Strappi da rattoppare e modelli da creare, la macchina da cucire da tavolo è l’apparecchio ideale per chi ama cucire, aggiustare e creare. In questa guida all’acquisto vediamo come funziona, come sceglierla e quali sono le 10 migliori macchine da cucire in commercio più pratiche e funzionali.

 

Prima era un apparecchio di nicchia, era l’amica fedele dei sarti, di coloro che ci “sapevano fare”. Oggi, grazie alla tecnologia, le macchine da cucire si adattano a molteplici esigenze danno ad ognuno ciò che chiede e come lo chiede garantendo lavori sartoriali eccellenti in pochissimo tempo.

C’è da mettere un bottone o da rifare un orlo? C’è la recita dei bambini e servono i costumi? C’è da aggiustare un maglione o un paio di pantaloni? Oppure volete creare i mostri modelli e cucire i vostri vestiti? La macchina da cucire offre la possibilità di fare tutto questo e molto altro. Oltre che ad essere quindi un oggetto pratico e creativo, è anche estremamente utile per risparmiare denaro invece di andare dal sarto per far sistemare un orlo o una cucitura.

La macchina per cucire quindi, non è uno strumento dedicato soltanto ai professionisti del settore tessile, ma in realtà, è un oggetto estremamente utile anche in casa per chi si occupa delle piccole faccende quotidiane.

 

Come funziona la macchina da cucire da tavolo e quali sono i principali vantaggi

Una macchina da cucire può tutto su un qualsiasi pezzo di stoffa ma, soprattutto per mani inesperte, il primissimo consiglio da seguire quando si è davanti a questo apparecchio è quello di fare delle prove, prove sul tipo di cucitura che vogliamo ottenere per capire anche come il tipo di tessuto reagisce alla cucitura stessa.

La macchina da cucire è composta da un motore elettrico collegato a una ruota motrice tramite una cinghia di trasmissione. La ruota motrice fa ruotare l’albero di azionamento superiore che, a sua volta, serve a girare una manovella che muove la barra dell’ago su e giù. Il motore è controllato da un pedale che gestisce la velocità della cucitura.

Si comincia inserendo l’ago che viene saldato con una vite in acciaio e poi si posiziona la spolina nel suo alloggiamento in modo da poter avvolgere il cavo. Si infila, poi, il filo inferiore e subito dopo quello superiore che va portato dal rocchetto fino all’ago attraverso dei guida-filo e tirafilo. I fili vanno poi fatti fuoriuscire e avvicinati e sono loro che andranno a comporre il punto durante il funzionamento.

 

Come scegliere la migliore macchina da cucire: tipologie e caratteristiche

Esiste una macchina da cucire per ogni lavorazione: per ricamare, per cucire su tessuti pesanti (come i jeans), per l’hobbistica e per tanti, tanti usi differenti. Ovvio che, per acquistare la migliore macchina da cucire, si dovrà partire prima di tutto dall’utilizzo che se ne vuol fare. La prima distinzione da fare è la tipologia.

Le macchine da cucire si differenziano tra di loro per il funzionamento della selezione e modifica dei punti:

  • macchina da cucire meccanica: tramite una levetta o manopola che meccanicamente permette la scelta;
  • macchina da cucire elettronica: la scelta del punto è fatta tramite manopola o tastierino collegati a una scheda elettronica;
  • macchina da cucire elettronica automatica: in grado di eseguire autonomamente alcune operazioni, è generalmente la tipologia più indicata per i meno esperti.

 

Oltre alla distinzione iniziale sul tipo di macchina per cucire, per fare una buona scelta, ci sono degli altri aspetti che vanno presi in considerazione:

  • robustezza: sembra una cosa tanto ovvia quanto banale ma non è così. Ci sono in commercio tante macchine molto economiche che di robusto hanno solo il cartone. Una buona macchina da cucire deve essere, invece, soprattutto robusta per garantire stabilità mentre si cuce e durare nel tempo.
  • che faccia il punto elastico: è un punto fondamentale per i tessuti stretch che oggi tanto vanno di moda
  • che faccia almeno i due punti base: lineare e zigzag. Sono la base del cucito con macchina, usufruendo di questi due punti è possibile cucire di tutto, dagli orli dei pantaloni alle tende
  • presenza dell’avvolgi-filo: in mancanza di questo “piccolo particolare” si dovrebbe provvedere manualmente ad avvolgere il filo che, di conseguenza, non viene distribuito in maniera uniforme e non avrà mai la giusta tensione per cucire correttamente con la macchina
  • possibilità di regolare la tensione del filo in modo da adattarsi ai vari tessuti
  • retromarcia: serve per passare più volte su un punto
  • crochet in acciaio piuttosto che in plastica: meccanismo dove viene inserita la spolina
  • crochet rotante: migliore di tutti gli altri

 

 

Durata e manutenzione

La macchina da cucire è un oggetto di per se molto resistente ma per riuscire veramente ad aumentarne la durata nel tempo, è indispensabile dedicarle alcune accortezze, più importante fra tutte è la lubrificazione: se viene usata spesso e si trova in un ambiente particolarmente caldo e umido sarà bene effettuare questa operazione una volta alla settimana (soprattutto per le macchine meccaniche).

Ogni volta che viene utilizzata, invece, si dovrà provvedere a rimuovere eventuali pelucchi all’esterno della macchina con un panno morbido e privo di lanugine mentre va utilizzato un pennello per eventuali pelucchi nel guida-filo e in parti più ristrette.

 

Top 10: le 10 migliori macchine da cucire per precisione, durata e funzionalità

Singer, Brother, Husqvarna e Necchi sono alcune tra le migliori marche produttrici di macchine da cucire, con prezzi che variano dai 90 euro per i modelli più semplici fino ad oltre 400 euro per quelli più completi.

Elenchiamo di seguito i 10 migliori modelli che Toptencasa.it ha selezionato per prestazioni e praticità, oltre che per rapporto qualità prezzo, per garantirvi un acquisto sicuro, funzionale e all’altezza delle vostre aspettative.


#1

Husqvarna Viking Emerald 116

Husqvarna Viking Emerald 116

Prezzo EUR 399,00

  • Macchina da cucire meccanica elettronica
  • 60 funzioni punto/16 punti
  • Larghezza punto fino a 5 mm e lunghezza punto fino a 4 mm
  • Custodia rigida, piedini a scatto e maniglia incorporata
  • Pressione del piedino regolabile
  • Taglia-filo e asola in un unico passaggio
  • Infila-ago incorporato
  • Righello incorporato
  • Abbassamento delle griffe
  • Crochet rotativo anti-inceppamento
  • Kit di accessori con bobine, taglia-asole, confezione di aghi, 8 piedini e una guida per quilt


#2

singer one

Singer One

Prezzo EUR 287,17

  • Macchina da cucire Singer elettronica
  • 2 occhielli completamente automatici a 1 tempo inclusi
  • Sistema SwiftSmart con infilatura automatica dell’ago
  • 3 luci LED StayBright
  • Spazio di cucito extra largo: 374 mm
  • Selezione del punto OneTouch


#3

Husqvarna Viking H Class E 20

Husqvarna Viking H Class E 20

Prezzo EUR 219,00

  • Macchina da cucire potente e affidabile
  • 70 funziona di cucito e 32 modelli di punto
  • Occhiello di facile utilizzo
  • Lunghezza e ampiezza del punto impostabili
  • Piedino per tutti gli usi, per cerniere e per punti decorativi
  • Piedino per orlo invisibile, per quilt
  • Piedino mano libera/rammendo
  • Piedino per asola
  • Giravite
  • Taglia asole/pennello
  • Ferma rocchetto (2x)
  • Bustina di aghi
  • Guida cucito
  • Bobine (3x)
  • Custodia morbida inclusa


#4

singer starlet 6680

Singer Starlet 6680

Prezzo EUR 199,99

  • 80 tipi di punti
  • 6 tipi di occhielli
  • Crochet oscillante in metallo
  • Illuminazione LED
  • Display LCD per facilitare l’uso
  • Tavolo allungabile per area di lavoro più ampia


#5

brother fs 40

Brother FS 40

Prezzo EUR 249,00

  • Macchina da cucire elettronica
  • Grande schermo LCD
  • Illuminazione LED
  • Regolazione della velocità
  • 40 punti e tanti punti decorativi
  • Regolazione lunghezza e larghezza del punto
  • Taglia filo manuale


#6

singer talent 3323

Singer Talent 3323

Prezzo Vedi su Amazon.it

  • Macchina da cucire automatica
  • 6 punti elastici
  • 5 punti per decorazioni e ricami
  • Regolazione lunghezza e larghezza del punto
  • Sistema di infilatura facilitato


#7

necchi zakka 120

Necchi Zakka 120

Prezzo EUR 194,87

  • Macchina da cucire automatica
  • 16 punti di cucitura
  • Ampio pannello visualizzazione punti
  • Crochet oscillante verticale
  • Braccio libero per cuciture tubolari
  • Luce incorporata


#8

singer tradition 2263

Singer Tradition 2263

Prezzo EUR 133,24

  • 23 programmi di cucito
  • 1 occhiello a 4 tempi
  • 6 punti utili, 11 decorativi e 5 elastici
  • Regolazione lunghezza e larghezza del punto
  • Piedini e accessori inclusi


#9

singer simple 3232

Singer Simple

Prezzo EUR 147,70

  • 32 operazioni di cucito
  • 6 punti utili, 6 elastici e 19 decorativi
  • Occhiellatore automatico a 1 tempo
  • Infila ago automatico
  • Braccio libero per cuciture tubolari


#10

singer promise

Singer Promise

Prezzo EUR 95,92

  • 14 operazioni di cucito
  • Braccio libero per cuciture tubolari
  • Cucitura di rinforzo a ritroso
  • Zig-zag ad ampiezza regolabile
  • Piedini e accessori inclusi


Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 5 Media: 5]


 

Potrebbero interessarti anche: