Sgrassa e rimuove lo sporco anche delle incrostazioni più resistenti, il lavapavimenti a vapore è oggi uno degli strumenti più efficaci per la pulizia domestica, utile per pulire e igienizzare a fondo superfici di ogni tipo. Vediamo quali sono gli elementi per valutarne la qualità, come sceglierlo e qual’è il miglior lavapavimenti a vapore, con la selezione dei migliori modelli qualità prezzo scelti per efficienza, praticità e consumi ridotti.

 

Con il loro potente getto di vapore si adattano a mille usi in casa, in garage e nell’auto. Sgrassano e rimuovono lo sporco grazie ad un potente getto di vapore che disintegra anche le incrostazioni più resistenti, senza bisogno di solventi o detersivi. Sciolgono colle e catrami, smacchiano le tende o i tappeti e soprattutto igienizzano qualsiasi superficie, oltre che a tende, tappeti, vetri, persiane e fornelli, eliminando batteri e impurità che non sopravvivono alle elevate temperature. Oggi come oggi si tratta dello strumento più efficace per effettuare le pulizie domestiche.

Il lavapavimenti è quindi una scelta particolarmente indicata per chi ama la pulizia profonda, per chi è allergico agli acari o alla polvere e desidera vivere in un ambiente igienicamente sano.

 

Come funziona il lavapavimenti a vapore e quali sono i principali vantaggi

La maggior parte dei lavapavimenti a vapore funziona semplicemente ad acqua. È sufficiente riempire il serbatoio fino alla tacca indicata con normale acqua corrente e aspettare pochi minuti finché la spia si accende. Questo sarà il segnale che la temperatura dell’acqua ha raggiunto la giusta gradazione. Solo allora si potrà azionare il getto di vapore dirigendolo verso lo sporco. Basterà schiacciare il pulsante apposito ed insistere sui punti critici per staccare ogni placca di impurità. Con la sicurezza di aver allontanato anche germi e batteri.

Solo i lavapavimenti a vapore permettono di pulire ed igienizzare qualsiasi superficie in pochissimo tempo senza l’uso di additivi chimici e senza dover strofinare. Niente più secchi da riempire e stracci da strizzare, ma solo un unico strumento che permette di mantenere le mani asciutte ed evitare l’uso di costosi detergenti. Il vapore che supera i 100° infatti è in grado di rimuovere non solo qualsiasi tipo di sporco, ma anche germi e batteri da qualsiasi superficie.

 

Come scegliere il miglior lavapavimenti a vapore: tipologie e caratteristiche

Quali sono le caratteristiche da valutare per scegliere un buon lavapavimenti a vapore? Ecco cosa guardare al momento dell’acquisto:

  • Potenza: affinché il getto di vapore del lavapavimenti sia sufficientemente potente, è necessario che i watt indicati sulla confezione siano almeno 1500/1800. Solo così saremo sicuri che il vapore possa arrivare ad una temperatura di almeno 120°.
  • Forza di pressione: la forza con cui viene scagliato il getto di vapore è importante almeno quanto la sua temperatura. Naturalmente anche la forza dipende dalla potenza dell’apparecchio, ma si tratta di un valore specifico che va controllato separatamente. Si deve controllare, più nello specifico, che la pressione erogata possa mantenersi tra i 3 e i 5 bar. Non prendete proprio in considerazione i vaporizzatori che stiano al di sotto di questi valori.
  • Capacità: importante è anche la quantità di acqua che la tanica riesce a contenere. Tenete presente infatti che ogni volta che si esaurisce l’acqua del serbatoio, mentre il lavapavimenti è in uso, il getto di vapore si fermerà e la tanica andrà riempita nuovamente. Quindi meglio scegliere gli apparecchi con un serbatoio più capiente, perché permettono di essere utilizzati più a lungo.
  • Peso: ai fini della maneggevolezza di uno strumento è molto importante valutare il suo peso. Soprattutto se si tratta di strumenti come il lavapavimenti che va trascinato per casa o sollevato verso l’alto per arrivare nei punti più difficili da raggiungere. Capite bene quindi quanto sia importante scegliere un lavapavimenti il più possibile leggero.
  • Dimensioni: come il peso, anche le dimensioni del lavapavimenti devono essere alquanto ridotte e per gli stessi motivi di praticità.
  • Consumo energetico: non dimenticate di verificare che il lavapavimenti a vapore rientri in una classe energetica efficiente. Solo le classi A o doppia A garantiscono ormai consumi energetici ridotti. Se possibile, controllate anche la presenza di un’eventuale funzione eco che vi permetterà di risparmiare ancora di più in bolletta mantenendo comunque inalterata una potenza minima. Il lavapavimenti a vapore è un elettrodomestico tra i più dispendiosi quanto a consumi elettrici. Quindi fate molta attenzione a questo dato.
  • Velocità nel raggiungere la temperatura: questa è una caratteristica spesso trascurata ma che si rivela utilissima nell’uso dell’apparecchio. Ci sono vaporizzatori che impiegano anche 20 minuti per raggiungere la temperatura ottimale, altri a cui invece bastano pochi secondi. Ricordate di verificarlo al momento dell’acquisto, anche perché questo sarà il tempo della vostra attesa per ogni volta che riempirete il serbatoio.
  • Materiali di costruzione: ogni modello di lavapavimenti è realizzato con materie plastiche differenti. Bisogna stare molto attenti ad accertare la sua composizione, perché sarebbe inutile acquistare un prodotto delicato che si spezza al primo colpo che riceve.

 

Durata e manutenzione

La durata del lavapavimenti e soprattutto la sua efficienza dipendono in buona parte da una regolare manutenzione. Di solito questi strumenti sono facili da smontare e pulire. Ma la principale raccomandazione è quella di pulire i filtri ogni volta che si termina un ciclo di pulizia. Sciacquarli è semplicissimo. Si può fare tranquillamente sotto l’acqua corrente. È opportuno usare di frequente anche un buon decalcificante che prevenga la formazione di calcare nei tubi e nelle parti interne del lavapavimenti.

 

Top10: i 10 migliori lavapavimenti a vapore per efficienza e consumi

Black & Decker, Polti, Imetec e Vileda sono attualmente tra le migliori marche produttrici di lavapavimenti a vapore, con prezzi variabili che vanno dai €50 per i modelli più semplici, fino ad olre i €250 per quelli più completi.

Di seguito, la selezione dei 10 migliori modelli che Toptencasa.it consiglia, scelti per efficacia delle prestazioni e risparmio energetico,  per darvi la sicurezza di fare un’acquisto di qualità, funzionale e duraturo nel tempo.

 


#1

balck and decker fsmh1321jmd

BLACK+DECKER FSMH1321JMD

Prezzo EUR 149,00

  • Generatore di vapore estraibile da 500 ml
  • Potenza: 1300 Watt
  • Tecnologia Autoselect per la regolazione del vapore
  • Testa lavapavimenti snodabile
  • Vasta gamma di accessori in dotazione
  • Speciale guanto SteaMitt


#2

Rowenta RY7557WH Clean & Steam

Rowenta RY7557WH Clean & Steam

Prezzo EUR 203,10

  • Lavapavimenti a vapore e scopa elettrica senza sacco
  • Spazzola 3 in 1: vapore e aspirazione insieme, solo vapore, solo aspirazione
  • Vapore perfetto adattabile al tipo di pavimento (parquet, piastrelle, vinile)
  • Tecnologia ciclonica
  • Spazzola di aspirazione Dual Clean & Steam
  • Tempo di riscaldamento 30 sec
  • Impostazioni vapore: min/medio/max
  • Posizione di parcheggio
  • Potenza 1700 watt
  • Autonomia 40 minuti
  • Capacità contenitore polvere/sacco 0,4 L
  • Capacità del serbatoio dell’acqua 0,7 L
  • Lunghezza del cavo di alimentazione 7,5 m
  • Classe di efficienza etichetta energetica A+


#3

Bissell Vac & Steam lava pavimenti vapore

Bissell Vac&Steam

Prezzo EUR 197,80

  • Lava pavimenti a vapore + aspirapolvere
  • 2 in 1: potente aspirapolvere ad azione ciclonica e mocio a vapore
  • Ideale per pulire tutte le superfici dai pavimenti in legno ai tappeti
  • Controlli elettronici sul manico
  • 3 modalità di pulizia: aspirapolvere o scopa a vapore, o entrambe contemporaneamente
  • Esclusivo serbatoio DropIt: lo svuoti senza entrare in contatto con lo sporco
  • Capienza serbatoio 0.4 litri
  • Potenza 1600 watt
  • Vapore pronto in 30 secondi
  • Autonomia vapore 15 minuti
  • Intensità del vapore regolabile


#4

severin hygenius deluxe

Severin Hygenius Deluxe

Prezzo EUR 80,30

  • Capacità: 200 ml
  • Potenza: 1550 Watt
  • Pronto in 30 secondi
  • Testa snodabile a 360°
  • Serbatoio ricaricabile quando è in uso
  • Arresto automatico del vapore durante le pause


#5

imetec master vapor detergent

Imetec Master Vapor Detergent

Prezzo EUR 132,90

  • Tecnologia a vapore + detergente
  • Spazzola snodabile
  • Regolazione digitale del vapore per tutti i tipi di pavimento
  • Potenza: 1200 Watt
  • Capacità: 350 ml
  • Pronto in 30 secondi


#6

polti vaporetto sv440

Polti Vaporetto SV440

Prezzo EUR 95,99

  • Scopa a vapore e pulitore portatile 2 in 1
  • Adatto a 15 diverse superfici
  • Dispenser Frescovapor per l’erogazione del profumo
  • Potenza: 1500 Watt
  • Capacità: 300 ml
  • Riscaldamento rapido in 15 secondi


#7

black and decker fsm1616

BLACK+DECKER FSM1616

Prezzo EUR 89,02

  • Capacità: 350 ml
  • Potenza: 1600 Watt
  • Riscaldamento in 15 secondi
  • Sistema anticalcare
  • Tecnologia Autoselect per la regolazione del vapore
  • Testa triangolare integrata per gli angoli più difficili


#8

polti vaporetto sv300

Polti Vaporetto SV300

Prezzo EUR 98,99

  • Capacità: 500 ml
  • Potenza: 1500 Watt
  • Filtro anticalcare
  • Parking System per riporlo facilmente
  • Spazzola flessibile triangolare per le zone difficili


#9

black and decker fsm1630

 

BLACK+DECKER FSM1630

Prezzo EUR 99,99

  • Tecnologia Autoselect per la regolazione del vapore
  • Potenza: 1600 Watt
  • Capacità: 460 ml
  • Riscaldamento in 15 secondi
  • Testa pulente snodabile
  • Comandi digitali sull’impugnatura


#10

vileda stream scopa a vapore

Vileda Steam Scopa a Vapore

Prezzo EUR 49,99

  • Capacità: 400 ml
  • Potenza: 1550 Watt
  • Lunghezza cavo 6 metri
  • Testa snodabile triangolare
  • Adatto a tutti i tipi di pavimenti
  • Riscaldamento rapido in 15 secondi
  • Forma triangolare per raggiungere meglio gli angoli

Potrebbero interessarti anche: