La vaporiera è uno strumento molto utile per cuocere verdure, riso, pesce e anche carni bianche nel modo più facile e sano possibile. La cucina a vapore infatti, è molto salutare e permette di preservare quasi tutte le proprietà nutritive ed il gusto degli alimenti. Ma quando si tratta di dover scegliere quale acquistare, qual è la migliore vaporiera in commercio? Meglio elettrica o a gas? Quali sono i fattori da considerare? Mettiamo a confronto modelli e caratteristiche per capire quali sono le migliori vaporiere elettriche e a gas più consigliate per l’acquisto.

 

#1

Morphy Richards MR48780 Intellistream

Morphy Richards MR48780 Intellistream

Prezzo EUR 143,52

La Morphy Richards Intellistream è una vaporiera elettrica di fascia alta tra le migliori in commercio per qualità della cottura. È dotata di 3 generatori di vapore indipendenti per cuocere contemporaneamente cibi diversi e di un display digitale per il controllo delle opzioni. Una scelta consigliata per chi cerca una vaporiera top di gamma di qualità elevata.

  • Vaporiera elettrica digitale
  • Display LCD retroilluminato
  • Capacità totale: 8.5 litri
  • 3 generatori di vapore indipendenti
  • Contenitore per cuocere il riso incluso
  • Vassoio per cottura su due livelli
  • Componenti lavabili in lavastoviglie


#2

Philips HD9150/91 vaporiera elettrica

Philips HD9150/91

Prezzo EUR 62,99

La Philips HD9150/91 è una delle vaporiere elettriche più acquistate, in grado di combinare un’ottica capacità di cottura e dimensioni contenute grazie alla forma a torre. È in grado di cuocere a vapore ingredienti diversi in contemporanea, ed è dotata della pratica funzione di mantenimento in caldo.

  • Vaporiera elettrica con infusore di aromi
  • Timer digitale
  • Indicatore digitale per aggiunta di acqua
  • Capacità: 9 litri
  • 3 cestelli
  • Funzione mantenimento in caldo


#3

Philips HD9116/00 Vaporiera con Infusore di aromi

Philips HD9116/00

Prezzo EUR 39,99

La Philips HD9116/00 è un’altro tra i modelli più acquistati, ed una delle migliori vaporiere qualità prezzo in commercio, ideale per chi cerca un prodotto semplice e immediato da usare.

  • Vaporiera con infusore di aromi
  • 2 cestelli
  • Capacità 5 litri
  • Coperchio anti-gocciolamento
  • Timer da cucina integrato
  • Componenti lavabili in lavastoviglie
  • Impugnatura termoisolante e indicatore (LED) alimentazione
  • Indicatore livello dell’acqua
  • Piedini antiscivolo


#4

Tefal VS4003 Vitacuisine Compact

Tefal VS4003 Vitacuisine Compact

Prezzo EUR 83,99

La Vitacuisine Compact di Tefal è tra le migliori vaporiere per capacità di mantenimento delle proprietà nutritive. Ha una capacità di ben 10,3 litri, ed è dotata della speciale funzione Vitamin+ che consente di cuocere velocemente preservando al massimo le vitamine dei cibi.

  • Potenza: 1800 Watt
  • Ricettario incluso
  • Display digitale con timer
  • 4 bicchieri in vetro per dolci
  • Funzione mantenimento in caldo
  • Funzione Vitamin+ per preservare le vitamine
  • Capacità: 10.3 litri
  • Componenti lavabili in lavastoviglie


#5

Russell Hobbs 23560-56 Vaporiera Maxi Cook

Russell Hobbs 23560-56 Maxi Cook

Prezzo EUR 58,89

La Maxi Cook 23560-56 di Russell Hobbs è una vaporiera super capiente, dotata di infusore di aromi, di un timer integrato e della funzionalità Turbo, che permette di riscaldarsi e produrre vapore più velocemente riducendo i consumi.

  • Vaporiera elettrica con capacità di 10.5l
  • 3 vaschette impilabili
  • Serbatoio acqua da 1.3l
  • Infusore di aromi e vaschetta per il riso inclusi
  • Timer di 60 minuti con avviso sonoro
  • Funzione turbo steam per produzione rapida vapore
  • Apertura laterale per aggiunta acqua per cottura continua


#6

vaporiera Tefal VC 100630 Ultra Compact II

Tefal VC 100630 Ultra Compact II

Prezzo EUR 58,99

La Tefal Ultra Compact II unisce grande capienza e ingombro ridotto. È una vaporiera potente e rapida nel riscaldamento, facile da smontare e da pulire, che permette di cuocere su tre livelli per una capacità totale di 9 litri.

  • Vaporiera elettrica
  • Capacità 9 litri
  • 3 vaschette impilabili
  • Indicatore del livello dell’acqua
  • Timer integrato
  • Potenza 900 watt
  • Componenti lavabili in lavastoviglie


#7

Ballarini Cuocivapore vaporiera a gas

Ballarini Cuocivapore

Prezzo EUR 49,00

La Ballarini Cuocivapore è una vaporiera per cottura su gas, realizzata in materiale antiaderente e con 2 cestelli in vetro impilabili per la cottura separata di cibi diversi. La Cuocivapore è un prodotto ideale per chi cerca una vaporiera ultra resistente, utilizzabile anche come pentola normale

  • Vaporiera a gas adatta a tutte le fonti di calore (no induzione)
  • Rivestimento rinforzato antiaderente in 3 strati con particelle ceramiche per uso intensivo
  • Casseruola per l’acqua
  • 2 cestelli in vetro forati sovrapponibili
  • Coperchio in vetro
  • Lavabile in lavastoviglie


#8

Aeternum New Trudi Vaporiera gas

Aeternum Newtrudi

Prezzo EUR 35,90

La Aeternum Newtrudi è una vaporiera a gas super compatta, dotata di un rivestimento rinforzato con particelle di pietra, che la rendono una delle migliori per livello di resistenza.

  • Vaporiera adatta a gas e piastra elettrica
  • Rivestimento rinforzato con particelle di pietra
  • 3 pezzi: casseruola, cestello e coperchio in vetro
  • Forma bombata e cestello forato per una migliore circolazione del vapore
  • Fondo antiaderente
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Diametro 24 cm


#9

Crealys 502369 Vaporiera in acciaio inox

 

Crealys 502369 in acciaio inox

Prezzo EUR 48,34

La Crealys 502369 è una vaporiera in acciaio inox leggera e realizzata con materiali resistenti, ideale per l’utilizzo su qualsiasi piano cottura, compresi i piani ad induzione e con un ottimo rapporto qualità prezzo. Per chi predilige la cottura tradizionale, è una scelta consigliata dal prezzo molto accessibile.

  • Vaporiera a gas in acciaio inox
  • Ideale su tutti i piani cottura, anche a induzione
  • 3 livelli
  • Coperchio in vetro
  • Diametro: 24 cm


#10

Russell Hobbs 19270-56 Vaporiera Cook at Home

Russell Hobbs 19270-56 Cook at Home

Prezzo EUR 32,49

La Russell Hobbs 19270-56 Cook at Home è la migliore vaporiera economica in assoluto, in grado di combinare una buona capienza, potenza ed un’ottima qualità di cottura. È completa di tutti i principali accessori ed è una delle scelte più consigliate per la maggior parte delle esigenze di cottura a vapore.

  • Vaporiera elettrica
  • Capacità 9 litri
  • Potenza 800 Watt
  • 3 vaschette con diametro di 24 cm, 25 cm e 26 cm
  • Timer 60 minuti con auto-spegnimento
  • Dettagli in acciaio inox
  • Segnale acustico a fine cottura
  • Senza BPA


Le vaporiere sono ormai molto diffuse, e non è più tanto insolito trovarle in cucina. Molto apprezzate da chi è attento alla linea e, in generale, alla propria alimentazione, questi accessori consentono di cuocere i cibi in modo più leggero, sano e naturale utilizzando solamente il vapore.

Sul mercato ce ne sono moltissimi modelli e la scelta della migliore vaporiera non è sempre semplice. Vediamo allora funzionamento, caratteristiche e benefici delle vaporiere, per poi scoprire quali sono i 10 migliori modelli in circolazione.

 

Come funziona la vaporiera e quali sono i benefici

Il funzionamento della vaporiera è molto semplice: si aggiunge acqua nell’apposito serbatoio (se elettrica) o pentola (se a gas), che verrà riscaldata e si trasformerà nel vapore che andrà a cuocere i cibi precedentemente collocati sul cestello soprastante.

La cottura a vapore è molto salutare perché preserva le caratteristiche nutrizionali degli alimenti. Mentre, a causa delle temperature più alte e aggressive, nella bollitura si disperdono sali minerali e vitamine (in caso di tempi prolungati anche fino al 70%), la cottura a vapore è un procedimento più delicato. Le pareti cellulari degli alimenti si ammorbidiscono progressivamente e l’apporto di vitamine e sali minerali resta praticamente inalterato.

Inoltre, anche il gusto delle pietanze si mantiene meglio e non è necessario aggiungere condimenti, insaporitori e grassi extra. Alcuni modelli sono dotati di una speciale vaschetta per aromi che, a contatto con il vapore, libera le sostanze che andranno ad arricchire il sapore dei cibi.

 

Vaporiera: tipologie e caratteristiche

Le vaporiere sono di due tipologie: a gas o elettriche. Il principio di funzionamento è lo stesso, cambia solo la fonte di alimentazione. Il principale vantaggio della vaporiera elettrica sta nel numero di cestelli: i modelli a gas ne hanno generalmente solo uno, mentre quelli elettrici possono averne di più e cucinare più pietanze contemporaneamente.
In commercio si trovano vaporiere con prezzi molto variabili, dalle più economiche a 30€ ai modelli più costosi da oltre 150€. Da cosa dipende una tale differenza di prezzo? Quali sono le caratteristiche che incidono sul costo e sulla qualità del prodotto?

  • Potenza: espressa in watt. Una potenza maggiore si traduce in una più rapida trasformazione dell’acqua in vapore e in tempi di cottura generalmente più brevi;
  • Capacità: la quantità di alimenti che la vaporiera può contenere. Solitamente a capacità maggiori corrispondono prezzi più alti;
  • Funzioni automatiche: i modelli più avanzati sono dotati di numerose funzionalità automatiche, come ad esempio la segnalazione del livello dell’acqua o il mantenimento in caldo degli alimenti;
  • Materiali: nel caso di una vaporiera elettrica la base può essere costituita da diversi elementi: plastica, acciaio o altri metalli di qualità superiore che implicheranno un costo maggiore;
  • Accessori: le vaporiere possono avere in dotazione uno o più cestelli, vassoi extra, contenitori per la cottura di cibi particolari, come ad esempio il riso (per questo alimento in particolare, il cuociriso resta una scelta più specifica), e il prezzo finale sarà determinato anche dalla presenza o meno di questi elementi.

 

Come si usa la vaporiera

Come abbiamo visto, l’uso della vaporiera è molto semplice. Nel caso di un modello a gas sarà necessario utilizzare il fuoco della cucina per scaldare l’acqua, mentre le vaporiere elettriche funzionano con la corrente. Basta collocare i cibi sugli appositi cestelli (evitando di riempirli troppo), che sono forati sul fondo e lasciano passare il vapore necessario per la cottura, riempire il serbatoio d’acqua, azionare l’elettrodomestico e il gioco è fatto.

Generalmente un pannello di controllo consente di impostare i tempi di cottura, e molti modelli sono dotati di timer che spegne automaticamente l’apparecchio al termine del tempo. Il tempo richiesto per cuocere gli alimenti a vapore è solitamente maggiore, in media di 10 minuti, e in presenza di più cestelli aumenta ulteriormente.

Un’ultima accortezza è di condire le pietanze solo dopo la cottura per evitare di danneggiare l’apparecchio.

 

Durata e manutenzione

Come tutti gli elettrodomestici anche le vaporiere necessitano di manutenzione periodica, che fortunatamente si limita a una regolare pulizia della base, del serbatoio e dei cestelli. Il fatto di non utilizzare condimenti grassi in fase di cottura limiterà molto la presenza di fastidiose incrostazioni, ma è comunque consigliato il lavaggio dopo ogni uso.

I cestelli sono spesso lavabili comodamente anche in lavastoviglie; in mancanza di indicazioni si possono tranquillamente lavare nel lavello della cucina con prodotti normali. Nel caso delle vaporiere elettriche, infine, spesso è prevista una speciale pulizia dal calcare, che prevede di riempire l’apparecchio con aceto di vino bianco ed effettuare un ciclo di cottura particolare per eliminare i depositi di calcare.

 

Potrebbero interessarti anche: