Hai mai pensato di poter regolare la temperatura di casa a distanza utilizzando un semplice strumento? Con il termostato wireless è oggi possibile controllare la temperatura domestica anche a distanza dal proprio smartphone, tablet o computer. In questa guida vediamo come funziona, come sceglierlo e quali sono i 10 modelli più precisi ed efficienti consigliati per l’acquisto, per aiutarti a scegliere più facilmente il miglior termostato WiFi per la tua casa.

 

Il termostato è un piccolo apparecchio che ha il compito di controllare la temperatura di un certo ambiente, assicurandosi che rimanga la stessa impostata dall’utente, senza salire né scendere, agendo sull’accensione o lo spegnimento degli impianti di riscaldamento o raffreddamento. Questo processo, apparentemente utile solo per una questione di comodità, risulta essere, invece, una incredibile soluzione per un reale risparmio sia energetico che economico.

Un termostato comune è un apparecchio meccanico che funziona basandosi sui movimenti di una componente metallica interna. Un termostato digitale wifi, invece, è la versione evoluta di un normale termostato elettronico, che sfrutta la tecnologia per ottimizzare le funzioni e l’autonomia di questo strumento.

Se vuoi gestire il tuo termostato liberamente da smartphone oppure vuoi interagire con lui come fosse il tuo tecnico personale, devi cominciare seriamente a pensare al tuo prossimo acquisto di un termostato digitale wifi. Vediamo quali sono le funzioni e le caratteristiche che deve avere il miglior termostato wifi e quali sono le marche e i prezzi dei 10 migliori modelli presenti sul mercato.

 

Come funziona il termostato wifi digitale e quali sono i principali vantaggi

Come tutti i suoi colleghi tecnologici, un termostato wifi punta tutto su una straordinaria autonomia e su una interazione con l’utente estremamente realistica. In parole molto più pratiche, questo interessante strumento è in grado di programmare la quantità di calore o di aria fredda desiderata per orari, è un apparecchio che si potrebbe definire estremamente intelligente.

Mentre il funzionamento dei suoi predecessori si basava su un dispositivo meccanico che andava obbligatoriamente attivato manualmente, il termostato digitale wifi può essere tranquillamente impostato e messo in funzione sia tramite il monitor, solitamente touch, sia a distanza grazie al controllo wireless o utilizzando internet e, a differenza del dispositivo meccanico, si basa su dei sensori per mettere in funzione gli impianti.

Tutti i modelli seguono un iter ben preciso che parte con la programmazione, grazie a cui è possibile impostare la temperatura desiderata sia su base giornaliera che settimanale, distinguendo tra ore diurne e ore notturne.

Nota importante per un corretto funzionamento del termostato è la posizione: è necessario che non sia nascosto ma, anzi, che venga posizionato in una zona abbastanza centrale dell’abitazione per poter agire al meglio.

 

Come scegliere il miglior termostato wifi: tipologie e caratteristiche

Nella scelta del miglior termostato wifi è ovvio che bisognerà valutare attentamente alcuni aspetti importanti:

  • funzioni: non tutti i termostati sono utilizzabili sia per il riscaldamento che per il raffreddamento quindi, al momento dell’acquisto, valutare questo importante aspetto in base alle proprie esigenze. I termostati ideali per chi ha bisogno di una copertura totale delle temperature, dal freddo al caldo, hanno un campo di temperatura che va, di solito, dai -50° ai +110°
  • compatibilità con la caldaia
  • facilità di utilizzo
  • tipo di programmazione: è importante che un buon termostato sia dotato di più programmazioni (settimanali, giornaliere…)
  • possibilità di impostare giorni in cui l’apparecchio non dovrà funzionare
  • interazione con l’utente: alcuni modelli forniscono un report mensile con i dati dei consumi e i consigli su come migliorare le prestazioni dell’apparecchio consumando meno energia
  • sensori: il numero di sensori e le loro funzioni garantiscono più servizi
  • design: il termostato viene solitamente posizionato in una zona in vista della casa quindi non è mai da sottovalutare il suo aspetto estetico
  • multifunzione: alcuni termostati sono dotati anche di una propria stazione meteo e sono molto utili perché con un solo apparecchio è possibile avere più servizi
  • ulteriori optional: ci sono modelli con optional d’eccellenza come il controllo vocale

 

Quando e perché scegliere un termostato wifi

Consumi dimezzati, ambienti sempre in sintonia con le temperature esterne, zero stress, zero pensieri: questi sono solo alcuni dei vantaggi di un termostato wifi. Il “senza fili”, poi, è la vera rivoluzione, niente più canaline in giro per la casa, niente più fili volanti solo tanto tepore d’inverno e fresca brezza d’estate.

Un termostato digitale wifi è un apparecchio intelligente, il che si traduce in un vero e proprio aiuto pratico. Una volta impostato è in grado di lavorare autonomamente tenendo tutto sotto controllo. Quando si dice che la tecnologia ha il compito di migliorare e ottimizzare qualsiasi cosa tocchi, ecco che un termostato wifi ne è la prova assoluta.

Grazie a questo apparecchio sarà evidente il risparmio sui consumi perché mantenendo una temperatura sempre costante non si avranno inutili sbalzi e, sia gli impianti di riscaldamento che quelli di raffreddamento, non andranno mai a sovraccaricarsi di lavoro, consumando così meno energia.

 

Durata e manutenzione

Solitamente i termostati digitali wifi hanno bisogno di pochissima manutenzione, per la pulizia sarà necessario solo eliminare la polvere con un panno morbido anzi, più sono tecnologici più sarà consigliabile non usare panni umidi per la pulizia.

Per quanto riguarda il software, invece, è necessario controllare che sia aggiornato per godere sempre e comunque delle migliori performance. Se l’apparecchio non è sempre collegato a internet è consigliabile collegarlo almeno una volta al mese per controllare la presenza di eventuali aggiornamenti da installare.

 

Top 10: i 10 migliori termostati digitali wifi più precisi ed efficienti

Netatmo, Tado, Nest e Honeywell sono alcune tra le migliori marche produttrici di termostati digitali Wifi. In base alle funzioni, al campo di temperatura, alla programmazione e alle varie caratteristiche, i prezzi di un buon termostato WiFi possono variare dai 60,00 euro ai 300,00 euro.

Ecco ora i 10 migliori termostati digitali wifi che Toptencasa.it ha selezionato per poterti garantire l’acquisto più giusto a seconda delle tue esigenze e della tua casa, per aiutarti nella scelta e assicurarti un acquisto di qualità.

 


#1

honeywell evohome

Honeywell Evohome

Prezzo EUR 289,84

  • Termostato intelligente multizona (da 1 a 12)
  • Accesso remoto via tablet o smartphone
  • Gestione tramite App gratuita
  • Ottimizzazione energetica in base alle abitudini
  • Programmazione facile e intuitiva
  • Display Touch retroilluminato


#2

nest learning

Nest Learning

Prezzo Vedi su Amazon.it

  • Controllo remoto via smartphone (iOS e Android)
  • Programmazione intelligente in base alle abitudini
  • Compatibile con i sistemi di riscaldamento europei
  • Funzione A Casa / Fuori Casa per regolare automaticamente la temperatura
  • 10 sensori di temperatura per garantire il massimo del comfort


#3

tado° intelligente

Tado° Intelligente

Prezzo EUR 222,57

  • Controllo via smartphone, tablet o PC
  • Risparmio energetico garantito grazie alla geolocalizzazione
  • Controllo multi-zona
  • App gratuita per iOS, Android e Windows
  • Compatibile con la maggior parte dei sistemi di riscaldamento


#4

honeywell lyric t6

Honeywell Lyric T6

Prezzo EUR 194,17

  • Termostato programmabile intelligente
  • Controllo via smartphone e tablet
  • App gratuita per iOS e Android
  • Programmazione facile, intuitiva e personalizzabile
  • Installazione via smartphone o direttamente dal termostato LCD
  • Display Touch retroilluminato


#5

rialto kit thermo

Rialto Kit Thermo

Prezzo EUR 172,90

  • Controllo remoto da smartphone e tablet Android e iOS
  • Ottimizzazione della temperatura degli ambienti
  • Installazione semplice e veloce
  • Configurazione automatica via App
  • Controllo multi-zona


#6

netatmo

Netatmo

Prezzo EUR 167,89

  • Controllo a distanza da smartphone, tablet o computer
  • Compatibile con iOS, Android e Windows
  • Controllo vocale con Siri via iPhone o iPad
  • Funzioni Auto-Adapt e Auto-Care per un riscaldamento intelligente
  • Design unico firmato Philippe Starck
  • Disponibile in 4 colori


#7

besmart 20111887

BeSMART 20111887

Prezzo EUR 199,00

  • Controllo remoto via smartphone
  • Compatibile con tutti i marchi di caldaie
  • Funziona anche per raffreddamento
  • Gestisce fino a 8 zone di riscaldamento
  • Ampio display a icone
  • Può gestire anche la temperatura di acqua calda sanitaria


#8

salus it500

Salus iT500

Prezzo EUR 129,99

  • Compatibile con iOS e Android
  • App gratuita per gestione da remoto
  • Facile da configurare e programmare
  • Display touch-sensitive
  • Controllo dell’acqua calda opzionale


#9

besmart 20111889

BeSMART 20111889

Prezzo EUR 89,00

  • Funziona sia per riscaldamento sia per rinfrescamento
  • 4 livelli di temperatura regolabili
  • Controllo remoto via smartphone
  • Ampio display a icone
  • Controllo dell’acqua calda opzionale
  • Compatibile con la maggior parte delle caldaie


#10

anself wifi smart

Anself WIFI Smart

Prezzo EUR 42,99

  • Display LCD touchscreen retroilluminato
  • Design elegante
  • Facile da installare
  • Controllo remoto da smartphone, tablet e PC
  • Programmazione personalizzabile
  • Efficienza energetica

Potrebbero interessarti anche: