Per controllare le luci di casa e gli elettrodomestici, ecco quali sono le migliori prese smart intelligenti compatibili con Alexa e Google Home da acquistare oggi.

 

La presa smart si inserisce nella presa a muro per collegare elettrodomestici e dispositivi. In pratica funge da tramite tra l’elettrodomestico e la corrente elettrica. Questo consente una gestione più efficiente non solo del dispositivo, ma anche dell’energia impiegata con conseguente vantaggio per i consumi.

Le prese smart si collegano via wi-fi e si integrano con la rete domestica. Accendere e spegnere le luci, programmare l’accensione della macchina del caffè o del ventilatore, sono tutte operazioni che rendono la casa più accogliente e vivibile.

L’utilità della presa smart è maggiore in quegli elettrodomestici che usiamo spesso e che accendiamo e spegniamo nella stessa giornata, come un tostapane, la macchina da caffè, una stufa elettrica in bagno, lampade e le luci dell’albero di Natale.

La maggior parte delle prese smart intelligenti è ormai compatibile con Amazon Alexa, Google Home e altri dispositivi a controllo vocale, per una gestione semplice e immediata.

Inoltre, tramite app da installare sullo smartphone, le prese intelligenti si possono controllare via telecomando quando siamo a casa, oppure da remoto quando siamo fuori casa.

Tanti modelli di presa smart sono indipendenti e possiedono un app proprietaria che funziona perfettamente anche se non abbiamo altri dispositivi tecnologici.

Quindi, a seconda delle nostre esigenze possiamo acquistare una sola presa smart che ci serve ad esempio per la TV o la macchina del caffè, oppure realizzare una rete domestica completa con tutti gli elettrodomestici.

 

Come scegliere la presta smart: tipologie e caratteristiche

Vediamo le caratteristiche principali che dovrebbe avere la migliore presa smart da acquistare.

 

Programmazione e Timer

Programmare l’accensione e lo spegnimento degli elettrodomestici a un’ora preimpostata consente di organizzare la casa in modo più efficiente. Per esempio possiamo accendere tutti i giorni la macchina per il caffè alle 6 del mattino o una stufa elettrica in bagno dalle 7 alle 8 del mattino e poi dalle 21 alle 23. La programmazione può essere continua, cioè per tutti o alcuni giorni della settimana, per cui possiamo stare a letto o in un altra stanza, senza preoccuparci di avviare alcuni elettrodomestici. Oppure può essere impostata una volta sola in modo casuale tramite controllo remoto o controllo vocale.

Il vantaggio della presa smart programmabile è che possiamo usare dispositivi qualunque, come un ventilatore, un tostapane, la TV, la radio, le lampade, anche se non sono smart e non sono dotati di nessuna connessione. Sarà la presa a accendere e spegnere a seconda delle nostre impostazioni.

Ogni modello di presa smart è dotato di un gruppo di timer, 10 – 30 – 60, a seconda dei modelli. Ogni tipologia di timer è dedicata a impostazioni precise, per esempio, tutti i giorni alla stessa ora, un giorno alla settimana, oppure accensione a intervalli temporali come 1, 2 o 3 ore, conto alla rovescia e così via.

Alcune prese smart hanno una speciale funzione chiamata “fuori casa” o “modalità assenza” per accendere e spegnere le luci in modo casuale, o se vogliamo anche Tv e altri dispositivi, per simulare la nostra presenza in casa quando siamo fuori la sera o andiamo in vacanza.

Le prese intelligenti top di gamma sono dotate di una funzione memoria per cui non perdono le impostazioni e la programmazione quando manca la corrente, oppure quando stacchiamo la presa per collegarla in un’altra stanza, o ancora quando la spegniamo dal pulsante fisico dove presente.

 

Controllo vocale

Una delle funzioni più richieste quando si acquista la presa smart è il controllo vocale. Molti modelli sono compatibili con Alexa, Google Assistant, Smartthings e molte altre app e si possono facilmente integrare in questa rete per essere controllate a voce.

Basta collegare la presa via wi-fi ai dispositivi in questione e sfruttarli per la gestione. Così ci basterà dire “Alexa accendi il tostapane” o “Alexa spegni la stufa in bagno”, per controllare i nostri elettrodomestici senza sforzo.

In base ai dispositivi già presenti in casa, dobbiamo fare attenzione alla compatibilità della presa. Alcune infatti sono espressamente progettate per essere compatibili con Alexa, mentre altre non lo sono affatto. Altre ancora consentono un uso universale e si adattano a molte reti domotiche oppure rispondono solo ad uno specifico software proprietario.

 

Controllo remoto

Il controllo remoto può essere effettuato tramite le reti appena citate, oppure tramite app proprietaria, grazie al proprio smartphone. In questo caso il nostro telefono funge da telecomando a distanza, il che ci permette di gestire le prese da un’altra stanza, ma anche dall’esterno, mentre ci troviamo a lavoro o in vacanza.

In alcuni casi il controllo da smartphone ci consente anche il controllo vocale, sia a casa che a distanza, senza il bisogno di altri dispositivi.

Alcune app sono predisposte per un controllo da remoto in condivisione che può essere effettuato da altre persone che usano la stessa app e che possono gestire le prese smart presenti in casa. Per cui in una famiglia di 4 persone, ognuno può avere accesso al controllo delle prese.

 

Funzione di monitoraggio consumi

La funzione di monitoraggio è presente nelle prese smart di fascia medio alta. Ci consente di monitorare in tempo reale il consumo energetico e ci aiuta a usare l’energia elettrica, e il dispositivo in questione, con maggiore efficienza.

Non sempre ci rendiamo conto da dove arrivano i consumi una volta ricevuta la bolletta, mentre le prese smart possono rivelare molti aspetti delle nostre abitudini. Per esempio potremmo renderci conto che le luci accese tutta la notte consumano molto meno del tostapane acceso tutti i giorni per 10 minuti, o che due tipi di stufe elettriche in stanze diverse accese nello stesso intervallo di tempo hanno un consumo nettamente diverso l’una dall’altra.

Il monitoraggio avviene tramite la stessa app che usiamo per il controllo remoto presente su smartphone o pc. Qui possiamo vedere dati e grafici e talvolta ricevere suggerimenti sul risparmio energetico.

 

Tipologia di presa

Per scegliere la migliore presa smart adatta alla nostra casa, occorre tenere presente la tipologia di elettrodomestici e soprattutto delle spine. Infatti, sappiamo che tantissimi elettrodomestici hanno una spina tedesca/europea, e per essere usati con la presa a muro italiana c’è bisogno di un adattatore o una ciabatta. Al contrario, molti altri hanno la classica spina italiana a 3 poli. Tra i modelli in vendita di presa smart possiamo trovare diverse combinazioni.

  • Prese smart italiane con la spina italiana per essere inserita nella presa a muro, mentre l’alloggiamento è dedicato alla presa tedesca.
  • Prese smart italiane con spina e alloggiamento italiano.
  • Prese smart con spina e alloggiamento tedesco / europeo per essere usate con multiprese e ciabatte.

La scelta dipende esclusivamente dagli elettrodomestici che possediamo.

 

Potenza

In base agli elettrodomestici che vogliamo collegare dobbiamo fare attenzione alla potenza delle prese o alla capacità di carico massimo. Troveremo che alcune di esse arrivano fino a 3000 watt, altre invece non superano i 2000 watt. Questa tipologia è adatta per stufe elettriche, ventilatori, tostapane, gelatiere e altri elettrodomestici che assorbono molta energia.

Invece, molte altre prese intelligenti, sono progettate per lavorare con un carico massimo di 300- 600 watt o anche meno. In questo caso non è possibile usarle con grandi elettrodomestici, al contrario possono andare bene per le lampade, le luci di Natale, dispositivi elettronici come computer, telecamere, baby monitor.

Se vogliamo usare le nostre prese smart anche in viaggio, facciamo attenzione al voltaggio che può essere solo di 220-240 V, come tutti i dispositivi elettrici in Europa, oppure comprendere l’opzione a 110-120 V , indispensabile per l’utilizzo in alcuni paesi del mondo.

 

Connettività

Le migliori prese smart non hanno necessità di hub di collegamento e si usano tranquillamente tramite il wi-fi di casa. A questo proposito bisogna fare attenzione alla frequenza del wi-fi che può essere di 2,4 Ghz o di 5 Ghz, la prima è più comune e fornisce una copertura maggiore, mentre la seconda è più veloce. Anche in questo caso dipende dai dispositivi che vogliamo collegare.
Inoltre è utile verificare il protocollo wi-fi che deve essere lo stesso di quello che abbiamo a casa tra 802.11n, 802.11b, 802.11g (molte prese smart supportano tutti e 3).

 

Dimensioni

Nella scelta della migliore presa smart consideriamo bene le dimensioni. Se vogliamo collegarla a una sola presa a muro le dimensioni non ci daranno problemi, mentre se la presa è destinata a una ciabatta multipresa sappiamo che le dimensioni eccessive potrebbero rendere inutilizzabile alcuni degli altri alloggiamenti. In questo caso meglio puntare su prese intelligenti compatte e salvaspazio che possano facilmente essere sfruttate in qualsiasi punto della casa. In più, le prese piccole sono utili da portare anche in viaggio.

Un presa smart compatta di solito non supera i 5-6 cm in altezza, e può essere larga 3-4 cm.

Talvolta, dimensioni più grandi sono necessarie quando ci servono prese molto potenti che possano essere collegate a elettrodomestici che assorbono molta energia. In questo caso la costruzione robusta si riflette anche nelle misure. Le dimensioni più comuni si aggirano tra 8-10 cm di altezza e 5-6 cm di larghezza.

 

Pulsante fisico

Le migliori prese smart sono dotate di pulsante fisico. Il pulsante serve ad accendere o spegnere manualmente la presa per inserirla o escluderla dalla rete e quindi dal controllo vocale o remoto.
Un altra funzione del tasto fisico è il reset della presa che si effettua quando viene premuto per un paio di secondi. In questo caso possiamo azzerare impostazioni e programmazione per ricominciare da capo la configurazione.

 

Luce Led notturna

Alcuni modelli di presa smart sono dotati di una luce LED che si accende durante la notte, oppure si imposta tramite programmazione. Questo punto luce può essere utile nella camera dei bambini o per illuminare in modo soft le scale o altri angoli della casa, o semplicemente per trovare con più facilità la presa senza dover accendere le luci.

 

Numero di prese

Le prese smart sono vendute singolarmente oppure in gruppi di 2, 3 o 4 pezzi. Il numero di prese da acquistare dipende da quanti elettrodomestici vogliamo collegare, perché è molto più semplice gestire le prese da remoto con la stessa app.

Se abbiamo già una presa smart e vogliamo usarne un’altra per un altro elettrodomestico, meglio comprare una presa della stessa marca e gestita dagli stessi software, perché dover utilizzare metodi diversi non farà altro che complicare le cose.

Quindi se prevediamo di usare e controllare in modo smart uno o più elettrodomestici, meglio approfittare dei bundle con più prese a disposizione.

 

Facilità di configurazione

Di solito installare le prese smart è abbastanza semplice, ma dipende dalla tipologia e dai software utilizzati. Se si installa una presa per la prima volta e non si possiedono altri dispositivi di controllo come Alexa o Google home, bisogna installare l’app su smartphone. Una volta collegata la presa alla corrente e all’elettrodomestico, bisogna avviare il wi-fi e poi entrare nell’apposita app che dovrebbe rilevare in automatico la presa.

Se invece abbiamo già un rete domotica, dobbiamo far rilevare in automatico (o manualmente) la nuova presa.

A questo punto bisogna scegliere una configurazione o un programma specifico, o semplicemente lasciare la presa al controllo remoto o vocale che vorremmo effettuare di volta in volta.

Per alcuni modelli di prese smart la configurazione richiede qualche minuto di pazienza, mentre in altri casi il tutto avviene in modo automatico, questo dipende dal software usato e dal fatto che si usi una presa della stessa marca o meno. In ogni caso sono dispositivi molto semplici e intuitivi e l’installazione va fatta una volta sola.

 

Sistemi di protezione

Le prese intelligenti sono dotate di sistemi di protezione a vari livelli. Il primo e più semplice è la password da inserire nella rete per evitare che altre persone, adolescenti o persino bambini possano attivare elettrodomestici in modo indiscriminato oppure casuale.

Un altro sistema di protezione riguarda il sovraccarico e il cortocircuito. Questo sistema è presente nelle prese smart di qualità, per cui quando ci sono problemi all’impianto elettrico come sbalzi di tensione, la presa di spegne e protegge anche l’elettrodomestico. Un caso del genere può accadere anche quando usiamo una presa con elettrodomestici troppo potenti rispetto al carico massimo della presa stessa.

 

Le migliori prese smart intelligenti

La migliore presa smart da acquistare è la Meross MSS310R. La confezione comprende 3 pezzi con spina italiana per gestire facilmente numerosi dispositivi. E’ compatibile con Amazon Alexa, Google Home, SmartThings e IFTTT per il controllo vocale ed è dotato di app per il controllo da remoto con lo smartphone.

Questa presa possiede 32 impostazioni del timer e monitora costantemente i consumi energetici. Tuttavia, possiede anche un comodissimo pulsante fisico per accensione e spegnimento.
Le prese Meross MSS310R sono realizzate con materiali di alta qualità e sono protette contro il sovraccarico.

La Amazon Smart Plug è la presa intelligente dedicata espressamente ad Alexa. Per cui chi ha già impostata una rete domestica con il famoso dispositivo Amazon può facilmente integrare altri elettrodomestici e gestirli con il controllo vocale grazie a Amazon Smart Plug. L’alloggiamento di questa presa è per spina tedesca.

La migliore presa smart italiana è Aunics smart plug. Di piccole dimensioni, è perfetta per essere inserita nelle multiprese e nelle ciabatte senza compromettere lo spazio.
Funziona con Wi-fi 2,4 Ghz e non richiede hub, inoltre è perfettamente compatibile con Alexa e Google Home per il controllo vocale. La confezione comprende due prese.

La migliore presa smart per rapporto qualità prezzo è Maxcio WiFi Presa Intelligente. La confezione contiene 2 prese con spina italiana e utilizzabili con tutti i protocolli wi-fi.
Sono compatibili con Alexa e Google Assistant, ma utilizzabili in modo indipendente tramite smartphone. Sono dotate di programmazione base per accensione e spegnimento, inoltre è presente il pulsante fisico.

La migliore presa smart economica è Tapo P100, per la gestione di elettrodomestici con spina tedesca. Funziona con dispositivi che assorbono fino a 2300 watt, perfetta anche per piccole stufe elettriche. Si controlla tramite smartphone o con comandi vocali per chi possiede Alexa o Google Assistant. E’ programmabile e ha la funzione timer con numerose opzioni.

Di seguito la selezione completa delle migliori prese smart da acquistare con le rispettive caratteristiche.


#1

Meross MSS310R

Meross MSS310R

Prezzo 37,99 €

  • Presa intelligente wifi smart italiana 3 pezzi
  • Con App di controllo
  • Compatibile con Amazon Alexa, Google Home, SmartThings e IFTTT
  • Programmabile per accensione e spegnimento
  • Timer e spegnimento automatico, fino a 32 impostazioni
  • Pulsante fisico on/off
  • Protezione per il sovraccarico
  • Non richiede hub, funziona tramite rete wi-fi domestica
  • Analizza il consumo energetico in tempo reale
  • Registra la cronologia delle connessioni
  • Tensione 100-240V~,50 l 60Hz, 16.0A


#2

TP-Link HS110

TP-Link HS110

Prezzo --

  • Presa WiFi smart compatibile con Alexa e Google Home
  • Controllo remoto con Kasa App per iOS e Android
  • Non richiede Hub
  • Protocollo wi-fi 802.11n, 802.11b, 802.11g
  • Alimentazione 100 – 240 VAC / 16A
  • Monitoraggio dei consumi e cronologia
  • La modalità Away per gestione dispositivi quando sei fuori casa
  • Programmazione e timer
  • Evita i consumi elettrici non necessari risparmiando energia ed efficienza
  • Dimensioni 6,63 x 7.7 x 10.03 cm


#3

Maxcio Presa Intelligente WiFi

Maxcio Presa Intelligente WiFi

Prezzo 26,99 €

  • Presa smart Italiana 2 pezzi
  • Alimentazione 16A, AC 110-220V
  • Compatibile con Alexa e Google Home
  • Controllabile da remoto con APP Smart Life
  • Funzione di Energia Monitor, Conto alla Rovescia
  • Telecomando tramite APP Smart Life (iOS e Android)
  • Rilevamento automatico del wi-fi e Bluetooth
  • Compatibile con Amazon Alexa e Google Home per gestione vocale
  • Supporta solo WiFi a 2,4 GHz, non compatibile con wifi a 5 Ghz
  • Timer programmabile
  • Realizzato in materiale in ABS ritardante di fiamma
  • Facile da installare
  • Certificazione CE, RoHS


#4

Amazon Smart Plug

Amazon Smart Plug

Prezzo 24,99 €

  • Presa smart WiFi esclusiva per Alexa con controllo vocale
  • Nessun hub necessario
  • Controllo remoto con funzione “fuori casa”
  • Programmazione per accensione e spegnimento automatico di luci ed elettrodomestici
  • Facile da installare
  • Dimensioni 101,1 x 56 x 79,4 mm
  • Peso 166 grammi


#5

Teckin Energy Monitor

Teckin Energy Monitor

Prezzo 19,54 €

  • Presa intelligente WiFi 2 pezzi
  • Carico massimo: 16A, 3680W
  • Compatibile con la maggior parte degli elettrodomestici
  • Facile da installare e da usare
  • Monitoraggio del consumo energetico con report in tempo reale
  • Controllo a distanza e controllo vocale con app Smart Life per Android/iOS
  • Compatibile con Alexa, Google Home, SmartThings e Siri
  • Funzione Timer per accensione e spegnimento
  • Dimensioni 13,72 x 7.62 x 8.13 cm
  • Peso 280 grammi


#6

Maxcio WiFi Presa Intelligente

Maxcio WiFi Presa Intelligente

Prezzo 23,99 €

  • Presa intelligente wifi 2 pezzi
  • Alimentazione 16A
  • Wi-fi 802.11b / n / g da 2.4GHz (non compatibile con 5.0GHz)
  • Controllo energia Monitor
  • Compatibile con Alexa Echo e Google Home per controllo vocale
  • App con funzione telecomando per smartphone
  • Condivisione con altri dispositivi di controllo
  • Analizza il consumo energetico in tempo reale
  • Programmazione accensione e spegnimento
  • Funzione timer
  • Pulsante fisico


#7

Nooie Presa Intelligente Wifi

Nooie Presa Intelligente Wifi

Prezzo 25,99 €

  • Presa intelligente 2 PEZZI
  • Dimensioni compatte, adatta a ciabatte per spina tedesca
  • Controllo tramite app gratuita “Nooie”
  • Connessione WiFi 2.4G. Nessun hub richiesto
  • Controllo vocale con Amazon Alexa e Google Home
  • Funzione Timer
  • Programmazione per i giorni della settimana
  • Blocco bambini
  • Funzione di condivisione
  • Approvate FCC ed ELT
  • Non adatta a stufe, forni e altri elettrodomestici che fanno un uso prolungato di corrente


#8

Aunics Smart Plug

Aunics Smart Plug

Prezzo 26,99 €

  • Presa e spina italiana 2 pezzi
  • Piccole dimensioni
  • Controllo vocale con Amazon Alexa o Google Assistant
  • Controllo remoto con app Smartlife
  • Wi-fi 2,4 Ghz
  • Non compatibile con presa schuko
  • Programmazione e timer


#9

BroadLink SP3 Smart Plug

BroadLink SP3 Smart Plug

Prezzo 17,80 €

  • Smart plug compatibile con Alexa, Google Home e IFTTT
  • Funziona con wi-fi 2.4GHz, senza hub
  • Controllo remoto tramite app
  • Programmabile per accensione e spegnimento
  • Luce LED notturna
  • Nessun hub richiesto: funziona con qualsiasi router WiFi 2.4GHz senza la necessità di un hub separato
  • Fino a 26 Gruppi di Timer, tra cui conto alla rovescia, programmato, ripetuto, casuale
  • Dimensioni 5 x 9.4 x 8.2 cm
  • Peso 129 grammi


#10

Tapo P100

Tapo P100

Prezzo 9,99 €

  • Presa smart wifi
  • Carico massimo 2300 w, 10 a
  • Controllo remoto tramite smartphone
  • Compatibile con Alexa e Google assistant per controllo vocale
  • Programmazione e funzione timer
  • Controllo delle luci casuale per simulare la presenza in casa
  • Dimensioni 5,1 x 7.7 x 7.2 cm
  • Peso 80 grammi

Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 4 Media: 5]

Potrebbero interessarti anche: