Lo scaldabagno elettrico o scaldacqua è il sistema più semplice per avere l’acqua calda in casa, si installa immediatamente e con facilità e richiede una manutenzione minima. Le moderne tecnologie hanno reso questo elettrodomestico molto efficiente, tuttavia, è importante scegliere quello giusto in base alle proprie esigenze di consumo. Vediamo come sceglierlo e quali sono i migliori scaldabagno elettrici col miglior rapporto qualità prezzo.

 

Lo scaldabagno elettrico produce acqua calda e la rende disponibile direttamente nelle tubature. Una volta installato è un elettrodomestico indipendente che non ha bisogno di altro combustibile come le caldaie, o scaldabagni a gas, non ha bisogno di revisioni o particolari manutenzioni.

Lo scaldabagno o boiler elettrico, in genere si installa in bagno per comodità nei collegamenti alla rete idrica, ma anche per essere più vicino ai rubinetti ed evitare dispersione di calore nelle tubature. I modelli più piccoli invece, possono essere installati agevolmente anche in cucina.

Per i modelli più grandi occorre considerare la solidità del muro dove sarà appeso e usare appositi sistemi di fissaggio. Allo stesso modo occorre verificare che l’impianto elettrico sia perfettamente funzionante e in sicurezza. Una volta effettuata l’installazione, lo scaldabagno elettrico può durare anche fino a 10 anni senza particolari interventi.

 

Come scegliere uno scaldabagno elettrico: tipologie e caratteristiche

Quando si tratta di comprare uno scaldabagno elettrico, ci sono alcune importanti caratteristiche da considerare, la prima è il consumo. Una coppia consuma circa 60 litri di acqua al giorno, naturalmente è solo una stima e per poter scegliere lo scaldabagno più efficiente teniamo conto di quanta acqua consumiamo in base al numero degli abitanti della casa, se preferiamo il bagno e la doccia (il bagno consuma fino al triplo della doccia), se usiamo l’acqua calda anche per lavare i piatti una o più volte al giorno, se siamo fuori casa tutto il giorno, oppure a casa c’è sempre qualcuno, e altre abitudini personali che possono incidere sul consumo di acqua calda.

Un’altra distinzione importante è la tipologia di scaldabagno elettrico: ad accumulo o istantaneo. Vediamo di seguito le caratteristiche tecniche più importanti per valutare quale si adatta meglio alle nostre esigenze.

  • Scaldabagno ad accumulo. È quello più comune, provvisto di un serbatoio che si riempie d’acqua e poi viene scaldata. A seconda della dimensione e della capacità del serbatoio avremo diverse prestazioni.
  • Scaldabagno istantaneo. Con l’uso di uno scaldabagno elettrico istantaneo, basso consumo e maggiore resa sono garantiti. Questo tipo di scaldabagno non è provvisto di serbatoio e può favorire un risparmio energetico elevato, inoltre occupa meno spazio degli scaldabagni ad accumulo.

 

  • Capacità del serbatoio. Gli scaldacqua più piccoli hanno una capacità tra i 10 e i 30 litri. Il vantaggio è che l’acqua ha un ciclo di riscaldamento molto più veloce, ma finisce anche prima. Sono quindi adatti a una o due persone e in base a quanta acqua viene utilizzata, oppure come supporto ad altri sistemi di riscaldamento dell’acqua. Si rendono necessari nei bagni molto piccoli dove sarebbe impossibile posizionare un altro scaldabagno. Oltre al bagno possono essere molto utili da posizionare sopra il lavello in cucina per lavare i piatti. Per una famiglia da due persone o più è necessario uno scaldabagno con capacità tra i 50 e gli 80 litri. Il tempo per riscaldare l’acqua sarà più lungo, ma alcuni modelli sono dotati di un doppio serbatoio, in questo modo l’acqua può essere scaldata separatamente per una resa maggiore.
  • Timer. Negli scaldabagni più grandi è utile il timer per programmare l’accensione e lo spegnimento. Se in casa c’è sempre qualcuno che potrebbe usare l’acqua per una doccia o per lavare i piatti, allora è bene lasciare acceso lo scaldabagno tutto il giorno. Se invece per la maggior parte del tempo la casa è vuota, è molto utile un timer che possa attivare lo scaldabagno qualche ora prima del suo previsto utilizzo, ad esempio la sera al rientro dal lavoro oppure la mattina presto. In questo modo non si spreca energia, ma si ha l’acqua calda a disposizione nel momento giusto a seconda delle abitudini della famiglia.
  • Termostato. Il termostato serve a regolare la temperatura desiderata dell’acqua. Per un uso intelligente dello scaldabagno sarebbe utile abbassare la temperatura in estate, quando non abbiamo bisogno di acqua bollente. L’acqua a 40 gradi è sufficiente per una doccia piacevole nei mesi estivi.
  • Classe energetica. La classe energetica indica la capacità di risparmio energetico dello scaldabagno, come di qualunque altro elettrodomestico. Uno scaldabagno elettrico A+++, monta componenti interne ad alta efficienza e offrirà un risparmio maggiore di uno con classe energetica C. Questo parametro si traduce spesso in un aumento del prezzo dello scaldabagno. In ogni caso la classe energetica non deve essere l’unico parametro, ad esempio uno scaldabagno elettrico classe AAA di capacità 30 L può tradursi in un consumo elettrico maggiore di uno classe B da 80 L, se il primo sarà indotto a scaldare il serbatoio più volte nella stessa giornata per venire incontro alle esigenze di una famiglia numerosa.
  • Orientamento. Escludendo i boiler più piccoli, molto facili da installare, uno scaldabagno dai 50 litri in su ha un ingombro considerevole. In base allo spazio nella stanza possiamo scegliere uno scaldabagno che si monta in verticale oppure in orizzontale. Alcuni modelli consentono entrambe le opzioni, utili se un giorno dovremo spostarlo in un’altra casa.

 

Top10: i migliori scaldabagno elettrici qualità prezzo più efficienti

In base alle caratteristiche tecniche elencate, considerando un nucleo famigliare di 4-6 persone, l’ideale è acquistare un modello di scaldabagno elettrico da 80 litri classe A oppure uno scaldabagno elettrico 50 litri classe A.

Tra le marche più affidabili troviamo certamente Ariston con tanti modelli dai più capienti ai più piccoli e diverse fasce di prezzo, consideriamo anche i produttori Baxi e Ferroli con articoli altrettanto interessanti.

Di seguito, la nostra selezione per aiutarvi più facilmente nella scelta del miglior scaldabagno elettrico per le vostre esigenze di prezzo e consumo.


#1

Ariston Velis Evo 50

Ariston Velis Evo 50

Prezzo EUR 249,00

  • Scaldabagno elettrico verticale programmabile
  • Capacità 50 litri
  • Classe di efficienza energetica B
  • Doppio serbatoio estremamente veloce
  • Tempi di riscaldamento rapidi con 2 caldaie separate
  • Esclusivo nuovo design
  • Installazione verticale e orizzontale


#2

Ariston Shape Eco Evo

Ariston Shape Eco Evo

Prezzo EUR 179,58

  • Scaldabagno elettrico murale ad accumulo
  • Capacità 80 litri
  • Design esclusivo e massimo risparmio
  • Programmazione su misura con funzione ECO EVO: fornisce acqua calda esattamente negli orari programmati
  • Doppia caldaia controllabile in maniera indipendente e flessibile
  • Potenza massima assorbita di 1,5 Kw
  • Display LCD multifunzione
  • Installazione Multi posizione H/V
  • Classe energetica B


#3

Ariston Andris LUX ECO

Ariston Andris LUX ECO

Prezzo EUR 170,00

  • Scaldabagno elettrico ad accumulo
  • Capacità 30 litri
  • Classe energetica A
  • Conforme alla normativa Erp
  • Design elegante e compatto per essere installato ovunque
  • Funzione Eco Evo, pacchetto di sicurezza e igiene ABS e anticongelamento


#4

Ariston 3200768 Pro Plus

Ariston 3200768 Pro Plus

Prezzo EUR 160,20

  • Scaldabagno elettrico ad accumulo
  • Installazione verticale
  • Capacità 80 lt
  • Programmazione giornaliera e tariffa bioraria
  • Classe energetica B
  • Funzione programmazione, anticongelamento, auto-diagnostica e sicurezza elettrica attiva


#5

Baxi Must+

Baxi Must+

Prezzo EUR 179,00

  • Scaldabagno termoelettrico
  • Acciaio vetro porcellanato
  • Protezione Ohmica
  • Spia luminosa di funzionamento
  • Grado di protezione IP24
  • Dimensioni: altezza 814 x diametro 433 mm


#6

Ariston Blur 50V/3

Ariston Blur 50V/3

Prezzo EUR 139,89

  • Installazione verticale
  • Capacità 50L
  • Design esclusivo
  • Elevata quantità d’acqua calda miscelata
  • Termostato di sicurezza bipolare
  • Valvola di sicurezza testata


#7

Ariston BLUR80V

Ariston BLUR80V

Prezzo EUR 137,60

  • Scaldabagno elettrico dotato di termostato bipolare e vasca smaltata
  • Capacità 80 litri
  • Potenza 1500 W
  • Temperatura d’esercizio 75°C
  • Pressione d’esercizio 8 bar


#8

Baxi SC.02A.080 80l

Baxi SC.02A.080 80l

Prezzo EUR 95,50

  • Scaldacqua elettrico EXTRA+
  • Capacità 80 L
  • Installazione verticale
  • Potenza 1200w
  • Termometro analogico
  • Caldaia in acciaio vetro porcellanato


#9

Ferroli Calypso

Ferroli Calypso

Prezzo EUR 83,50

  • Resistenza elettrica estraibile in rame
  • Controllo termostatico a sonda
  • Anodo di magnesio a protezione del serbatoio
  • Flangia a 5 bulloni per garantire robustezza e facilità di manutenzioni periodiche
  • Indicatore livello temperatura
  • Spia on/off
  • Valvola di sicurezza tarata a 8 bar
  • Regolazione manuale esterna della temperatura desiderata


#10

Ariston Blu Evo R 10 EU

Ariston Blu Evo R 10 EU

Prezzo EUR 61,92

  • Scaldabagno elettrico verticale
  • Serbatoio ad accumulo
  • Capacità 10 litri
  • Installazione verticale
  • Dimensioni 20 x 36 x 35,5 cm
  • Classe energetica A



Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 1 Media: 5]


Potrebbero interessarti anche: