Per effettuare calcoli complessi in ambito accademico o professionale, compiti o prove d’esame, ecco quali sono le migliori calcolatrici scientifiche e come scegliere la più adatta in base alle proprie esigenze.

 

La calcolatrice scientifica è uno strumento indispensabile per gli studenti di molte scuole superiori, per gli universitari che hanno intrapreso percorsi di studio in ambito scientifico (matematica, fisica, ingegneria, economia) e per i professionisti il cui lavoro non può prescindere da calcoli complessi.

A differenza delle calcolatrici tradizionali, le calcolatrici scientifiche hanno maggiori funzioni e possono essere utilizzate per effettuare calcoli più complessi e più estesi, che vanno dalle semplici equazioni algebriche alle più articolate funzioni trigonometriche o calcoli finanziari.

La calcolatrice è composta da un display su cui appaiono i numeri, i calcoli, i risultati e una tastiera con una molteplicità di tasti sui quali sono indicati i numeri e le diverse operazioni che si possono effettuare.

Per uso professionale o durante gli studi, le funzioni e le operazioni fattibili delle calcolatrici scientifiche sono davvero numerose e a seconda del campo di utilizzo, sono disponibili diversi modelli tra i quali scegliere, da quelli più semplici a quelli più completi.

 

Le migliori calcolatrici scientifiche da acquistare

Per coprire le diverse esigenze, professionali e di studio, queste sono le migliori calcolatrici scientifiche più complete, selezionate per rapporto qualità prezzo, con relative caratteristiche principali e prezzi.


#1

Sharp ELW506XB-YL

Sharp ELW506XB-YL

Prezzo --

La calcolatrice scientifica migliore
  • Calcolatrice scientifica 556 funzioni
  • Ampio display a due righe
  • 9 memorie per variabili
  • 44 conversioni metriche
  • 52 costanti fisiche
  • Funzioni trigonometriche
  • 4 tasti definibili dall’utente per l’accesso diretto alle funzioni più usate
  • Funzione WriteView per visualizzare e scrivere le formule come nei libri di testo
  • Funzione esercitazione matematica
  • LCD a matrice di punti 96×32
  • Custodia rigida
  • Ideale per studio e uso professionale
  • Alimentazione: batteria/energia solare

 

La Sharp ELW506XB-YL è a nostro avviso la migliore calcolatrice elettronica scientifica. Questo dispositivo di fascia alta dispone di 556 funzioni e un ampio display che può contenere due righe di operazioni. Il testo matematico sul display appare in modo molto nitido e questo permette di non affaticare gli occhi durante l’utilizzo.

È dotata di quattro tasti definibili dall’utente per l’accesso immediato alle funzioni più utilizzate; le formule possono essere visualizzate così come scritte e possono anche essere modificate dopo aver visionato il risultato. Dispone infine di una doppia fonte di alimentazione, batteria ed energia solare, ed è una calcolatrice ideale per tutte le necessità scolastiche, universitarie e professionali.


#2

Texas Instruments 30X Pro

Texas Instruments 30X Pro

Prezzo EUR 36,99

  • Calcolatrice scientifica con display a 4 righe
  • Display ad alta risoluzione a righe di 16 cifre
  • Analisi e confronto di più modelli contemporaneamente
  • Accesso rapido alle funzioni più utilizzate
  • Studio delle tabelle di valori (x;y)
  • Funzioni trigonometriche
  • Menu chiaro per accedere ai comandi
  • Alimentazione: batteria/energia solare
  • Display ad alta risoluzione
  • Notazione scientifica e tecnica
  • Espressioni matematiche, simboli e frazioni visualizzate come nei libri di testo
  • Incluso modello di regressione per funzioni esponenziali naturali
  • Possibilità di scelta del formato gradi/radianti, virgola mobile/fissa
  • Salvataggio automatico


#3

Casio FX-991EX

Casio FX-991EX

Prezzo EUR 26,99

  • Calcolatrice scientifica 552 funzioni
  • Display LCD ad alta risoluzione, 63 x192 punti, 16/10 + 2 cifre
  • Foglio di calcolo integrato
  • Funzione QR
  • Risoluzione equazioni e sistemi fino a 4 equazioni
  • Ottima capacità di memoria
  • Menù a icone per selezionare con facilità le funzioni
  • Alimentazione: batteria/energia solare
  • Menù a icone
  • Visualizzazione mantissa – esponente: 10+2
  • Custodia rigida
  • Spegnimento automatico


#4

Casio FX-991ES PLUS

Casio FX-991ES PLUS

Prezzo EUR 22,00

  • Calcolatrice elettronico scientifica
  • Numero di funzioni 417
  • 40 costanti fisiche
  • Display che permette di visualizzare formule e risultati come sul libro di testo
  • Display con ottimo contrasto
  • Alimentazione: batteria/energia solare
  • Custodia rigida
  • 9 memorie variabili
  • Funzione resto
  • Calcolo di equazioni disequazioni
  • 24 livelli di parentesi


#5

Casio-FX-350EX

Casio-FX-350EX

Prezzo EUR 17,10

  • Calcolatrice elettronico scientifica
  • 274 funzioni
  • 24 livelli di parentesi
  • Menù ad icone
  • Display con ottimo contrasto
  • Alimentazione a batteria
  • Custodia rigida
  • 24 livelli di parentesi
  • Risposte multiple
  • Durevole e resistente
  • 9 memorie variabili


#6

Casio FX-570 ES PLUS

Casio FX-570 ES PLUS

Prezzo EUR 18,99

La più completa nella fascia media
  • 417 funzioni
  • 24 livelli di parentesi
  • Funzioni di potenza e di radice
  • Display che permette di visualizzare formule e risultati come sul libro di testo
  • Display con ottimo contrasto
  • Alimentazione: batteria
  • Custodia rigida
  • 7 memorie variabili
  • Risposta multipla
  • 40 costanti fisiche

 

Nella fascia di prezzo intermedia la calcolatrice scientifica Casio FX-570 ES PLUS è una delle prime scelte consigliate. Dispone di 417 funzioni ed è ideale per la scuola secondaria e per affrontare gli studi universitari. Il display permette di visualizzare le formule e i risultati proprio come sui libri di testo. È alimentata a batteria e dispone di una custodia rigida che si può fissare sul retro della calcolatrice. Casio è inoltre una marca leader nel settore ed è sinonimo di garanzia e qualità collaudata.


#7

Casio FX-82MS2

Casio FX-82MS2

Prezzo EUR 15,99

  • Numero di funzioni 240
  • 24 livelli di parentesi
  • 2 righe
  • Display con ottimo contrasto
  • Alimentazione: batteria
  • Custodia rigida
  • Design ergonomico
  • Guida a menù per i calcoli statistici
  • 1 memoria per i totali
  • 8 memorie per le costanti
  • Funzione di permutazione e calcolo combinatorio


#8

Casio Classwiz FX-85EX

Casio Classwiz FX-85EX

Prezzo --

  • Calcolatrice elettronico scientifica
  • 274 funzioni
  • Risoluzione equazioni e sistemi fino a 4 equazioni
  • Display ad alta visibilità
  • Ottimo volume di memoria
  • Alimentazione: batteria/energia solare
  • Custodia rigida a scorrimento
  • 9 memorie variabili
  • Menù a icone
  • Risposte multiple
  • Volume di memoria raddoppiato


#9

Sharp EL-W531B

Sharp EL-W531B

Prezzo --

La migliore per studenti delle superiori
  • Numero di funzioni 335
  • Display LCD 4 righe
  • 4 tasti definibili dall’utente per l’accesso diretto alle funzioni più usate
  • Display ad alta visibilità
  • Dispone di semplici giochi di calcolo
  • Alimentazione: batteria
  • Custodia rigida
  • Facilità di utilizzo
  • Volume di memoria raddoppiato
  • Eccellente qualità costruttiva

 

La calcolatrice scientifica Sharp EL-W531B è la calcolatrice l’ideale per studenti delle scuole superiori. Questo modello dispone di 335 funzioni e la visualizzazione delle espressioni matematiche digitate è molto nitida. Il libretto di istruzioni è molto dettagliato e fornisce esempi muniti di grafici che consentono di comprendere molto bene l’utilizzo della calcolatrice.Questo modello è dotato di una custodia protettiva ed è alimentato solo a batteria.


#10

Casio FX-220 PLUS

Casio FX-220 PLUS

Prezzo --

La migliore calcolatrice scientifica economica
  • Calcolatrice scientifica
  • Numero di funzioni 181
  • 18 livelli di parentesi
  • 2 righe
  • Memoria di base
  • Display nitido
  • Alimentazione: batteria
  • Custodia rigida a scorrimento
  • Dimensioni compatte per trasportarla comodamente
  • Spegnimento automatico
  • Disponibile in diverse lingue


 

Tra le migliori calcolatrici scientifiche economiche la Casio FX-220 PLUS è la miglior scelta consigliata. 181 funzioni, utilizzo estremamente intuitivo (facilitato dalla presenza di riferimenti in contrasto sullo sfondo azzurro della calcolatrice) e display con due righe di operazioni. Sebbene il prezzo sia molto basso è veramente realizzato con cura e consente la visualizzazione di molti calcoli in fase di svolgimento. È dotata infine di un coperchio rigido a scorrimento per proteggere il dispositivo ed è alimentata solo a batteria.


Come scegliere una calcolatrice scientifica

Per la scelta della migliore calcolatrice scientifica è necessario valutare in primis quali tipi di calcolo dovremo effettuare e di conseguenza, assicurarsi che la calcolatrice sia in grado di svolgerli.

Sharp, Casio e Texas Instruments sono generalmente le marche leader di settore, ma sono infatti molte le funzioni che questo prodotto mette a disposizione: mentre alcune sono indispensabili, altre possono essere più o meno utili a seconda delle specifiche necessità.

Oltre a chiarirsi le idee su quali siano le funzioni di cui l’utente ha bisogno, non bisogna trascurare altre caratteristiche che possono incidere sulla scelta di questo prodotto, come il display, l’alimentazione, le dimensioni e la struttura, l’archiviazione. Vediamole nel dettaglio.

 

Funzioni

Uno degli aspetti più importanti da considerare prima di procedere all’acquisto è certamente quello relativo alla quantità e alla tipologia di funzioni di cui la calcolatrice scientifica è dotata.

Ovviamente, maggiori sono le funzioni che il modello è in grado di svolgere più elevato sarà anche il prezzo a cui sarà venduto. In linea generale è possibile distinguere tre categorie:

  • calcolatrici scientifiche economiche: dispongono di 100-150 funzioni;
  • calcolatrici scientifiche di fascia media: dispongono di 150-500 funzioni;
  • calcolatrici scientifiche di fascia superiore: dispongono di oltre 500 funzioni.

Queste ultime sono in grado di svolgere calcoli estremamente complessi, compresi quelli in ambito logaritmico.

Alcuni modelli consentono anche di leggere file mp3 oppure dispongono di giochi matematici.

Una delle funzioni più interessanti, sebbene presente solo in pochi casi, è quella di estrazione di un QR code, che consente di trasferire dati dalla calcolatrice al PC dove i calcoli potranno essere proseguiti o salvati.

 

Display

Il display ha un ruolo fondamentale per facilitare l’utilizzo della calcolatrice, evitando ulteriore stress nell’elaborazione del calcolo.

I display si distinguono per l’estensione, per la quantità di numeri e di calcoli disponibili e per la dimensione dei caratteri. Alcuni modelli possono contenere più di due righe di calcoli e, considerando che alcuni di essi sono composti da espressioni con denominatori, il vantaggio è davvero evidente.

È possibile trascrivere intere equazioni inserendo, tra le altre cose, anche parentesi, il simbolo della radice, sistemi di equazioni lineari.

I display più all’avanguardia sono in grado di riunire dati in tabelle articolate e di rappresentare diverse funzioni complesse su un piano cartesiano arricchito di riferimenti e coordinate molto precise. Si parla in questo caso di calcolatrici grafiche.

Un modello classico di calcolatrice scientifica è fornito di uno schermo LCD in bianco e nero con due righe. Salendo di prezzo solitamente aumenta anche il numero di righe contenute sul display; i modelli di fascia alta possono anche disporre di schermi a colori in HD che consentono di realizzare grafici di diversi colori e ben distinguibili.

 

Alimentazione

Le migliori calcolatrici scientifiche in commercio generalmente sono alimentate attraverso una batteria a bottone, la quale ha il pregio di garantire una lunga durata al funzionamento.

Inevitabilmente, più sono le funzioni di cui la calcolatrice dispone, minore è la durata della batteria. Naturalmente, più la calcolatrice viene utilizzata e più la batteria si consuma.

Lo spegnimento è automatico in quasi tutti i modelli ma è sempre meglio spegnere la calcolatrice dopo averla utilizzata per ridurre lo spreco di energia. In linea generale, con un utilizzo di qualche ora al giorno la batteria può durare per diversi anni.

Alcuni modelli dispongono di una doppia alimentazione (two way power):

  • a batteria;
  • ad energia solare.

Le calcolatrici a doppia alimentazione hanno una durata di funzionamento molto più lunga e l’energia solare viene accumulata mediante un piccolo pannello fotovoltaico di colore scuro posto in alto.

Bisogna considerare che il tipo di alimentazione non incide in nessun modo sulla capacità della calcolatrice di svolgere le sue funzioni, ma ha un ruolo rilevante per la praticità dello strumento.

Alcuni modelli possono essere ricaricati con un cavo USB. Questo accessorio però  raramente è fornito in dotazione.

 

Dimensioni e struttura

Una calcolatrice è composta da un display, che può avere dimensioni differenti a seconda del modello, e da una tastiera che, inevitabilmente, occupa la maggior parte dello spazio.

Ogni tasto presenta uno o due simboli che corrispondono alle diverse funzioni che la calcolatrice può svolgere.

Una calcolatrice con molte funzionalità avrà certamente un maggior numero di tasti; alcuni modelli offrono anche la funzione cursore che consente di correggere quanto scritto, di approssimare i numeri inseriti o di compiere altre operazioni.

I prodotti in commercio hanno più o meno tutti la stessa dimensione, che si attesta sui 15 cm di lunghezza, i 7,5 cm di larghezza e 1 cm abbondante di spessore.

Le dimensioni ridotte sono da sempre il segreto del successo di questi prodotti estremamente complessi; la trasportabilità è inoltre agevolata dal peso ridotto (circa 100 grammi).

 

Materiali

Le calcolatrici scientifiche disponibili in commercio solitamente presentano una struttura in plastica, tasti in gomma e display a cristalli liquidi.

Alcuni modelli presentano sui bordi dei dettagli in gomma che facilitano la tenuta della calcolatrice sul palmo della mano evitando che possa scivolare e danneggiarsi.

Nonostante la maggior parte dei prodotti presenti le stesse caratteristiche in termini di materiale di costruzione, è evidente che la qualità di quest’ultimi può variare da modello a modello, sulla base della casa produttrice e, ovviamente, del prezzo.

Le migliori calcolatrici scientifiche hanno in dotazione anche una comoda custodia rigida con cui è possibile proteggere il display da eventuali urti ed evitare che la tastiera possa essere compromessa.

 

Archiviazione

Per agevolare le operazioni di calcolo è molto utile poter memorizzare i calcoli effettuati in precedenza. Alcuni modelli di fascia medio-alta dispongono di una funzione che consente di archiviare le operazioni svolte.

Ogni calcolatrice scientifica con questa funzionalità dispone di una differente capacità di archiviazione; alcune sono in grado di conservare dati per diversi gigabyte.

 

Utilizzo

Con l’acquisto della calcolatrice scientifica viene fornito anche un libretto cartaceo di istruzioni che fornisce le informazioni principali e quelle più specifiche per un utilizzo corretto del dispositivo.

Le funzioni sono così tante che le migliori case produttrici forniscono anche sul sito web ulteriori e più dettagliate informazioni riguardo tutte le possibilità di utilizzo del prodotto.

Consultare le diverse domande frequenti presenti può rivelarsi molto utile anche per imparare a svolgere delle operazioni complesse in un modo diverso e spesso anche più semplice.


Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 10 Media: 4]


Potrebbero interessarti anche: