Per preparare un cappuccino a casa delizioso come al bar, in questa guida vediamo quali sono i migliori montalatte da acquistare, elettrici, manuali, compatti o professionali e quale scegliere in base alle esigenze.

 

Con un montalatte possiamo schiumare il latte per preparare il classico cappuccino, o per aggiungerlo al caffè, alla cioccolata calda, ai frullati. I migliori montalatte da usare a casa ci consentono di ottenere in pochi minuti una crema densa per un cappuccino come al bar, sia calda che fredda.

In commercio troviamo tante tipologie di prodotto: dai montalatte manuali a stantuffo, ai frullini a batteria, fino ai montalatte elettrici professionali che offrono una qualità identica alle macchine da caffè presenti nei bar.

Per scegliere il miglior montalatte da usare a casa, valutiamo l’uso che intendiamo farne. Se usiamo il montalatte ogni tanto, magari solo per un cappuccino la domenica mattina o per arricchire con la schiuma la cioccolata dei bambini, può andar bene un modello manuale ed economico.

Se invece siamo abituati a consumare il cappuccino o il caffè macchiato tutti i giorni e abbiamo deciso di sostituire la colazione al bar con quella a casa, allora possiamo investire in un montalatte elettrico professionale che possa lavorare a pieno ritmo con una qualità eccellente.

 

I migliori montalatte da acquistare

Questi sono i migliori montalatte da acquistare, con le rispettive caratteristiche in una fascia di prezzo tra i 20 e i 100 euro.


#1

Severin SM 9685

Severin SM 9685

Prezzo --

Il miglior montalatte professionale
  • Montalatte con sistema brevettato a induzione
  • Potenza 500 watt
  • Adatto a tutti i tipi di latte freddo o caldo
  • Realizzato in acciaio inox con base staccabile
  • Capacità totale per scaldare il latte 0,7 litri
  • Capacità per montare 100-350 ml
  • 4 temperature: 45°C – 55°C – 60°C – 65°C
  • Indicatori Led
  • Coperchio con apertura per inserimento ingredienti (cacao, sciroppi)
  • Protezione anti surriscaldamento
  • Spegnimento automatico
  • Facile da pulire
  • In dotazione rotellina zigrinata per montare e rotellina liscia per riscaldare senza montare

 

Il miglior montalatte elettrico sul mercato è a nostro avviso il Severin SM 9685, con riscaldamento a induzione, una potenza di 500 watt ed una solida struttura in acciaio inox. Diversamente dagli altri modelli in vendita, il Severin SM 9685 consente di regolare e selezionare la temperatura su 4 livelli tra 45° e 65° per realizzare con precisione diverse ricette.

Il coperchio ha un’apertura dedicata per poter inserire gli ingredienti aggiuntivi durante la preparazione senza fermare il motore e senza aprire il coperchio. Le due fruste intercambiabili dotazione consentono infine di riscaldare o montare il latte con la giusta consistenza a seconda delle esigenze.


#2

Philips Senseo CA6500

Philips Senseo CA6500/60

Prezzo 77,09 €

  • Montalatte caldo e freddo
  • Potenza 500 watt
  • Capacità 120 ml di latte
  • Sufficiente per 2 cappuccini
  • Rivestimento antiaderente
  • Facile da pulire
  • Senza filo
  • Base rotante a 360 gradi
  • Design elegante
  • Impugnatura e riposizionamento facili
  • Componenti lavabili in lavastoviglie


#3

Severin SM 9684

Severin SM 9684

Prezzo 82,85 €

  • Montalatte a caldo e a freddo o per scaldare
  • Per una schiuma eccezionalmente densa e compatta
  • Capacità 0.5 litri
  • Potenza 500 watt
  • Funziona con tutti i tipi di latte
  • Sistema brevettato a induzione
  • Contenitore in acciaio inox lavabile in lavastoviglie
  • Con rotellina zigrinata per montare e rotellina liscia per scaldare il latte
  • Spegnimento automatico a fine ciclo
  • Temperatura massima di riscaldamento 65° per preservare le proprietà nutritive del latte


#4

Lavazza Cappuccinatore Montalatte

Lavazza Cappuccinatore Montalatte

Prezzo --

  • Montalatte Lavazza a induzione per latte caldo o freddo
  • Contenitore amovibile in acciaio inossidabile lavabile in lavastoviglie
  • Materiali di alta qualità
  • Capacità 180 ml
  • Inserti intercambiabili con protezione integrata
  • Bassa rumorosità
  • Design italiano raffinato ed elegante
  • Peso: 1,26 Kg
  • Dimensioni 24,2 x 17,2 x 14,2 cm


#5

Bialetti 0004430

Bialetti 0004430

Prezzo --

Il miglior montalatte per rapporto qualità prezzo
  • Montalatte elettrico potenza 500 Watt
  • Schiumatore acciaio inox
  • Capacità 240 ml per scaldare il latte o 115 ml per montare
  • Con frusta per montare il latte e frusta per scaldare
  • Spegnimento automatico
  • Senza fili
  • Con base a 360°
  • Monta una tazza di latte in 80 secondi
  • Rivestimento antiaderente facile da pulire
  • Temperatura 68° C – senza surriscaldamento
  • Con coperchio trasparente per controllare la preparazione

 

Il montalatte con il miglior rapporto qualità prezzo è Bialetti 0004430. Grazie al motore di 500 watt monta una tazza di latte in 80 secondi per una capacità di 115 ml. Per questo è perfetto per una persona o una coppia. La temperatura massima di 68° mantiene inalterata la qualità del latte ed evita di bruciare il recipiente. In più il rivestimento antiaderente offre una protezione maggiore e una migliore pulizia. Grazie al coperchio trasparente possiamo controllare la preparazione in tutte le sue fasi.


#6

Lavazza Montalatte

Lavazza Montalatte

Prezzo --

  • Montalatte elettrico multifunzione
  • Potenza 460 Watt
  • Pulsante retroilluminato per accendere, spegnere e preparare le ricette
  • Coperchio trasparente per controllare la preparazione
  • Un unico frullino magnetico per tutte le preparazioni
  • Design ergonomico per versare le preparazioni con facilità
  • Solo componenti rimovibili
  • Card con codice univoco per registrazione macchina
  • Libretto di istruzioni e garanzia


#7

Ariete 2878

Ariete 2878

Prezzo --

  • Ariete Cappuccinatore Vintage Montalatte di nuova generazione
  • Potenza 500 watt
  • Funziona a caldo e a freddo con un unico gesto
  • Prepara anche caffè shakerato, frappè, crema di latte e tante altre bevande
  • Capacità per scaldare e miscelare 250 ml
  • Capacità per montare 140 ml
  • Beccuccio salvagoccia per versare il contenuto con facilità
  • Rivestimento interno antiaderente facile da pulire
  • Spegnimento automatico
  • Peso 898 g
  • Dimensioni 9,5 x 9,5 x 22 cm


#8

Bialetti Tutto Crema Schiumalatte

Bialetti Tutto Crema Schiumalatte

Prezzo 21,90 €

  • Il modo semplice per ottenere una soffice crema di latte
  • Coperchio dotato di una frusta a doppio disco brevettata per montare la crema
  • Corpo in alluminio verniciato, resistente alle alte temperature
  • Rivestimento interno antiaderente facile da pulire
  • Capacità per montare 166 ml
  • Capacità per riscaldare e mescolare 500 ml
  • Peso: 272 g
  • Dimensioni : 25 x 20 x 15 cm
  • Materiale corpo: alluminio
  • Materiale manico e pomolo: termoplastico
  • Non idoneo all’uso su piastra induzione


#9

Arendo Milkloud Black

Arendo Milkloud Black

Prezzo --

Il miglior montalatte economico
  • Montalatte Arendo “Milkloud” funziona con tutti i tipi di latte incluse le bevande vegetali
  • Adatto a Cioccolata calda, Caffè energizzante, mousse al caffè, zabaione, milk shake alla frutta, cappuccino al ginseng
  • Potenza 365-435W
  • Schiumatura a caldo e a freddo
  • Capacità per montare 100ml
  • Capacità per riscaldare 200ml
  • Base a perno centrale con sicurezza GS
  • Monta 1 tazza di latte in 1 minuto e mezzo
  • Interno antiaderente
  • Spegnimento automatico
  • Realizzato in acciaio inossidabile
  • Cavo da 80 cm

 

Il miglior montalatte economico elettrico è Arendo Milkloud Black. Di dimensioni compatte, è realizzato in acciaio inossidabile e offre una capacità di 100 ml per montare e 200 ml per scaldare il latte. La potenza non supera i 435 watt ed è ideale per preparare una o due tazze per volta. Inoltre, è molto comodo per miscelare e preparare molte ricette calde e fredde, inclusi la cioccolata calda e frullati.


#10

VAVA Montalatte Elettrico

VAVA Montalatte Elettrico

Prezzo 41,99 €

  • Montalatte elettrico Vava avanzato Per Latte Caldo e Freddo
  • Miscela caffè, cappuccino, latte macchiato, ecc..
  • Silenzioso
  • Controllo della temperatura
  • beccuccio angolato per versarne il contenuto facilmente
  • Rivestimento Antiaderente facile da pulire
  • Indicatori del livello di latte
  • Fruste aggiuntive incluse nella confezione
  • Usare preferibilmente latte intero (grassi > 3.0%)
  • Peso: 1,12 Kg
  • Dimensioni 20 x 16 x 12,4 cm

#11

SIMPLETASTE Frullino Montalatte

Simpletaste Frullino Montalatte

Prezzo --

Il miglior montalatte a frusta
  • Montalatte universale elettrico
  • Per schiumare il latte per caffè, cappuccini e caffè latte, cioccolate calde o fredde, latte aromatizzato, macchiati, drink speciali e frullati
  • Frullino duraturo in acciaio inossidabile
  • Impugnatura leggera in plastica
  • Senza fili
  • Alimentato da 2 batterie AA
  • Tasto one touch, basta tenere premuto e poi rilasciare per lo spegnimento
  • Materiale: acciaio inossidabile

 

Il miglior montalatte manuale a frusta è il Simpletaste Frullino Montalatte. Alimentato a batteria, è leggerissimo e portatile, la frusta può essere inserita in qualunque tazza o recipiente per schiumare latte e mescolare cioccolata, caffè o drink freddi.


Come scegliere un montalatte

Vediamo le caratteristiche che distinguono i diversi montalatte attualmente in vendita per scegliere il modello più adatto alle nostre esigenze.

 

Montalatte manuale a stantuffo

Il montalatte manuale è composto da un bicchiere con manico e uno stantuffo. Il suo funzionamento è molto semplice perché basta versare il latte caldo o freddo e spingere lo stantuffo su e giù per alcuni minuti. Una volta che si è formata la schiuma del latte si attende qualche secondo per lasciarla compattare e quindi si può versare in tazza.

Questo tipo di montalatte può essere realizzato in acciaio o in alluminio. Altri modelli invece sono realizzati con il bicchiere in vetro che permette di vedere il contenuto e controllare la formazione della panna senza aprire il coperchio, mentre il supporto con manico e il coperchio sono realizzati in plastica.

Lo stantuffo di solito è formato da una struttura in metallo o plastica e una retina metallica che spinta a contatto con il latte permette di incorporare l’aria.

 

Montalatte manuale a frullino o frusta

Il montalatte a frullino è dotato di una piccola frusta rotante da inserire direttamente dentro la tazza. Una volta azionato produce un vortice che schiuma il latte. Il frullino è ottimo quando si vuole lavorare su piccole quantità.

In genere viene realizzato con il corpo in plastica e la frusta di metallo, è alimentato a batteria ed è tra i modelli più economici.

Il frullino è di piccole dimensioni e si rivela perfetto anche da portare in vacanza o in qualunque altra abitazione ci vogliamo spostare senza rinunciare al nostro amato cappuccino.

 

Montalatte elettrico

Il montalatte elettrico è disponibile in diversi modelli. Ciò che hanno in comune è una base con il motore e un recipiente nel quale versare e montare il latte. Il recipiente è sempre estraibile per poter versare il latte in tazza lasciando la base sul ripiano della cucina.

La maggior parte dei montalatte elettrici funge anche da miscelatore per diverse bevande. Infatti, una volta scaldato o montato il latte si possono aggiungere altri ingredienti come caffè, cacao, cioccolata, frullati di frutta e molti altri. In questo modo possiamo preparare una grande varietà di ricette.

La tecnologia di funzionamento si distingue prevalentemente in due tipologie: montalatte a resistenza elettrica e montalatte a induzione.

Il montalatte con resistenza elettrica è quello tradizionale e generalmente prevede solo le opzioni caldo / freddo, mentre il montalatte a induzione offre un migliore controllo della temperatura del latte e un motore più silenzioso.

 

Materiali

Tra i materiali utilizzati per realizzare i montalatte elettrici troviamo l’acciaio inox, usato spesso per realizzare il recipiente, mentre la base può essere fatta di acciaio o alluminio.

In altri casi troviamo montalatte realizzati completamente in plastica resistente alle alte temperature e adatta al contatto con alimenti.

Vista la temperatura di riscaldamento, i migliori montalatte sono realizzati in modo da mantenere le pareti fredde durante il funzionamento in modo da non provocare ustioni o incidenti domestici. E’ quasi sempre possibile infatti afferrare il manico o l’intero recipiente con le mani per versare il latte senza bruciarsi.

 

Potenza e alimentazione

Il montalatte elettrico può essere alimentato a batteria oppure via cavo. La potenza del motore si attesta sui 100-150 watt per i montalatte più economici fino a 450 – 600 watt per i montalatte top di gamma.

In genere, maggiore è la potenza più veloce sarà la preparazione. Per cui, possiamo ottenere un tazza di latte schiumato in circa 60 secondi con i montalatte più semplici, per raggiungere la preparazione di 2 -3 tazze di latte nello stesso lasso di tempo con un montalatte più potente.

 

Base a 360°

I montalatte con base rotante a 360° sono modelli di alta gamma predisposti per un uso facile e intuitivo. Come abbiamo visto il montalatte elettrico si compone di una base e del recipiente. Quest’ultimo deve essere agganciato correttamente alla base prima di poter essere messo in funzione altrimenti il motore non si avvia.

Una base a 360° consente di sganciare e riagganciare il recipiente in qualunque posizione senza doversi preoccupare di orientarlo correttamente perché sarà sempre agganciato alla base in modo corretto.

Questa particolare funzione rende le cose molto più semplici, ed è utile soprattutto con montalatte di grandi dimensioni. Pensiamo a un recipiente di mezzo litro pieno di latte caldo da versare in diverse tazze per preparazioni differenti o da servire in un tempo successivo. In questo modo possiamo riposizionare il recipiente con un solo gesto.

 

Temperatura

Uno dei vantaggi del cappuccinatore elettrico rispetto ai modelli manuali è l’impostazione della temperatura del latte.

Per ottenere una schiumatura densa e corposa, il latte non dovrebbe superare i 70°. Il latte portato ad ebollizione perde molte delle sue proprietà nutritive, inoltre forma una pellicola che si attacca alle pareti del recipiente e si può bruciare, rovinando il sapore del latte in primo luogo e costringendoci ad una pulizia energica che con il tempo può rovinare lo stesso elettrodomestico.

Così la maggior parte dei montalatte elettrici è progettato per impostare la temperatura massima tra 65 e 70°C.

Quindi, con i comandi a disposizione, possiamo selezionare la temperatura in due modalità: caldo o freddo.

Una volta selezionata la modalità di funzionamento a caldo, i migliori montalatte consentono di selezionare ulteriormente diversi gradi di temperatura, di solito tra i 45 °C e i 70 °C.

Questa funzione è utile sia per schiumare il latte sia per riscaldarlo semplicemente. In questo modo possiamo gustare le nostre bevande calde o tiepide a seconda delle nostre preferenze e accontentare così gli altri membri della famiglia o i nostri ospiti.

 

Tipi di fruste

I migliori montalatte elettrici sono dotati di diversi tipi di fruste intercambiabili. Una frusta serve a montare il latte grazie alla rotazione e grazie all’estremità zigrinata oppure a molla che smuove il liquido e aiuta a incorporare aria.

Un altro tipo di frusta serve solo a scaldare il latte, ma anche in questo caso la frusta gira, seppur lentamente, sia per ottenere un riscaldamento più veloce e omogeneo sia per impedire che il latte si attacchi alle pareti.

A seconda della struttura del montalatte elettrico, possiamo trovare in dotazione una frusta a immersione, che si inserisce dall’alto insieme al coperchio, oppure una frusta da sistemare alla base del recipiente.

Alcuni montalatte non hanno una vera e propria frusta, ma solo una rotella. Il vantaggio di questi modelli è che possiamo lavorare anche con una piccola quantità di latte, al contrario con la frusta a immersione dobbiamo rispettare un minimo di quantità, per esempio 100 ml, per consentire alla frusta di lavorare correttamente.

 

Spegnimento automatico

Tanti montalatte elettrici prevedono la funzione di spegnimento automatico. Una volta avviato il motore, il montalatte lavora fino al punto giusto di riscaldamento del latte o di schiumatura, a seconda del programma scelto, quindi si spegne automaticamente.

Con questa funzione si possono ottenere ottimi risultati in quanto ogni elettrodomestico ha un tempo di lavorazione diverso a seconda del motore e della struttura, quindi saremo sempre sicuri di avere il latte montato al punto giusto in base alla quantità inserita, senza dover aprire il coperchio per controllare.

 

Capacità

Per scegliere il miglior montalatte adatto alle nostre esigenze, un fattore fondamentale da valutare è la capacità. Con capacità vengono indicati due parametri: la capacità totale del recipiente e la capacità massima per montare il latte.

Molti modelli di montalatte sono dotati di indicatore di livello interno, in modo da facilitare le operazioni. In altri casi invece sarà necessario misurare la quantità di latte prima di versarlo nel recipiente.

Per esempio possiamo acquistare un montalatte con capacità totale di 700 ml, significa che possiamo riempirlo con tale quantità per scaldare o miscelare il latte con altri ingredienti.

Allo stesso tempo abbiamo un’altra indicazione, la capacità per montare il latte che sarà inferiore, per esempio tra 100 e 400 ml. Significa che se il latte da montare non dovrà superare questi valori

La ragione è semplice: montando il latte aumenta di volume e rispettare queste misure ci serve a realizzare una schiumatura a regola d’arte e allo stesso tempo evitare che il latte fuoriesca dal recipiente.

 

Pulizia e lavaggio

I recipienti dei montalatte e le rispettive fruste si lavano con acqua e detersivo come qualunque stoviglia. Dove indicato si possono mettere in lavastoviglie. Chi è solito scaldare e bere il latte sa quanto sia fastidioso pulire i bollitori quando il latte si è bruciato o attaccato in seguito a una cottura eccessiva.

Per una facile pulizia, i montalatte hanno un recipiente rivestito in materiale antiaderente per fare in modo che il latte non si attacchi alle pareti. Ma il loro vantaggio sta già nella struttura e nel funzionamento che, come abbiamo visto, impedisce di superare la temperatura di 65°C e continua a mescolare il latte durante la preparazione.

Tutti questi elementi favoriscono una pulizia molto più semplice rispetto a quella dei normali bollitori.

 

Come funziona il montalatte

Per fare in modo che il latte si trasformi in schiuma deve incorporare aria. Per questo deve essere frullato con una frusta oppure lavorato con uno stantuffo o ancora shakerato.

In base alla potenza del montalatte e alla velocità con cui vengono realizzate queste operazioni, il latte si trasforma in una leggera schiuma, oppure in una crema più densa simile alla panna.

I migliori risultati si ottengono con il latte intero perché contiene una maggiore quantità di grassi che donano densità e struttura. Eppure, con un montalatte professionale elettrico si possono ottenere buoni risultati anche con latte scremato o parzialmente scremato, latte senza lattosio e tutte le bevande vegetali come latte di soia, latte di riso e latte mandorla per preparare un ottimo cappuccino vegano.


Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 2 Media: 5]

Potrebbero interessarti anche: