kg

#11

Dodocool LCD 2000W

Dodocool LCD 2000W

  • Ferro da stiro verticale
  • Potenza 2000 watt
  • Capacità del serbatoio 350 ml
  • Struttura trasparente per verificare il livello dell’acqua
  • Pronto all’uso in 20 secondi
  • Due livelli di intensità del vapore
  • Autonomia di lavoro 15-18 minuti
  • Maniglia ergonomica
  • Display LCD
  • Adatto a tutti i tipi di tessuto
  • Dimensioni 26,7 x 21 x 12 cm
  • Peso 1,45 kg

 

 


#12

Homeasy Ferro da Stiro Verticale

Homeasy Ferro da Stiro Verticale

Prezzo 39,99 €

  • Ferro da stiro verticale portatile
  • Potenza 1500 watt
  • Capacità del serbatoio 280 ml
  • Potenza vapore 25 grammi al minuto
  • Impugnatura comoda ed ergonomica
  • Piastra in ceramica per la diffusione del calore omogeneo
  • Pronto all’uso in 25 secondi
  • Include spazzola per tessuti robusti e accessorio per tessuti delicati
  • Spia di funzionamento
  • Dimensioni 13,5 x 11,7 x 28 cm
  • Peso 800 grammi

#13

Ariete Stiratrice Verticale

Ariete Stiratrice Verticale

Prezzo 29,99 €

  • Potenza 1200 watt
  • Capacità del serbatoio 260 ml
  • Piastra in acciaio inox
  • Potenza vapore 20 g al minuto
  • Pronto all’uso in 30 secondi
  • Adatto a tutti i tessuti inclusi i tendaggi
  • Serbatoio estraibile e trasparente con l’indicatore del livello dell’acqua
  • Include spazzola levapelucchi
  • Dimensioni 15,3 x 11 x 27,2 cm
  • Peso 1,2 kg

#14

Dodocool H21309

Dodocool H21309

  • Potenza 800 watt
  • Capacità del serbatoio 180 ml
  • Autonomia di lavoro 12 minuti
  • Impugnatura ergonomica
  • Pronto all’uso in 60 secondi
  • Sistema anti goccia e anti condensa
  • Indicatore di livello dell’acqua
  • Dimensioni 14,4 x 13,9 x 15,6 cm
  • Peso 600 g

#15

Simbr Portatile 1500W

Simbr Portatile 1500W

Il ferro verticale economico
  • Ferro da stiro verticale portatile
  • Potenza 1500 watt
  • Capacità del serbatoio 280 ml
  • Pronto all’uso in 15 secondi
  • Spegnimento automatico in 8 minuti
  • Autonomia di lavoro 11 minuti
  • Impugnatura ergonomica
  • Interruttore blocco vapore
  • Temperatura fino a 110°C
  • Spazzola con setole, spazzola levapelucchi e accessorio per la piega dei pantaloni
  • Piastra del ferro con 14 fori
  • Distribuzione omogenea del vapore
  • Adatto a vari tipi di tessuto
  • Lunghezza cavo 1,2 m

 

Il miglior ferro da stiro verticale economico è il Simbr Portatile. Nonostante le dimensioni compatte, ha un serbatoio capiente di 280 ml con struttura trasparente per visualizzare il livello dell’acqua. Il ferro è pronto all’uso in soli 15 secondi e offre un’autonomia di lavoro di 11 minuti, perfetto per stirare un capo alla volta come una camicia, o un vestito, poco prima di essere indossato.

Rispetto ad altri ferro da stiro nella stessa fascia di prezzo, la sua piastra in ceramica è dotata di ben 14 fuori per la distribuzione omogenea del vapore e del calore sui tessuti, offrendo quindi una migliore qualità. Nella confezione sono inclusi una spazzola levapelucchi, un utilissimo accessorio per la piega dei pantaloni e la spazzola con setole per trattare i tessuti più difficili.


Come scegliere il ferro da stiro verticale: tipologie e caratteristiche

Per scegliere il miglior ferro da stiro verticale adatto alle nostre esigenze consideriamo le nostre abitudini e necessità. Forse stirare tutta la biancheria in una volta sola è troppo faticoso e preferiamo stirare una camicia e un paio di pantaloni per volta, quindi abbiamo bisogno di un ferro versatile e leggero.

Oltre agli indumenti vogliamo stirare e igienizzare tendaggi, cuscini e divani, quindi abbiamo bisogno di spazzole per trattare i tessuti più resistenti o per eliminare i pelucchi.

Oppure la scelta del modello verticale è solo una questione di spazio, quindi abbiamo bisogno di una vera e propria postazione con ferro da stiro potente e asse da stiro o stampella integrati.

Vediamo le caratteristiche e funzioni essenziali che ci aiuteranno a scegliere il miglior ferro da stiro verticale tra tutti i modelli disponibili in commercio.

 

Struttura

Per prima cosa distinguiamo i ferri da stiro verticali in base alla loro struttura. Ci saranno quindi modelli più grandi inclusi in vere e proprie stazioni di stiratura e modelli più piccoli e portatili che offrono un uso più versatile.

 

Ferro da stiro verticale con asse da stiro o appendiabiti

Questi modelli sono i più completi perché consentono di appendere abiti di ogni tipo, dai vestiti ai pantaloni ai cappotti. Sono dotati di stampelle e appendiabiti regolabili in altezza e talvolta con rotazione, oppure sono collegati ad assi da stiro di piccole dimensioni, orientabili e inclinabili su vari livelli.

Si tratta di ferri da stiro verticali professionali che offrono grande potenza e un getto di vapore continuo. Tuttavia, su alcuni di questi modelli è possibile estrarre la caldaia e il ferro da stiro per stirare altri oggetti nella casa come tende e biancheria da letto.

 

Ferro da stiro portatile

Questa particolare tipologia è molto utile perché può essere portata in viaggio grazie alle dimensioni compatte che entrano in valigia. Tuttavia i vantaggi di questo ferro da stiro si notano presto anche a casa perché il ferro è più facile da usare su tende e cuscini, senza l’uso dell’asse da stiro. Il ferro da stiro portatile è molto utile anche in affiancamento al ferro da stiro tradizionale.

 

Ferro da stiro orizzontale e verticale

Indipendentemente dalla loro struttura alcuni ferri da stiro verticale consentono l’uso anche in orizzontale. A questo proposito dobbiamo fare una distinzione.

In alcuni casi i ferri da stiro verticali hanno una piastra che può essere utilizzata a poca distanza o a diretto contatto del tessuto esattamente come il ferro tradizionale, quindi il ferro ha una doppia funzione di stiratura verticale e orizzontale.

Di solito la piastra presenta una forma a triangolo o a ovale appuntito, proprio per permettere alla punta di raggiungere le aree attorno ai bottoni o alle cuciture. Di fatto si tratta di ferri da stiro ibridi.

In questo caso useremo la stiratura orizzontale per quei tessuti più robusti o con molte pieghe che richiedono il passaggio più deciso della piastra.

In altri casi, anche se il ferro da stiro verticale non è progettato per essere usato in orizzontale e la piastra non deve essere pressata contro il tessuto, ma solo passata sopra con delicatezza, nulla ci vieta di usare il ferro da stiro anche in orizzontale, con gli indumenti appoggiati sul letto o su altre superfici. In questo caso l’effetto della stiratura non cambia molto, è solo una questione di comodità durante la stiratura. Questo tipo di ferro da stiro ha la classica forma a pistola con la piastra di forma ovale, realizzata per diffondere il vapore piuttosto che pressare il tessuto.

Poi abbiamo il caso di ferri da stiro verticali che per la loro conformazione e per la posizione del serbatoio non possono assolutamente essere inclinati oltre i 45 gradi. In tal caso l’acqua potrebbe fuoriuscire dal serbatoio rovinando i capi o lo stesso ferro da stiro. La stiratura orizzontale è impossibile.

 

Potenza

La potenza di un ferro da stiro verticale dipende molto dalle sue dimensioni. Un ferro portatile da viaggio avrò una potenza tra 600 e 1000 watt, necessari a scaldare un piccolo serbatoio che non supera i 200 ml, mentre un ferro da stiro professionale supera facilmente i 2000 watt per consentire l’uso di temperature più alte e getti vapore più potenti, nonché un’autonomia di lavoro più lunga.

 

Serbatoio

Il serbatoio del ferro da stiro verticale può avere diverse dimensioni a seconda dei modelli. A questo proposito possiamo avere serbatoi molto piccoli da 50 – 100 ml nei ferri da stiro portatili da viaggio, oppure serbatoi di media grandezza e portano circa un litro, o ancora serbatoi più grandi che superano i 2 litri e che alimentano caldaie molto più potenti.

La dimensione del serbatoio è importante per farci capire la durata dell’autonomia di lavoro. Infatti un serbatoio da 2 litri ci regala tra un’ora o un’ora e mezza di autonomia senza dover procedere al rabbocco del serbatoio.

Al contrario un serbatoio più piccolino ci consente un’autonomia di lavoro di circa 10 minuti dopodiché dovremmo procedere a inserire altra acqua.

A questo proposito esistono anche i serbatoi con auto refill che possono essere rabboccati anche durante il lavoro. Questo consente anche a serbatoi più piccolini di offrire una maggiore autonomia.

Gli altri serbatoi invece devono essere riempiti quando il ferro da stiro è spento e freddo, al contrario altri possono essere estratti e quindi riempiti con acqua distillata o con acqua di rubinetto per poi essere inseriti ferro da stiro quando è scollegato dalla corrente elettrica.

L’acqua da inserire nel serbatoio può essere distillata nella maggior parte dei casi o anche di rubinetto se il ferro da stiro è dotato di sistema anticalcare.

Per capire quando è il momento di riempire il serbatoio possiamo avere a disposizione una struttura trasparente con gli indicatori di livello dell’acqua, oppure degli allarmi o delle spie che ci avvisano che è arrivato il momento di aggiungere acqua.

 

Spegnimento automatico

Lo spegnimento automatico è un sistema di sicurezza che spegne il ferro da stiro in varie situazioni. Una di queste è la mancanza d’acqua nel serbatoio che porta al surriscaldamento del motore.

Un altro caso riguarda il surriscaldamento per vari motivi, come un uso prolungato, o un difetto nel prodotto, che può arrivare a colpire il motore e i componenti del ferro da stiro rovinandolo irrimediabilmente.

Altro motivo che induce allo spegnimento automatico è un periodo di inattività, per esempio 10 o 20 minuti, anche in assenza delle condizioni precedenti. Il sistema spegne semplicemente il ferro da stiro per evitare sprechi inutili.

 

Tempo di riscaldamento

Quando accendiamo un ferro da stiro a vapore dobbiamo attendere un certo intervallo di tempo che permetta alla caldaia di trasformare l’acqua del serbatoio in vapore.

Il tempo è variabile a seconda dei modelli e può andare dai 15 secondi fino a 1 o 2 minuti. Il ferro da stiro che si riscalda velocemente può essere un ferro da stiro molto piccolino con un serbatoio poco capiente, oppure un ferro da stiro professionale molto potente e che permette un riscaldamento più veloce.

 

Piastra

I ferri da stiro verticali sono dotati di una piastra in acciaio inox o in ceramica che offrono un’ottima conduzione del calore e anche la capacità di scorrere facilmente sui tessuti. Ricordiamo che la maggior parte dei ferri da stiro verticali non va pressata contro il tessuto quindi anche appoggiando la piastra l’azione è sempre abbastanza delicata.

Una caratteristica della piastra è il numero dei fori. Infatti un maggior numero di fori si traduce in un getto di vapore più potente e una migliore distribuzione del vapore sul tessuto.

Un’altra caratteristica da considerare è la presenza di scanalature che consentono al vapore che fuoriesce dai fori di distribuirsi ulteriormente in maniera ancora più efficiente sulla piastra e di conseguenza sui tessuti che entrano in contatto, aiutando a distendere anche le pieghe più ostinate e ad accelerare il lavoro.

 

Getto del vapore

Sappiamo che per essere trasformata in vapore l’acqua deve arrivare a 100 gradi. Molti ferri da stiro arrivano a temperature tra i 180-200 gradi per offrire una maggiore potenza e anche una maggiore quantità di vapore.

Oltre alla temperatura dobbiamo considerare il getto di vapore, cioè la quantità erogata al minuto. I ferri da stiro portatili da viaggio hanno un getto di vapore tra i 20 e i 50 grammi al minuto, mentre un ferro da stiro verticale professionale può arrivare sino a 200 g al minuto.

È importante poter regolare questo valore perché capi molto delicati devono essere comunque trattati con una quantità di vapore inferiore, mentre i capi più robusti come il jeans o alcuni tessuti usati nei cappotti richiedono quantità di vapore maggiore.

 

Accessori

Tra gli accessori più importanti del ferro da stiro verticale troviamo diverse spazzole.
Spazzola leva pelucchi. Si tratta di una spazzola piatta che aggancia peli e pelucchi presenti sui tessuti. Questa spazzola è particolarmente utile per trattare cappotti, divani, cuscini e copriletti inclusi i tessuti che non hanno bisogno di essere stirati ma di essere puliti e igienizzati con il leva pelucchi e il vapore.

Spazzola con le setole. È presente nella maggior parte dei modelli e aiuta a pettinare i tessuti più robusti e al tempo stesso a distribuire maggiormente il vapore. Inoltre, le setole distanziano leggermente la piastra dal tessuto che stiamo andando a trattare in modo che arrivi il getto di vapore senza contatto diretto.

Pinza per i pantaloni. Accessorio importantissimo, ma presente solo in alcuni modelli di ferro da stiro verticale, è una speciale pinza per la piega dei pantaloni. Questa permette di inserire il pantalone tra la piastra e la pinza, per fare la classica piega dei pantaloni che si ottiene con la stiratura professionale.

Misurino. Tra gli altri accessori troviamo quasi sempre il misurino con beccuccio per rabboccare il serbatoio dell’acqua in modo corretto evitando sversamenti.


Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 2 Media: 5]

Potrebbero interessarti anche: