Per registrare la voce in modo chiaro e pulito, per riprodurre mp3 ed altri formati audio con la massima semplicità, ecco quali sono i migliori registratori vocali e dittafoni voice recorder, le tipologie e come scegliere il modello migliore per le proprie esigenze.

 

Il registratore vocale portatile è un dispositivo indispensabile per il lavoro, lo studio e gli hobby.

Registrare una lezione all’università, un meeting di lavoro o un’intervista, consente di archiviare e riprodurre in seguito la traccia audio per poter riascoltare il materiale nel dettaglio.

Inoltre, il registratore vocale consente di registrare la propria voce per fissare idee e impressioni molto più velocemente rispetto agli appunti scritti.

Scrittori e giornalisti usano da tempo quello che viene comunemente chiamato dittafono e fino a poco tempo fa funzionava con cassette a nastro.

Oggi con un registratore vocale digitale possiamo contare sulla tecnologia Mp3 e altri formati audio che consentono di registrare e riprodurre tramite PC molte più ore di registrazione. Questi dispositivi sono inoltre caratterizzati per essere registratori piccoli ma potenti, dalla forma compatta e da un peso davvero esiguo, ideale da portare con sé senza occupare troppo spazio nello zaino o nella borsa.

Infine, i migliori registratori digitali professionali hanno in dotazione un microfono ideale per registrare i suoni della natura, performance musicali e suoni ambientali. In questi casi può essere facilmente usato come campionatore.

 

I migliori registratori vocali da acquistare

Qui vediamo l’elenco dei migliori registratori vocali digitali in vendita, con prezzi e caratteristiche tecniche.

 

#1

Tascam DR-05X

Tascam DR-05X

Prezzo --

Il migliore professionale
  • Registratore digitale con ingresso audio
  • Tipo di audio registrato: stereo
  • Formati supportati: MP3 e WAV
  • Supporto schede microSD, microSDHC e microSDXC
  • Coppia di microfoni omnidirezionali sensibili
  • È possibile collegare un microfono esterno
  • Semplice da usare
  • Menu multilingue che supporta l’italiano
  • 3 modalità di livello automatico per evitare distorsioni accidentali
  • Funzione di sovraincisione che lascia inalterato il file originale
  • Modalità di dettatura per velocizzare la trascrizione delle registrazioni
  • Autonomia: 17 ore
  • Alimentato da 2 batterie di tipo AA

 

Il registratore tascabile TASCAM DR-05X è il miglior registratore digitale professionale, ideale per registrare audio di qualità per studio e lavoro. Dotato di due microfoni omnidirezionali che permettono di registrare un audio di tipo stereo, il TASCAM DR-05X permette di collegare un microfono esterno grazie all’uscita mini jack stereo da 3,5 mm. Sono presenti molte funzioni che ne semplificano l’utilizzo, come ad esempio la funzione di sovraincisione e la modalità dettatura per velocizzare la trascrizione delle registrazioni.


#2

Sony ICD-TX650

Sony ICD-TX650

Prezzo 162,00 €

  • Registratore vocale portatile professionale
  • Tempo di registrazione Mp3 max 128 kbps (monoaurale) di 268 ore
  • Durata batteria 15 ore con registrazione mp3 128 kbps (monoaurale)
  • Capacità memoria digitale interna 16GB
  • Display LCD OLED da 2 pollici
  • Funzione riduzione del rumore (Clear Voice)
  • Formato di registrazione PCM lineare/mp3
  • Supporta i formati di riproduzione Mp3/AAC/WMA/WAV


#3

Sony ICD-UX570

Sony ICD-UX570

Prezzo --

Il migliore ad alta sensibilità
  • Registratore digitale professionale con memoria esterna
  • Microfono S ad alta sensibilità
  • Riduzione massima del rumore di fondo per registrazioni chiare
  • Funzione Time Jump per saltare lunghe sezioni
  • Con indicatore LED di registrazione
  • Registrazione automatica della musica
  • Connettore USB per trasferire i file comodamente
  • Display OLED nitido e ampio
  • Normalizzazione della riproduzione
  • Compatibile con schede di memoria microSDHC fino a 32GB e microSDXC fino a 64GB
  • Batteria al litio integrata con ricarica rapida

 

Il Sony ICD-UX570 è il miglior registratore digitale professionale con microfono ad alta sensibilità, caratterizzato da un design compatto sottile e da un ampio display OLED che permette di vedere chiaramente le impostazioni del dispositivo. Si tratta di un registratore ideale per l’università, grazie al suo microfono S ad alta sensibilità e dal disturbo ridotto, in grado di registrare anche i suoni più deboli. Ma la funzione di registrazione automatica della musica lo rende adatto anche per essere usato come registratore digitale per musica e suoni ambientali.


#4

Tascam DR-07X

Tascam DR-07X

Prezzo 125,00 €

  • Registratore tascabile con altoparlante incorporato
  • 2 microfoni unidirezionali a condensatore
  • Menu multilingua
  • Funzione sovrascrittura con un livello di Undo
  • Modalità dettatura per velocizzare la trascrizione
  • Supporto file MP3 e WAV
  • Utilizzabile come interfaccia audio USB
  • Regolazione manuale del livello di registrazione
  • Funzione timer
  • Alimentato da 2 batterie AA
  • Uscita per le cuffie
  • Ingresso per microfono esterno


#5

Olympus WS-853

Olympus WS-853

Prezzo 84,99 €

Il registratore con ampia memoria
  • Dittafono digitale registratore vocale stereo e lettore MP3
  • 2 microfoni direzionali True Stereo disposti a 90°
  • Modalità automatica intelligente regola sensibilità del microfono a seconda del volume del relatore
  • Uscita USB 2.0 High Speed retrattile per collegamento PC
  • 8 GB di memoria con slot per aggiunta schede microSD/microSDHC (fino a 32GB)
  • Fino a 2.080 ore di registrazione
  • Dimensioni dispositivo 111.5 x 39 x 18 mm
  • Display LCD da 1.61 pollici
  • È possibile collegare gli auricolari (non inclusi)

 

A chi necessita di una maggiore capacità di memoria, consigliamo il registratore vocale Olympus WS-853 dotato di 8Gb di memoria più slot per schede SD fino a 32 Gb. I due microfoni direzionali disposti a 90 gradi permettono di effettuare ottime registrazioni con effetto stereo, ideali per distinguere la distanza dai relatori di conferenze e lezioni. Il registratore Olympus WS-853 inoltre è dotato di un connettore USB integrato che permette di salvare facilmente i dati registrati senza dover utilizzare un cavo USB esterno.


#6

Sony ICD-PX370

Sony ICD-PX370

Prezzo --

  • Voice recorder con porta USB
  • Registratore vocale MP3
  • Immediato e facile da usare
  • Optimized Voice Rec per ridurre i rumori ambientali
  • Scene Select per ottimizzare le impostazioni per musica, riunioni, ecc.
  • Display LCD da 2.4 pollici
  • Ingresso audio mic-jack
  • Memoria di 4 GB per registrare 59 ore e 35 minuti (MP3, 128 Kbit/s stereo)
  • Uscita USB
  • Alimentazione 2 batterie AAA


#7

Zoom H1nIFS

Zoom H1n/IFS

Prezzo 91,33 €

  • Registratore digitale con ingresso audio
  • Display ampio retroilluminato
  • Livello di registrazione manuale e automatico
  • Elaborazione del segnale a 32 bit
  • Presenta un’uscita jack stereo da 3,5 mm
  • Compatibile con schede microSD e microSDHC fino a 32 GB
  • Microfono stereo integrato
  • Utilizzabile come interfaccia audio USB
  • Alimentato da 2 batterie AAA
  • Autonomia: fino a 10 ore
  • Design facile da impugnare


#8

Sony ICD-PX240

Sony ICD-PX240 

Prezzo 48,99 €

  • Registratore vocale digitale
  • Registrazione e riproduzione Mp3
  • Altoparlante integrato da 300 mW
  • Spazio di archiviazione 4 GB
  • Registrazione da Mp3
  • 2 batterie AAA incluse
  • Uscita USB
  • Schermo LCD da 2,4 pollici
  • Guida rapida


#9

Tanouve Registratore Vocale

Tanouve Registratore Vocale

Prezzo 24,99 €

  • Registratore portatile digitale
  • Utilizzabile anche come lettore MP3
  • Capacità memoria interna: 8 GB
  • Supporta la registrazione di file WAV
  • Funzione di registrazione telefonica
  • Doppio microfono ad alta sensibilità per audio nitidi fino a 12 metri dal relatore
  • Schermo LCD con retroilluminazione a colori
  • Batteria al litio ricaricabile
  • Funzione di registrazione attivata dalla voce
  • Compatto e leggero: 8 x 3,5 x 1,5 cm
  • Peso: 106 grammi

#10

Olympus VN-541PC

Olympus VN-541PC

Prezzo 47,96 €

Il migliore per l’università
  • Registratore vocale con altoparlante e microfono integrato
  • Modalità registrazione diretta One Touch
  • Tipologia di registrazione: mono
  • Con funzione Noise Cancel
  • Adatto per registrare le lezioni universitarie
  • Semplice da usare
  • Pulsanti ampi e facili da individuare
  • 4 programmi di registrazione: LP, Music, Memo e Talk
  • Registrazioni salvate in 4 differenti cartelle
  • Collegabile al PC tramite apposito cavo microUSB
  • Funzione di Playback Speed Control
  • Alimentato da 2 pile AAA

 

Il Olympus VN-541PC è il miglior registratore vocale economico per l’università, la soluzione ideale per gli studenti. Semplice da utilizzare, è presente una modalità di registrazione diretta intuitiva che può essere attivata tramite un solo pulsante. In base alle esigenze, si può scegliere tra 4 differenti programmi di registrazione: LP, Music, Memo e Talk, che permettono di salvare le varie registrazioni in 4 cartelle differenti. In questo modo ricercare una singola registrazione diventa molto più semplice.


Come scegliere un registratore vocale

Vediamo quali sono le caratteristiche più importanti da considerare per capire quale registratore vocale acquistare in base al proprio scopo.

 

Microfono

Il microfono è certamente una parte essenziale del registratore vocale ed è una delle componenti a cui prestare maggiormente attenzione. Al momento dell’acquisto chiediamoci qual è l’uso che andremo a fare del registratore.

Se ci serve come dittafono e quindi dobbiamo parlare direttamente al registratore, può andare benissimo un microfono integrato semplice.

Al contrario se dobbiamo registrare in ambienti più ampi come grandi aule o all’aperto è opportuno verificare la presenza di microfoni più potenti.

I migliori registratori vocali sono dotati di doppio microfono multidirezionale e indicano la distanza massima di copertura, ad esempio 5 o 10 metri. In questo modo possiamo farci un’idea dell’utilità del microfono rispetto alle nostre necessità.

Chi desidera una registrazione ancora più nitida e precisa potrà scegliere un modello di registratore vocale con microfono esterno, ideale in caso di registrazioni musicali o di suoni ambientali da campionare per uso professionale.

 

Qualità audio

Per la migliore qualità audio prestiamo attenzione ad alcune funzioni del registratore. Un buon registratore vocale sarà dotato di funzioni in grado di ridurre il rumore di sottofondo per una traccia audio nitida. In alcuni modelli è prevista anche la regolazione automatica del volume per poter registrare con chiarezza anche i suoni più bassi.

 

Formati audio

Tra i formati audio più comuni supportati dai registratori vocali troviamo certamente il formato Mp3.

È il formato che consente un maggior numero di ore di registrazione e occupa meno spazio in archiviazione. Tra gli altri formati troviamo il WAV, di migliore qualità rispetto al Mp3 e più adatto alla registrazione di tracce musicali a livello professionale. Di contro occupa maggiore spazio nella memoria.

 

Spazio di archiviazione

Lo spazio di archiviazione del registratore vocale digitale è espresso in GB. A questo proposito facciamo attenzione ai registratori dotati di memoria interna e alla loro capacità, ad esempio 4 GB. Quando la memoria è completa dobbiamo necessariamente trasferire i dati su un altro dispositivo, come pc o tablet, prima di poter procedere alla registrazione.

I migliori registratori sono dotati anche di slot per schede SD, a volte con la scheda già inclusa. In questo caso la scheda può essere usata e sostituita con altre di capacità maggiore quando abbiamo bisogno di più spazio.

 

Alimentazione

I registratori vocali digitali sono alimentati a batteria. La scelta ricade tra batteria ricaricabile tramite USB come quella dei cellulari e le classiche pile.

Per valutare qual è la soluzione migliore per noi, consideriamo l’autonomia delle batterie ricaricabili, espresse come numero di ore di registrazione indicata dal produttore.

Se ad esempio 15 ore sono abbastanza per i nostri scopi e se comunque abbiamo la possibilità di ricaricare in ogni momento tramite energia elettrica allora può rivelarsi la scelta migliore.

Diversamente se abbiamo bisogno di una maggiore autonomia, ad esempio quando vogliamo registrare suoni in viaggio, in campagna, al mare sia per hobby che per lavoro, possiamo optare per le classiche pile. In questo modo, portando con noi diversi ricambi, possiamo usare il registratore senza paura che si scarichi.

Naturalmente possiamo scegliere pile usa e getta oppure optare per diversi cambi di pile ricaricabili da mettere in carica appena ne abbiamo l’occasione.

 

Registratore vocale USB

Tra i modelli più piccoli troviamo i registratori vocali USB, simili come forma alle classiche chiavette USB. Questi dispositivi hanno una doppia funzione, quella classica per archivio dati e quella di registrazione vocale.

La chiavetta si collega normalmente al Pc mentre il registratore si attiva o disattiva tramite un semplice tasto. Questo tipo di registratore vocale, oltre che molto comodo e salvaspazio, è certamente tra i migliori registratori vocali spia. Infatti è molto difficile da identificare e passa inosservato.

Teniamo presente che il registratore vocale USB non ha la funzione di riproduzione, l’ascolto e il trasferimento delle tracce audio può essere effettuato solo tramite collegamento al PC.

 

Attivazione vocale

La funzione di attivazione vocale accende in automatico il registratore al suono della voce e lo spegne durante le pause. Questa funzione è utilissima per evitare di perdere inavvertitamente parti del discorso, ma anche per risparmiare spazio di archiviazione se ci sono lunghe interruzioni.

Si tratta del dispositivo ideale per chi è alla ricerca di un registratore per riunioni lavorative, in quanto permette di partecipare attivamente al discorso senza lasciarsi distrarre dal dover mettere in pausa e dal controllare lo stato della memoria del dittafono.

 

Registratore vocale con trascrizione automatica

Alcuni registratori sono dotati di software per la trascrizione automatica. Con questo metodo si ottiene un file di testo dalla traccia audio. Questa funzione è fondamentale per chi è alla ricerca di un registratore per lezioni universitarie, poiché permette di recuperare velocemente diverse ore di registrazione senza dover sbobinare manualmente tutto l’audio.


Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 8 Media: 4.6]

Potrebbero interessarti anche: