Per curare autonomamente la siepe del proprio giardino, vediamo quali sono i migliori tagliasiepi delle marche più affidabili e come scegliere il modello più adatto al proprio lavoro.

 

Il tagliasiepi è un attrezzo indispensabile per curare e potare le siepi in modo appropriato, sia per per i professionisti del settore che per gli appassionati di giardinaggio fai-da-te.

Grazie a questo strumento è possibile mantenere la siepe all’altezza desiderata conferendo, allo stesso tempo, anche una forma ben precisa.

I tagliasiepi sono caratterizzati da una lunga spada munita di denti con la quale è possibile tagliare la siepe anche nei punti più difficili. I rami a contatto con le lame messe in azione vengono facilmente tagliati e rimossi senza fatica.

Il tagliasiepi è dotato di una doppia impugnatura pensata per sostenere l’attrezzo con entrambe le mani in modo tale da assicurarsi una presa salda e sicura.

Una mano viene posizionata sull’impugnatura con il comando, l’altra viene invece messa dietro, sull’impugnatura con la schermata, che evita eventuali ferimenti.

Inoltre, in alcuni modelli, è possibile ruotare l’impugnatura posteriore di 180° per agevolare le operazioni di sagomatura e rifinitura della forma della siepe.

Nel caso in cui la siepe sia particolarmente alta o ci siano delle aree che richiedono uno sforzo eccessivo, è possibile anche valutare un modello che presenta un’asta telescopica.

Grazie a questa particolare funzionalità sarà possibile potare la siepe facilmente, ma, soprattutto, non sarà necessario avere una scala o ulteriori attrezzi per la manutenzione del giardino.

 

I migliori tagliasiepi da acquistare

Il tagliasiepi migliore per lavori di qualità professionale è lo Stihl HS 45, dotato di una lama progettata per garantire un taglio preciso e ultrasicuro, grazie al sistema antivibrazione. Inoltre, grazie al pratico occhiello posizionato sulla lama è possibile fissare l’attrezzo anche alla parete, in questo modo non si occuperà uno spazio eccessivo una volta riposto.

Il tagliasiepi Bosch AHS 55-26 è tra i migliori modelli di fascia media, dotato di una lama da 550 mm e con uno spessore di taglio di 26 mm. Le lame sono intagliate con il laser e rettificate a diamante per assicurare un taglio preciso e pulito. Inoltre, grazie all’impugnatura ergonomica, è estremamente maneggevole da utilizzare e in grado di garantire ottime prestazioni.

L’Alpina HTJ 550 è il migliore per rapporto qualità prezzo, ideale per lavori domestici anche intensi e semiprofessionali, dotato di una impugnatura posteriore rotante a 3 posizioni e lame a doppia azione da 60 cm, motore a 2 tempi e con una velocità di 3500 spm.

Per semplici lavori casalinghi, il Bosch AHS 45-16 è il migliore tagliasiepi elettrico economico, dotato di un motore monofase da 420 W e lame da 450 mm. Grazie al peso ridotto di soli 2,6 kg e all’impugnatura ergonomica, garantisce un lavoro comodo e sicuro senza un eccessivo affaticamento.

Di seguito la classifica dei migliori tagliasiepi selezionati per rapporto qualità prezzo con rispettive caratteristiche tecniche e prezzi.


#1

Stihl HS-45

Stihl HS-45

Prezzo 336,00 €

Il migliore tagliasiepi a motore
  • Tagliasiepi a motore 2-MIX
  • Lame affilate da un solo lato
  • Lunghezza complessiva lama 45 cm
  • Doppia lama per un taglio preciso sia orizzontalmente che verticalmente
  • Sistema di accensione elettronica
  • Gancio sull’impugnatura per appendere l’attrezzo
  • Pompa manuale del carburante per un avviamento facilitato
  • Sistema antivibrante
  • Protezione taglio integrata
  • Sistema di filtraggio dell’aria che garantisce la protezione del motore
  • Peso 4.7 kg


#2

Bosh AHS 70-34

Bosh AHS 70-34

Prezzo 191,89 €

  • Tagliasiepi a motore con potenza di 700 W
  • Rivestimento Softgrip per una impugnatura ergonomica
  • Protezione trasparente per le mani integrata
  • Certificazione AGR, che assicura una postura corretta e riposante durante l’utilizzo
  • Coprilama fornito in dotazione
  • Lame tagliate a laser e rettificate al diamante per un taglio preciso e pulito
  • Sistema di protezione della lama che consente di tagliare in sicurezza anche nei luoghi a ridotta visibilità
  • Leggero e maneggevole (peso di 3,9 kg)
  • Lunghezza complessiva della lama di 70 cm
  • Distanza tra le lame di 34 mm adatto per tagliare anche i rami più grossi


#3

Alpina H 60

Alpina H 60

Prezzo 162,90 €

  • Tagliasiepi con motore a due tempi
  • Potenza del motore 0.85 kW
  • Impugnatura posteriore rotante a 180° con possibilità di scelta tra 3 posizione
  • Sistema antivibrante a molle
  • Doppia lama taglia al laser per un taglio netto e preciso
  • Sistema di avviamento a strappo
  • Lunghezza complessiva della lama 61 cm
  • Distanza delle lame 27 mm
  • Peso dell’attrezzo 5,4 kg
  • Velocità di taglio 3500 spm


#4

BLACK+DECKER-GTC36552PC-QW

BLACK+DECKER GTC36552PC-QW

Prezzo 191,89 €

Il migliore tagliasiepi elettrico
  • Tosasiepi elettrico con batteria al litio
  • Potenza batteria 36V e lenta autoscarica
  • Tempo di ricarica di 90 min
  • Tecnologia POWER COMMAND per tagliare anche i rami più spessi senza danneggiare le lame
  • Doppio interruttore di avviamento per evitare accensioni accidentali
  • Dotato di un’impugnatura ergonomica
  • Lame a doppia azione
  • Adatto per siepi di medie dimensioni
  • Lunghezza complessiva della lama di 55 cm
  • Distanza fra le lame di 22 mm
  • Peso di 3.1 kg


#5

Bosch AHS 55-26

Bosch AHS 55-26

Prezzo 148,89 €

Il migliore elettrico di fascia media
  • Tagliasiepi elettrico
  • Potenza del motore 600 W
  • Impugnatura multiposizione
  • Protezione trasparente per le mani integrata
  • Lame tagliate al laser e rettificate in diamante per un taglio preciso e netto
  • Impugnatura posteriore dotato di sistema Softgrip per assicurare una presa comoda e salda
  • Erezione anteriore lame per raggiungere in sicurezza anche i punti con ridotta visibilità
  • Leggero e maneggevole del peso di 3,6 kg
  • Lunghezza complessiva della lama 550 mm
  • Spessore del taglio 26 mm
  • Coprilama fornito in dotazione


#6

Alpina HTJ 550

Alpina HTJ 550

Prezzo 147,00 €

Il migliore per rapporto qualità prezzo
  • Tagliasiepi a motore a due tempi
  • Potenza del motore 0.85 kW
  • Impugnatura posteriore rotante a 180° con possibilità di scelta tra 3 posizione
  • Lame a doppia azione tagliate al laser
  • Sistema antivibrante a molle
  • Lunghezza complessiva lama 60 cm
  • Distanza delle lame 27 mm
  • Chiave candela e chiave a stella incluse
  • Sistema di avviamento a strappo
  • Peso 5.5 kg


#7

Makita UH5570

Makita UH5570

Prezzo 113,89 €

  • Tagliasiepi elettrico
  • Potenza motore 550 W
  • Dotato di impugnatura ergonomica
  • Sistema di sicurezza con freno lama elettrico
  • Doppio interruttore per un uso facilitato in posizione verticale
  • Lunghezza complessiva della lama 550 cm
  • Peso 3,6 kg
  • Larghezza di taglio 18 mm
  • Distanza tra le lame 28 mm
  • Coprilama fornito in dotazione


#8

VonHaus Tagliasiepi Telescopico

VonHaus Tagliasiepi Telescopico

Prezzo --

Il migliore tagliasiepe elettrico telescopico
  • Tosasiepi elettrico telescopico a batteria
  • Potenza del potere 20 V
  • Dotato di prolunga telescopica regolabile fino a 2,44 m
  • Impugnatura posteriore rotante con 6 posizioni
  • Interruttore a due fasi per evitare l’accensione accidentale
  • Sistema di protezione delle mani per evitare tagli accidentali
  • Lunghezza complessiva lama 41 cm
  • Peso di 3,8 kg
  • Impugnatura ergonomica
  • Tracolla fornita in dotazione


#9

Ryobi RHT7565RL

Ryobi RHT7565RL

Prezzo --

  • Tagliasiepi elettrico
  • Potenza del motore di 750 W
  • Lame tagliate al laser con affilatura al diamante per assicura un taglio netto e preciso
  • Frizione meccanica per evitare blocchi accidentali
  • Sistema HedgeSweep™ per rimuovere in sicurezza eventuali residui
  • Coprilama fornito in dotazione
  • Lama da 65 cm con doppia azione
  • Larghezza di taglio 34 mm
  • Peso 4.4 kg
  • Sistema anteriore di protezione lama per raggiungere in sicurezza anche i punti con visibilità ridotta


#10

Bosch AHS-45-16

Bosch AHS 45-16

Prezzo 65,89 €

Il migliore tagliasiepi economico
  • Tagliasiepi elettrico
  • Motore HighPower con potenza di 420 W
  • Lunghezza complessiva della lama 45 cm
  • Distanza fra le lame di 16 mm
  • Leggero e compatto, peso di 2,6 kg
  • Consente di raggiungere siepi alte fino a 1,5 m
  • Impugnatura ergonomica e confortevole
  • Coprilama fornito in dotazione
  • Bilanciamento ottimale per un taglio preciso e sicuro in posizione verticale e orizzontale
  • Ideale per siepi piccole e giovani



Come scegliere un tagliasiepi: tipologie e caratteristiche

Per acquistare il tagliasiepi ideale per le proprie esigenze è necessario conoscere quali caratteristiche tecniche tenere presente al momento dell’acquisto. Esistono, infatti, differenti tipologie di tagliasiepi con aspetti strutturali anche molto diversi.

In particolare, si dovrà valutare le dimensioni e l’altezza della propria siepe e di conseguenza, considerare la lunghezza della lama, assieme ad altri importanti parametri. Vediamoli nel dettaglio.

 

Tipologie

Esistono tre principali tipologie di tagliasiepi che si distinguono sulla base dell’alimentazione; possiamo trovare, pertanto, modelli elettrici, a motore o a batteria.

Tagliasiepi a motore (o a scoppio): i modelli che appartengono a questa tipologia offrono prestazioni professionali, ma sono particolarmente pesanti a causa del motore e del serbatoio necessario per inserire la miscela.

In generale, si consiglia l’acquisto di questi tagliasiepi se si necessita di uno strumento adatto a tagliare siepi molto robuste e folte o con rami dal diametro piuttosto largo.

Ulteriori vantaggi offerti da questo tipo di tagliasiepi sono l’elevata potenza, la durata nel tempo e la libertà d’uso in quanto non si è legati o cavi o altre restrizioni.

Tagliasiepi a batteria: i tagliasiepi a batteria sono privi di motore e di filo e pertanto sono maneggevoli e molto pratici. Per la loro struttura, di contro, hanno una batteria che non garantisce un’autonomia prolungata (circa 2 ore nei casi di utilizzo continuato).

Questi modelli sono particolarmente indicati per essere utilizzati su piccole siepi che non richiedono una grande manutenzione e in luoghi in cui non sia presente una prese elettrica nelle vicinanze.

Tagliasiepi elettrico: i modelli elettrici sono leggeri, maneggevoli e molto silenziosi, l’unico svantaggio è legato al fatto che, dovendo essere alimentati tramite filo, necessitano di una presa di corrente nelle vicinanze. In commercio sono presenti tagliasiepi elettrici a prezzi molto diversi a seconda delle prestazioni e della versatilità dell’attrezzo.

 

Potenza

La potenza del tagliasiepi varia in base al tipo di motore (a scoppio o elettrico) e a seconda del modello.

Per quanto riguarda i tagliasiepi a scoppio si può scegliere tra motori a 2 o a 4 tempi.

Il motore a benzina presenta cilindrate che possono variare da 22,7 cm³ a 31 cm³ ed è in grado di generare una potenza tra 300 W e 1050 W. Il motore a 4 tempi supporta i tagliasiepi più potenti che assicurano prestazioni molto elevate.

I motori a batteria sono generalmente alimentati a 18 o 36 V e possono garantire rispettivamente un’autonomia tra 40-50 minuti e 70-90 minuti.

Per quanto riguarda i tagliasiepi elettrici, è possibile individuare tre principali categorie sulla base delle quali è necessario valutare le proprie esigenze e l’uso che si vuole fare di questo strumento:

  • uso base: per potare e tenere curate siepi non troppo folte e con piccoli rami basterà indirizzarsi verso un modello con un wattaggio di circa 400 W;
  • uso medio: nel caso in cui si debba fronteggiare una siepe mediamente folta e che richieda un certo impegno, è preferibile valutare modelli con una potenza tra 400 W e 700 W;
  • uso impegnativo: per le siepi più folte ed estese è necessario acquistare un modello con una potenza elevata, superiore ai 700 W.

Strettamente connessa alla potenza dell’attrezzo è la velocità del taglio, ovvero il numero di giri che la lama è in grado di fare in un determinato tempo.

Più elevata è la potenza, maggiore sarà la velocità di taglio e, di conseguenza, l’efficienza e la versatilità del tagliasiepi.

Questo specifico valore può essere indicato sotto forma di diciture diverse come, ad esempio, numero di giri a vuoto, numero di giri al secondo, numero di giri al minuto.

 

Il taglio

I fattori che influenzano direttamente il taglio sono tre: lunghezza del taglio, spessore del taglio e distanza tra le lame.

 

Lunghezza del taglio

La lunghezza del taglio corrisponde alla lunghezza della lama. La lunghezza delle lame dei tagliasiepi varia tra 40 e 75 cm.

Una spada particolarmente lunga è utile nel caso di siepi ampie che si estendono in altezza. Si deve però tener presente che una lama particolarmente lunga non solo appesantisce l’attrezzo, rendendolo quindi più difficile da maneggiare, ma ne determina anche un maggior ingombro.

Pertanto, nel caso in cui si intenda utilizzare l’attrezzo su siepi basse e non eccessivamente folte, è preferibile l’acquisto di un tagliasiepi con una lama corta.

Il vantaggio della lama corta è senza dubbio la maggior facilità d’uso e una miglior precisione nel taglio ma, proprio perché più piccola, richiede anche di ripassare più volte lungo i profili della siepe.

 

Spessore di Taglio

Lo spessore del taglio è il valore che indica lo spessore massimo del ramo che il tagliasiepi è in grado di tagliare. In base, dunque, al tipo di siepe su cui si intende utilizzare il proprio attrezzo, si dovranno valutare le prestazioni desiderate e le caratteristiche di cui deve essere dotato il tagliasiepi.

Il valore dello spessore può variare tra 15/20 mm, per i modelli più compatti e meno potenti, per arrivare fino a 40 mm per i modelli più performanti.

 

Distanza tra le lame

La distanza tra le lame è il valore che indica quanto spazio c’è tra le diverse lame poste lungo la spada.

Questo aspetto è intrinsecamente collegato allo spessore del taglio: lame più distanti consentono uno sfoltimento di siepi più impegnative e il taglio di rami più grossi; lame molto ravvicinate sono adatte a lavorare su siepi piccole e poco ramificate.

Si possono distinguere tre categorie di tagliasiepi in base alla distanza delle lame:

  • da 12 mm a 16 mm: i modelli con lame di questo tipo sono particolarmente indicati per siepi con rami piccoli;
  • da 16 mm a 25 mm: questa distanza è adatta per siepi mediamente folte e con rami non troppo grossi:
  • da 25 mm a 36 mm: tagliasiepi adatti per affrontare siepi molto folte.

Un ulteriore aspetto che influenza il taglio è il funzionamento delle lame; esistono, infatti, due modalità differenti:

  • lama a taglio singolo: i modelli che appartengono a questa categoria sono dotati di una lama che si muove avanti e indietro e di una che resta fissa;
  • lama a doppio azione: in questi modelli entrambe le lame si muovono; in questi casi le prestazioni sono più elevate e le vibrazioni sono ridotte.

 

Sicurezza

Il tagliasiepi è uno strumento pensato per il fai-da-te e per questo è molto importante tener presente l’aspetto della sicurezza e i dispositivi di cui è dotato il modello.

Per quanto riguarda i dispositivi di sicurezza, quelli più importanti sono:

  • blocco delle lame automatico: questa funzionalità assicura che le lame si blocchino dopo alcuni secondi di inutilizzo;
  • protezione delle mani: tra il corpo macchina e l’impugnatura è spesso presente una struttura che impedisce di venire a contatto diretto con la lama.

Alcuni tra i migliori tagliasiepi offrono, inoltre, accessori aggiuntivi che assicurano una ulteriore protezione nel corso dell’utilizzo del tagliasiepi; di particolare utilità sono il coprilama, i guanti da lavoro e gli occhiali protettivi.

 

Manutenzione

Per quanto riguarda la manutenzione, sono necessari solo alcune semplici operazioni con le quali è possibile assicurare durabilità e l’affidabilità dell’attrezzo.

Dopo ogni utilizzo è bene pulire il tagliasiepi e rimuovere qualunque residuo; nel caso in cui la lama sia venuta a contatto con l’acqua è bene asciugarla con attenzione prima di riporre lo strumento.

Dopo un certo tempo di utilizzo è, inoltre, consigliabile procedere all’affilatura delle lame; in questo modo sarà possibile garantire una costante precisione del taglio.


Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 5 Media: 5]


Potrebbero interessarti anche: