Avete scoperto i vantaggi della cottura lenta o state pensando di provarla? Sognate di rientrare a casa la sera e trovare la cena pronta in pentola ad aspettarvi? La slow cooker è la soluzione perfetta per cucinare in modo sano ed estremamente pratico. Ecco una guida completa per aiutarvi a scegliere la migliore slow cooker, con una selezione dei 10 migliori modelli per qualità della cottura e rapporto qualità prezzo.

 

Una buona slow cooker permette di preparare piatti buoni e sani in modo facile e….lento! Diffusa da tempo negli Stati Uniti ma solo di recente in Italia, inizialmente è stata apprezzata soprattutto dalle donne lavoratrici che avevano l’esigenza di coniugare lavoro e famiglia. Con la slow cooker, infatti, le pietanze possono anche essere lasciate incustodite. Se siete fuori casa o state facendo altro il cibo si cuoce tranquillamente, senza il rischio di bruciarsi.

Per chi è affascinato dai benefici della cottura lenta e dalla comodità della slow cooker questa è la guida perfetta. Vediamo come funzionano e quali sono le caratteristiche principali delle 10 migliori slow cooker attualmente sul mercato.

 

Come funziona la slow cooker e quali sono i principali vantaggi

La slow cooker è una pentola elettrica che consente la cottura lenta di diverse tipologie di alimenti. La caratteristica principale è quella di sobbollire il cibo, che viene cotto in modo molto dolce e lento a basse temperature (tra 60°C e 90°C), con notevoli vantaggi in fatto di gusto e valori nutrizionali.

Generalmente è composta da un contenitore in metallo, una pentola in ceramica, simile alle normali pentole in ceramica da cucina, e un coperchio che non deve mai essere aperto durante la cottura. Il calore prodotto dalla parte metallica si diffonde nella ceramica, creando vapore che si condensa e si trasforma in acqua. I tempi di cottura variano in base a tipologia e quantità degli alimenti e basta fare riferimento alle istruzioni fornite dal produttore.

La cottura lenta mantiene intatte le proprietà organolettiche degli alimenti e ne preserva vitamine e minerali, incidendo positivamente anche sul gusto. Le pietanze sono più morbide e gustose e anche dalle materie prime più economiche e di qualità inferiore si ottengono piatti eccezionali. Un taglio di carne particolarmente duro, cotto a lungo nella slow cooker diventa buono e tenero come quelli più pregiati.

I modelli migliori permettono di cucinare un’ampia gamma di ricette diverse: zuppe, risotti, verdure al vapore, carne e stufati, salse, bevande e perfino dolci. È un elettrodomestico molto pratico e versatile: potete riempirlo la mattina e rientrare la sera trovando la cena pronta e un fantastico aroma diffuso in tutta la casa. Come se non bastasse ha anche un basso consumo energetico, pari a quello di una lampadina da 75 Watt. Per chi lavora tutto il giorno può essere davvero molto utile.

 

Come scegliere una slow cooker: tipologie e caratteristiche

Sui vantaggi dunque non si discute. Ma come si fa a scegliere la migliore slow cooker? Quali sono i fattori da tenere in considerazione? Prima di tutto, una slow cooker può essere manuale o automatica. I modelli manuali hanno un selettore con quattro modalità: On – Low – High – Warm, e siamo noi a impostare una o l’altra. I modelli automatici sono invece dotati di Timer, che consente di passare automaticamente da una modalità all’altra.

Altri aspetti da considerare sono:

  • Dimensioni e forma: le slow cooker possono essere tonde o ovali e hanno dimensioni e capacità differenti. Se cucinate abitualmente per molte persone (da 4 in su) optate per un modello più grande e capiente, mentre se siete solo in due è più adatto un modello più piccolo;
  • Coperchio: molti modelli sono dotati di coperchio trasparente, molto utile perché consente di vedere all’interno. Per controllare la cottura non è possibile alzare il coperchio, ma il vetro permette di avere il controllo visivo della situazione;
  • Display e comandi: per una maggiore praticità è importante che ci siano un display che mostri le informazioni principali e comandi semplici e intuitivi;
  • Accessori e funzioni: i modelli migliori permettono di cucinare diverse tipologie di alimenti e, in certi casi, prevedono altre modalità di cottura come quella a vapore. Per le diverse funzionalità vengono offerti numerosi accessori: griglie da appoggio o cestelli da inserire all’interno della pentola, misurini, mestoli e palette;
  • Ricettario: forse l’accessorio più prezioso è il ricettario, che può essere cartaceo o digitale, reperibile sui siti web dei produttori. Per impostare i corretti tempi di cottura in base alla tipologia di alimento è fondamentale avere delle indicazioni di riferimento. I modelli migliori mettono a disposizione non solo ricette tradizionali, ma forniscono indicazioni per preparare anche piatti ricercati e internazionali.

 

Quando e perché acquistare una slow cooker

Se siete amanti del cibo buono e sano e avete un occhio di riguardo per tutto ciò che è salutare, allora apprezzerete certamente la slow cooker. Il cibo non solo mantiene le sue proprietà, ma non necessita di condimenti particolari. Le basse temperature e i tempi prolungati infatti ammorbidiscono le pietanze, che non hanno bisogno di olio aggiuntivo per risultare morbide e gustose. La slow cooker è perfetta anche per chi segue una dieta ipocalorica.

Inoltre, la cottura lenta è vantaggiosa anche per coloro che sono spesso fuori casa e non hanno tempo né energie per mettersi ai fornelli la sera. Basta riempire la slow cooker al mattino, avviarla e trovare la cena pronta al rientro. Certo, serve un minimo di pianificazione, ma è una comodità non da poco.

 

Durata e manutenzione

Per un corretto funzionamento della slow cooker ci sono alcuni accorgimenti da tenere a mente:

  • mai riempire la pentola meno della metà e più di 2/3;
  • ricordate che i liquidi non evaporano, quindi inserite solo il necessario per la cottura;
  • trattate con cura il contenitore in ceramica o in materiali antiaderenti facendo attenzione a non graffiare la superficie;
  • lavate i componenti dopo ogni utilizzo, a mano o, se possibile, in lavastoviglie.

 

Top10: le 10 migliori slow cooker per efficienza, consumi e qualità dei risultati

Tenendo conto di quanto detto e di quelle che devono essere le caratteristiche fondamentali di un prodotto di qualità, elenchiamo di seguito la selezione dei 10 modelli che Toptencasa.it ha scelto e consiglia per l’acquisto, 10 tra le migliori slow cooker in commercio scelte per prestazioni, funzionalità e rapporto qualità/prezzo, per ottenere cotture lente dai risultati perfetti.


#1
Instant Pot IP-DUO60

Instant Pot IP-DUO60

Prezzo Non disponibile

  • Pentola slow cooker in acciaio inox
  • 7-in-1 multi funzionale: Cooker, pentola a pressione, cottura lenta, cuociriso, Saute, Yogurtiere ,Vaporiere elettriche & Warmer
  • Pannello di controllo digitale + 14 programmi integrati
  • Doppia pressione, riscaldamento automatico + 3 temperature per soffriggere e cuocere lento
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Cestello con fondo 3 strati in acciaio inox
  • Griglia per cottura a vapore in acciaio inox
  • Potenza 1000W
  • Capacità 6L


#2
Crock-Pot Slow Cooker Auto Mescolante

Crock-Pot Slow Cooker Auto Mescolante

Prezzo EUR 139,90

  • Capacità: 5.7 litri
  • Ideale per 6 persone
  • 2 impostazioni di cottura: Low – High
  • Funzione Warm per mantenimento in caldo
  • Sistema automescolante
  • Display digitale e programmabile
  • Pentola in ceramica lavabile in lavastoviglie


#3

Crock-Pot Slow Cooker SCCPRC507B-060

Crock-Pot Slow Cooker SCCPRC507B

Prezzo EUR 81,99

  • Cottura lenta e sottovuoto
  • Capacità: 8 litri
  • Casseruola antiaderente e facile da pulire
  • Coperchio e casseruola lavabili in lavastoviglie
  • Ricettario incluso


#4

Crock-Pot Slow Cooker SCCPBPP605-050

CrockPot Slow Cooker SCCPBPP605

Prezzo EUR 103,28

  • Capacità: 5.7 litri
  • Ideale per 6 persone
  • Pentola interna in ceramica e coperchio in vetro
  • 2 impostazioni di cottura: Low – High
  • Funzione Warm automatica a fine cottura
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Ricettario incluso


#5
Russell Hobbs 22750

Russell Hobbs 22750

Prezzo EUR 71,66

  • Capacità 6 litri
  • Timer digitale con partenza programmata
  • Pentola per rosolare in alluminio
  • 3 temperature: basso, alto e mantenimento in caldo
  • Coperchio in vetro
  • Pentola interna antiaderente
  • Potenza 200 W


#6

Maybaum Mayb SC 1

Maybaum Mayb SC 1

Prezzo EUR 65,79

  • Capacità: 4.5 litri
  • Timer digitale regolabile
  • Funzione Warm automatica a fine cottura
  • 2 modalità di cottura: Low – High
  • Ricettario incluso


#7

Crock-Pot 3.5 Litri

Crock-Pot 3.5 Litri

Prezzo EUR 62,83

  • Capacità: 3.5 litri
  • Ideale per 4 persone
  • Attivazione manuale con 2 impostazioni di cottura
  • Componenti lavabili in lavastoviglie
  • Ricettario incluso
  • Basso consumo energetico


#8

Klarstein Bankett 6.5 lt

Klarstein Bankett 6.5 lt

Prezzo Non disponibile

  • Capacità: 6.5 litri
  • 3 livelli di temperatura: Low – High – Warm
  • Timer programmabile
  • Coperchio trasparente in vetro
  • Contenitore interno in ceramica
  • Contenitore esterno in acciaio inox


#9

Russell Hobbs 22740-56

Russell Hobbs 22740

Prezzo EUR 39,09

  • Capacità: 3.5 litri
  • Ideale per 4 persone
  • Pentola interna utilizzabile sui fornelli elettrici e a gas
  • Pentola e coperchio lavabili in lavastoviglie
  • 3 impostazioni: Low – High – Warm
  • Manici termoisolanti e piedini antiscivolo


#10

Electrolux ESC7400

Electrolux ESC7400

Prezzo EUR 59,99

  • Capacità: 6.8 litri
  • Display digitale con comandi Touch
  • Timer con conto alla rovescia
  • Modalità Soup ideale per zuppe
  • Mantenimento in caldo fino a 12 ore
  • Coperchio in vetro temperato

Potrebbero interessarti anche: