Ecco quali sono le migliori radiosveglie digitali da acquistare oggi e come scegliere la più adatta alle proprie esigenze.

 

La radiosveglia digitale può aiutarci offrendo un risveglio confortevole e senza traumi, utilizzando la propria musica preferita come allarme.

Usare una radiosveglia digitale infatti ha il vantaggio di potersi svegliare ascoltando musica, che va a sostituire allarmi fastidiosi e irritanti. Ascoltare la propria musica preferita al risveglio è un modo per favorire il buon umore e darci la giusta carica di energia.

Inoltre la radiosveglia digitale è ricca di funzioni; a seconda dei modelli sono presenti differenti funzioni, come il supporto Bluetooth, la possibilità di collegare smartphone e lettori MP3, funzioni avanzate per la regolazione delle luci e del volume, proiezione dell’orologio sulla parete, programmazione settimanale e tante altre impostazioni.

 

Le migliori radiosveglie da acquistare

La miglior radiosveglia DAB / DAB+ è la JBL Horizon 2, con supporto al segnale FM e alla connessione Bluetooth. Si tratta di una radiosveglia avanzata dotata di sensore che adatta in maniera automatica la luminosità del display e può essere usata anche come altoparlante portatile senza fili.

La Sony XDR-C1DBP è la radiosveglia DAB+, con due tipi di allarme, porta di ricarica USB e ampio display, si distingue per una moderna forma a cubo.

La migliore radiosveglia digitale con proiettore è la Brandson FM Projection Clock, con una proiezione orientabile fino a 180°, dimmerabile e focalizzabile.

Per chi cerca invece una soluzione economica, la radiosveglia Sony ICF-C1 con radio FM / AM, funzioni sveglia avanzate e lunga autonomia, è la scelta più indicata e in grado di fornire prestazioni di qualità ad un prezzo molto accessibile.

Di seguito le migliori radio sveglie digitali da acquistare con le rispettive caratteristiche, prezzi e dati tecnici.


#1

JBL Horizon 2

JBL Horizon 2

Prezzo 127,99 €

  • Radiosveglia DAB, DAB+, FM
  • 2 Porte USB per ricaricare dispositivi
  • Display LCD con luce ambientale
  • Sensore per adattare la luminosità automaticamente
  • Supporto Bluetooth
  • 3 pulsanti di preselezione
  • Manopola di controllo
  • Design arrotondato in tessuto
  • Antenna Pigtail
  • Può essere usato anche come altoparlante senza fili
  • Alimentazione tramite batteria ricaricabile
  • Varie opzioni per la sveglia

#2

Sony XDR-C1DBP

Sony XDR-C1DBP

Prezzo 91,99 €

  • Radio sveglia DAB / DAB+ a forma di cubo
  • Ampio display LCD 2,4 pollici con due righe da 16 caratteri
  • Due modalità di allarme: giorni lavorativi, fine settimana
  • Uscita USB per ricaricare i cellulari
  • 1 amplificatore
  • Potenza 15 watt
  • Alimentazione batteria CR-2032
  • Bande radio supportate DAB, DAB+, FM


#3

Sony ICF-C1PJ

Sony ICF-C1PJ

Prezzo 83,25 €

  • Radio sveglia digitale
  • Uscita USB
  • Caratteristiche addizionali AM antenna, Altoparlanti incorporati
  • Dimensioni schermo 2.4 pollici
  • Zoom ottico 2
  • Lunghezza focale minima 16 mm
  • Formato audio supportato AM, FM
  • Alimentazione batteria CR2032 , 3 volt, 0.1 watt
  • 1 altoparlante


#4

Panasonic RF-D10

Panasonic RF-D10

Prezzo 67,99 €

  • Radiosveglia DAB / DAB+, FM/RDS
  • Configurazione: 1 diffusore a 1 via
  • LCD con retroilluminazione bianca
  • Dimensioni 13,8 x 9,1 x 25,1 cm
  • Potenza 2 Watt
  • 1 Speaker full-range 10 cm
  • Batteria più alimentatore da rete
  • Dimensioni 244 x 142 x 92 mm
  • Possibilità di memorizzare fino a 10 canali
  • Ampio schermo LCD retroilluminato


#5

Brandson FM Projection Clock

Brandson FM Projection Clock

Prezzo 28,85 €

  • Radiosveglia digitale con proiettore
  • Proiezione dell’ora orientabile fino a 180° e focalizzabile
  • Display digital LED 4,7 pollici dimmer Auto/OFF
  • Visualizzazione data, visualizzazione 12/24 ore
  • Doppio allarme (con suono “Beep” e radio)
  • 4 modalità di allarme e funzione Snooze
  • Ricerca stazione automatica e funzione pisolino
  • Modulazione di frequenza UKW
  • 10 stazioni radio in memoria
  • Alimentazione elettrica o batteria CR2032 (non inclusa)
  • Dimensioni: 102mm x 187 mm x 72 mm (A x L x P)


#6

Sony Xdr-V20D

Sony Xdr-V20D

Prezzo 148,92 €

  • Radiosveglia DAB / DAB+ / FM portatile
  • Design compatto
  • 2 altoparlanti stereo
  • 5 pulsanti di memorizzazione di accesso diretto DAB
  • 5 pulsanti di memorizzazione delle stazioni radio FM
  • Display LCD ampio, con informazioni disposte su 4 righe
  • Alimentato da batteria agli ioni di litio integrata
  • Spegnimento automatico
  • Autonomia: 17 ore (modalità speaker)
  • Frequenze disponibili: 3 bande DAB / DAB+ (174,928 – 239,200 MHz); FM: 87,5 -108 MHz

#7

Philips R770510

Philips R7705/10

Prezzo --

  • Radiosveglia DAB+/FM
  • Supporto Bluetooth
  • Classe energetica A
  • Spegnimento automatico dopo 2 ore
  • 20 preselezioni per le stazioni radio preferite
  • Allarme doppio
  • Con caricatore wireless Qi per telefono
  • Porta di ricarica USB
  • Sincronizzazione automatica dell’ora
  • Batteria tampone
  • Sveglia a 2 modalità con 2 avvisi diversi


#8

Philips AJ3400

Philips AJ3400

Prezzo 31,61 €

  • Radio sveglia digitale con funzione Snooze
  • Modalità Snooze con ripetizione della sveglia ogni 9 minuti
  • Ampio display LCD
  • Sveglia a 2 modalità
  • Sintonizzazione RM digitale
  • Funzione di backup dell’ora e della sveglia
  • Spegnimento automatico regolabile dopo 15, 30, 60, 90 e 120 minuti
  • Gamma di frequenza delle stazioni FM: 87,5 – 108 MHz
  • Impianto audio mono

#9

Reacher ACR-2P+

Reacher ACR-2P+

Prezzo 33,99 €

  • Radiosveglia con doppia modalità sveglia
  • 5 suoni preimpostati per un risveglio meno traumatico: flauto, uccello, pianoforte, cicalino e campana digitale
  • Volume degli allarmi regolabile
  • Pulsanti ampi e separati
  • Possibilità di posticipare la sveglia fino a 7 volte
  • Radio FM con spegnimento automatico impostabile tra 10 e 120 minuti
  • 2 porte USB per la ricarica di dispositivi
  • Display da 3,2 pollici con luminosità regolabile
  • 3 impostazioni per la ripetizione dell’allarme per differenziare giorni feriali e festivi
  • Batteria di backup tramite l’uso di 3 batterie AAA


#10

Sony ICF-C1

Sony ICF-C1

Prezzo 30,58 €

  • Radiosveglia digitale FM / AM
  • Display LED a luminosità regolabile
  • Regolazione automatica ora legale
  • Funzioni sveglia avanzate: sveglia singola con radio o cicalino e sveglia con volume progressivo
  • Funzione Snooze estensibile
  • Allarmi sonori inclusi
  • Altoparlanti incorporati con di 100 mW
  • Design elegante e pulito semplice da usare
  • Batteria tampone di riserva inclusa per maggiore autonomia

Come scegliere una radiosveglia

Vediamo le funzioni e le caratteristiche più importanti da considerare per scegliere la miglior radiosveglia digitale a seconda delle proprie necessità.

 

Allarmi

La radiosveglia è dotata di allarme sonoro come tutte le altre, ma allo stesso tempo consente l’attivazione di una stazione radio preimpostata. Si può scegliere a seconda delle proprie esigenze di utilizzare solo la semplice sveglia oppure anche la radio.

La migliore radiosveglia consente di regolare il volume, in modo da offrire un risveglio meno traumatico. La sveglia con allarmi multipli consente l’impostazione di due o più allarmi nella stessa giornata.

 

Funzione snooze

La radio sveglia con funzione Snooze è dotata di un tasto che permette di spegnere momentaneamente la sveglia e rimandare l’allarme. L’allarme suonerà nuovamente dopo un tempo preimpostato, che può variare da qualche minuto, fino ad un’ora. Le migliori radiosvegliae consentono di impostare i tempi del tasto Snooze a seconda delle proprie preferenze.

 

Programmazione

La migliore radiosveglia digitale deve essere dotata di un sistema di programmazione avanzato, per impostare gli allarmi per tutta la settimana. Queste radiosveglie avanzate permettono infatti di distinguere tra i giorni feriali e i week end o i vari turni di lavoro. Nella programmazione si possono stabilire gli orari degli allarmi e anche diverse stazioni radio.

 

Memorizzazione delle stazioni radio

Perché la radiosveglia sia davvero efficace occorre poter impostare le stazioni radio. La maggior parte delle radio sveglie digitali permette di memorizzare tra 10 e 15 stazioni radio, per poter passare da una all’altra più velocemente.

Per ogni allarme possiamo infatti stabilire quale stazione radio usare e scegliere se svegliarci con il telegiornale, con le previsioni del tempo oppure con la musica in base alla nostra stazione preferita e alle nostre abitudini.

 

Display

Le radiosveglie sono dotate di display LCD che può avere diverse grandezze a seconda del modello. Sul display è possibile leggere differenti informazioni, dall’indicazione dell’orologio, al calendario, fino alle stazioni radio e talvolta della temperatura della stanza (se la sveglia supporta questa funzione). Il display è sempre retroilluminato e non disturba il sonno perché non produce un fascio di luce.

 

Luce ambiente

Per chi desidera invece usare la sveglia al posto dell’abat-jour, è possibile scegliere un modello con luci LED. Nelle migliori radiosveglie la luce è regolabile con diversi livelli di luminosità.

 

Proiettore

La radiosveglia digitale con proiettore consente di proiettare l’orologio sulla parete o sul soffitto. Nei modelli top di gamma è presente un braccio orientabile che consente di impostare la posizione della proiezione dove ci viene più comodo.

Pensiamo ad una coppia con la radiosveglia sistemata su uno dei comodini a lato del letto. La proiezione consente di vedere l’orologio senza doversi alzare o spostare per guardare il display.

La migliore radio sveglia è dotata di luce soft regolabile, in modo da non disturbare il sonno. In ogni caso il proiettore può essere attivato o disattivato a piacimento.

 

Funzione sunrise

Attivando la funzione sunrise è possibile accendere gradualmente una luce delicata, che può essere collegata o meno all’allarme. Questa può essere abbinata o meno all’allarme. Questa funzione, oggi presente anche in alcuni tipi di abat jour, serve a simulare l’illuminazione naturale dell’alba per donarci un risveglio naturale senza lo shock di luci e suoni fastidiosi.

 

Uscita USB

La radiosveglia USB consente il collegamento di altri dispositivi. Lo smartphone può essere collegato sia per essere tenuto in carica, sia per poter riprodurre la musica archiviata. Allo stesso modo i dispositivi MP3 possono essere sfruttati per ascoltare una playlist predefinita al posto delle stazioni radio.

Alcuni modelli di radiosveglia MP3 possono sfruttare il collegamento ad altre periferiche per riprodurre i brani al momento della sveglia. Altre volte invece queste funzioni sono scollegate e non è possibile sfruttare l’audio in archivio come allarme.

 

Bluetooth

Le stesse periferiche appena citate si possono collegare senza fili se si dispone di una radiosveglia Bluetooth. Una volta impostata la funzione Bluetooth su entrambi i dispositivi, sarà possibile ascoltare musica o registrazioni audio tramite la radiosveglia.

 

Sleep timer

Lo sleep timer è una funzione di spegnimento automatico. Tutte le volte che vogliamo addormentarci ascoltando la nostra musica preferita, possiamo tranquillamente impostare lo sleep timer, ad esempio un’ora, e non preoccuparci di dimenticare la radio accesa.

Le radiosveglie digitali con Sleep Timer sono utili sia per chi soffre d’insonnia sia per i bambini e gli adolescenti che faticano ad addormentarsi. Sarà così possibile impostare una stazione radio di musica rilassante, oppure selezionare una playlist dal proprio dispositivo smartphone o MP3 per agevolare il sonno.

 

Radiosveglia DAB

Anche la radio passa al digitale e il segnale DAB Digital Audio Broadcasting, sarà presto obbligatorio per tutti i produttori. Il segnale radio digitale offre una qualità di gran lunga superiore rispetto ai vecchi modelli.

Per questo se volete scegliere la miglior radio digitale puntate sui modelli di ultima generazione compatibili con il segnale DAB e DAB+.

 

Alimentazione

Le radiosveglia possono essere alimentate a pile, oppure a batteria al litio ricaricabile. Nella maggior parte dei casi sono dotate di alimentazione elettrica contemporaneamente alle batterie.

Le radiosveglia con batterie ricaricabili al litio sono le più evolute e offrono qualche ora di autonomia, una volta pronte all’uso. In genere sono in grado di offrire tutte le funzioni più avanzate dei dispositivi elettronici.

Esistono in commercio delle radiosveglie a corrente ma dotate anche di pile. In questi casi dobbiamo fare attenzione al funzionamento della radiosveglia. Le pile spesso servono a tenere attivo il calendario, l’orologio e quindi gli allarmi della sveglia, ma non sempre assicurano il funzionamento della radio e delle altre funzioni che invece necessitano di collegamento all’alimentazione elettrica.

D’altro canto l’uso di pile o batterie ricaricabili consente il funzionamento della sveglia anche in caso di black out.


Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 14 Media: 4.1]

Potrebbero interessarti anche: