Per grigliare all’aperto carne, pesce e verdure, preparare hamburger e toast, ecco quali sono i migliori barbecue a gas da acquistare quest’anno, le marche più affidabili e quale scegliere in base alle proprie esigenze.

 

Il barbecue a gas cuoce tutti i tipi di carne, pesce, verdure, inoltre può tostare, riscaldare e scongelare pane e pizza, possiamo sistemarlo sul balcone, in terrazza o giardino, per cucinare all’esterno in maniera sicura.

Il vantaggio principale di acquistare un barbecue a gas è certamente la pulizia. Questo tipo di barbecue funziona senza carbonella o legna, quindi resta sempre pulito, non produce cenere né fumi. Per questo è ottimo da usare anche nei condomini e nei piccoli giardini confinanti.

Il funzionamento del barbecue a gas è molto simile a quello dei fornelli della cucina. L’accensione è istantanea e può essere usato da chiunque.

 

I migliori barbecue a gas da acquistare

Di seguito la selezione completa dei barbecue a gas consigliati per l’acquisto con le rispettive caratteristiche tecniche e prezzi.


#1

Weber Genesis II E-410

Weber Genesis II E-410

Prezzo 1.484,63 €

Il miglior barbecue a gas
  • Barbecue a gas in acciaio e alluminio
  • 4 bruciatori ad alte prestazioni con barre Flavorizer
  • Griglia di cottura GBS in ghisa di acciaio smaltata
  • Sistema di accensione elettronico
  • Sistema di cottura ad alte prestazioni GS4
  • Ripiano laterale ripiegabile
  • Gancio portautensili integrato
  • Dimensioni griglia di cottura cm 68X48
  • Dimensioni del barbecue 155 x 74 x 114 cm

 

Il miglior barbecue a gas è a nostro avviso il Weber Genesis II E-410, grande e robusto, con 4 bruciatori, ampio coperchio, sistema di accensione elettronica e un comodo carrello con ripiano laterale e vano per riporre utensili e attrezzature.


#2

Weber Genesis II E-310 GBS

Weber Genesis II E-310 GBS

Prezzo 977,49 €

  • Barbecue a gas con accensione elettronica da terrazza o giardino
  • 3 bruciatori ad alta prestazione
  • Griglie di cottura in ghisa smaltata
  • Materiale: acciaio inox
  • Con vaschetta raccogli grasso
  • Griglia di mantenimento dei cibi in caldo
  • Coperchio in acciaio smaltato con termostato
  • Ripiani laterali in acciaio inox e dotati di ganci laterali per appendere gli utensili
  • Con portabombola laterale
  • 2 ruote robuste

#3

Char-Broil New Performance Series 440S

Char-Broil New Performance Series 440S

Prezzo 602,50 €

Il migliore rapporto qualità prezzo
  • Barbecue a gas 4 fuochi in acciaio inox
  • Accensione elettrica
  • Adatto per cucinare per più di 6 persone
  • Tecnologia TRU-Infrared per cottura uniforme
  • Coperchio con termometro
  • Griglia rialzata per il mantenimento dei cibi in caldo
  • Ripiano laterale per appoggiare oggetti o da usare come piano di lavoro
  • Fuoco laterale per scaldare salse e preparare altri cibi
  • Carrello con sportelli in acciaio inox
  • 4 ruote girevoli di cui 2 bloccabili
  • Design moderno e facile da pulire

 

Il Char-Broil New Performance Series 440S è il barbecue a gas migliore per rapporto qualità prezzo, dotato di piastra in ghisa, griglia, fornello laterale e sistema di raccolta del grasso è ideale per cucinare per oltre 6 persone. Il fuoco laterale permette di scaldare salse e cucinare altre pietanze, l’accensione elettrica facilita l’uso dei 4 fuochi in acciaio inox e la tecnologia TRU-Infrared garantisce una cottura uniforme con un consumo di gas inferiore.


#4

Weber Spirit Original E-210

Weber Spirit Original E-210

Prezzo 749,00 €

  • Barbecue a gas 2 bruciatori inox frontali
  • Potenza 7750W
  • 2 griglie in ghisa di acciaio smaltato
  • 3 barre flavorizers in acciaio smaltato
  • Superficie di cottura : 44,5 x 52 cm
  • Portata 10 coperti
  • Coperchio in acciaio smaltato e braciere in ghisa di alluminio
  • Termometro integrato
  • Barre flavorizer e sistema di raccolta dei grassi
  • Griglia paniere di riscaldamento cm 48×12
  • Mobiletto integrato e ruote girevoli con blocco
  • Accensione piezoelettrica
  • 2 ripiani richiudibili con sei ganci portautensili integrati
  • Garantito 10 anni su braciere e coperchio


#5

Campingaz 3 Series Select S

Campingaz 3 Series Select S

Prezzo 499,90 €

  • Barbecue a gas facile con 3 fuochi
  • Griglia in ghisa con inserto di base Culinary Modular
  • 3 bruciatori con potenza 10,2 kW
  • Piani di cottura laterali con sportello chiudibile per usarli anche come piano di lavoro
  • Ripiano laterale pieghevole salvaspazio
  • Pulizia facilitata grazie a vaschetta da riempire con acqua posta sotto i bruciatori
  • Vaschetta raccogli grasso
  • Riscaldamento veloce in pochi minuti
  • Accensione elettronica tramite un pulsante
  • Coperchio con indicatore di temperatura
  • Dotato di due grandi ruote robuste

#6

Sochef G43240 Golosone

Sochef G43240 Golosone

Prezzo 509,80 €

Il barbecue a gas con pietra lavica
  • Barbecue a gas con sistema di cottura con pietra lavica o Australiano (entrambi in dotazione)
  • 4 bruciatori in acciaio inossidabile
  • Potenza 17 Kw
  • Fornello laterale
  • Dimensioni zona di cottura 72,2 x 43,8 cm
  • 2 griglie in ferro smaltato
  • 1 piastra in ghisa
  • Coperchio e plancia in acciaio inossidabile
  • Indicatore di temperatura
  • Alloggio bombola coperto
  • Dispensa con ante
  • Dimensioni totali 136 x 57 x 115 cm

 

Il marchio Sochef presenta ben due tra i migliori barbecue a gas con pietra lavica, tra cui il Sochef G43240 Golosone, un barbecue con sistema di cottura australiano è una scelta particolarmente consigliata, di buona qualità e ideale per grigliate anche abbondanti.


#7

Campingaz 3 Series Classic L

Campingaz 3 Series Classic L

Prezzo 379,90 €

  • Grill barbecue a gas a 3 bruciatori
  • Potenza 9.6 kW
  • Sistema InstaClean EasyCleaning per pulizia facile e veloce
  • Griglia in Acciaio
  • Accensione piezoelettrica rapida
  • Griglia/piastra in acciaio stampato smaltata in 2 parti (60 x 46 cm)
  • Grata riscaldata smaltata
  • Diversi sistemi di cottura disponibili (pietra, wok o padella vendute a parte)
  • Parti sono rimovibili per lavaggio in lavastoviglie
  • 2 scaffali a lato pieghevoli con ruote bloccabili
  • Scaffale anteriore integrato per riporre il condimento
  • Coperchio in acciaio con termometro
  • Superficie cottura da 2,800 cm²; altezza della cottura 85 cm;


#8

Campingaz Texas Revolution Grill Barbecue a Gas

Campingaz Texas Revolution

Prezzo 228,18 €

  • Barbecue a gas a 2 bruciatori in acciaio alluminato
  • Prestazioni 8,2 kW + 1 a lato 2,3 kW per riscaldare salse o contorni
  • Grill con accensione piezoelettrica pratica
  • Ampia griglia in ghisa per BBQ (55 x 33 cm)
  • Grata riscaldata estesa per tutta la superficie di cottura
  • Distribuzione uniforme del calore: il BBQ è adatto alle pietre laviche che consentono la distribuzione del calore su tutta la superficie e proteggono dal grasso che cola
  • Scaffale a lato pieghevole con rotelle bloccabili
  • Coperchio in acciaio con finestra e termometro (ottimo per grigliare in modo indiretto)
  • Altezza della cottura 90 cm
  • Consumo di gas 546 + 167 g/h


#9

Campingaz Adelaide 3

Campingaz Adelaide 3

Prezzo 279,00 €

Il migliore in legno
  • Barbecue a gas a 3 bruciatori in ghisa ad alte prestazioni
  • Potenza 14 kW
  • Accensione piezoelettrica rapida
  • Diverse modalità di cottura disponibili
  • Griglia e piastra in ghisa ampie smaltate per BBQ in 2 parti (60 x 46 cm)
  • Elegante carrello in legno
  • 2 scaffali a lato in legno per appoggiare cibo, piatti, condimenti o utensili
  • Superficie cottura da 2.800 cm²
  • Altezza della cottura: 85 cm
  • Consumo di gas 1019 g/h;
  • Peso 45 kg

 

Il Campingaz Adelaide è il miglior barbecue a gas in legno, con funzioni essenziali e dimensioni compatte, che si distingue per la sua qualità estetica grazie al mobile in legno che lo rende un barbecue elegante da sistemare in giardino, a bordo piscina o su una terrazza.


#10

Sochef G20513 Più Saporillo

Sochef G20513 Più Saporillo

Prezzo 179,00 €

Il miglior barbecue a gas economico
  • Barbecue a gas con sistema di cottura a pietra lavica (in dotazione)
  • 2 bruciatori in acciaio inox
  • Potenza 10 Kw
  • Fornello laterale 3 Kw e ripiano pieghevole
  • Griglia smaltata 50,6 x 35,6 cm e Griglia articolata
  • Indicatore di temperatura
  • Cestello frontale portaoggetti
  • Telo copri bombola
  • Facile da trasportare
  • Ripiano laterale pieghevole
  • Porta bombola coperto e un cestello frontale portaoggetti

 

Il barbecue a gas più economico è il Sochef G20513 Più Saporillo, piccolo e compatto, con sistema di cottura in pietra lavica, due griglie e comodo fornello laterale.


Come scegliere un barbecue a gas

Vediamo quali sono le componenti principali e le caratteristiche da tenere in considerazione per la scelta del miglior barbecue a gas adatto alle proprie esigenze.

 

Materiali

Poiché i barbecue a gas per esterno sono progettati per essere usati in giardino, oppure su un balcone o in un piccolo terrazzo, è indispensabile che la struttura sia in acciaio inox.

Se viene posizionato in balcone o in giardino sotto una tettoia, sarà al riparo dalla pioggia e in parte dal vento, ma sensibile all’umidità e allo sbalzo termico. È sempre utile quindi acquistarlo in acciaio o al limite in acciaio e alluminio.

Nel caso in cui la griglia a gas da esterno venga posizionata in un’area senza alcuna copertura, il barbecue dovrà essere realizzato interamente in acciaio inossidabile, con una struttura molto robusta e durevole.

Naturalmente è sempre consigliato portarli all’interno o sotto una tettoia se non si utilizzano per molti mesi di seguito, o al limite provvedere con un telo di copertura.

I barbecue a gas con il mobiletto in legno sono molto belli da vedere, ma certamente meno adatti ad essere esposti alle intemperie. In questo senso hanno bisogno di maggiore cura e attenzione e sono più adatti alle verande e ai balconi.

 

Alimentazione

Il barbecue a gas necessita di una bombola a GPL oppure a Butano. Tramite l’apposito regolatore si collega la bombola ai bruciatori esattamente come in una cucina a gas.

La dimensione della bombola dipende da quanto tempo e da quanto spesso si usa il barbecue. La bombola consente di trasportare il barbecue anche a distanza da casa, ad esempio in un ampio giardino, e scegliere la posizione preferita senza limitazioni.

In quest’ultimo caso è consigliato l’acquisto di un barbecue a gas con portabombola che facilita gli spostamenti e permette di riporre comodamente la bombola durante l’uso, risparmiando così dello spazio. Si tratta di un’accortezza necessaria se stiamo cercando un barbecue a gas per un balcone o un terrazzo di dimensioni ridotte.

Alcuni barbecue a gas possono essere alimentati anche a metano e collegati alla rete domestica. In questo caso si tende a sistemare il barbecue in una posizione fissa, ad esempio sul balcone.

 

Bruciatori

I barbecue a gas di buona qualità sono dotati di almeno 2 bruciatori e possono arrivare fino a 6. Naturalmente più bruciatori si accendono più la cottura sarà efficace.

Quando si sceglie un barbecue a gas è importante verificare che i bruciatori siano indipendenti e che siano dotati di diverse manopole. In questo modo possiamo sfruttare al meglio il calore, accendere solo i bruciatori necessari quando cuciniamo piccole quantità di cibo e invece utilizzare il barbecue alla massima potenza quando prepariamo grandi quantità di alimenti.

 

Griglie

Tutti i barbecue a gas sono dotati di almeno una griglia principale. Le griglie più usate sono realizzate in ghisa, un materiale perfetto per condurre il calore in modo uniforme, oppure in acciaio inox, più durevole e facile da pulire.

Oltre alla griglia principale può essere disponibile una griglia secondaria rimovibile. Si tratta di una griglia articolata che fornisce una superficie di cottura più alta rispetto alla griglia principale.

Su questa griglia si può scaldare il pane oppure cuocere altri cibi più delicati come alcune verdure che necessitano una distanza maggiore dalla fiamma.

 

Piastra

I barbecue a gas con piastra in ghisa sono ancora più versatili perché consentono un’ulteriore modalità di cottura. La piastra si sistema al posto della griglia e offre una superficie di cottura perfetta per le uova, gli hamburger, verdure e tagli di carne più delicati. La piastra è perfetta anche per scaldare pane, pizze e focacce.

 

Fornello

I migliori barbecue a gas top di gamma sono dotati di fornello laterale. Sul fornello si cucina normalmente posizionando pentole, padelle o wok. In questo modo si possono preparare salse e sughi, bollire la pasta o il riso. Per questo motivo i barbecue con fornello laterale sono perfetti per cucinare un pasto completo.

 

Scaldavivande

Ai lati, o sotto il barbecue, può essere disponibile uno scaldavivande. Si tratta di uno scomparto dove appoggiare i cibi appena cotti e mantenerli in caldo per poterli servire tutti insieme al termine della cottura. È ideale per contenere le salse o altri condimenti a completamento dei piatti.

 

Coperchio

Il coperchio del barbecue può avere una semplice funzione di copertura e in questi casi di solito è piatto. Se volete acquistare un buon barbecue a gas scegliete invece un coperchio concavo, che possa servire anche alla cottura.

Con il coperchio chiuso infatti il barbecue può essere usato come un forno. In questi casi meglio scegliere un coperchio dotato di termostato che possa facilitare il controllo della temperatura durante la cottura.

 

Carrello

Il carrello è una parte essenziale dei barbecue a gas. Oltre a sostenere il barbecue, offre una base di appoggio per gli utensili e le stoviglie.

Il carrello può essere più o meno articolato con vani portaoggetti, ganci per appendere gli attrezzi, ripiani laterali da usare come area di lavoro. Talvolta può essere abbastanza grande da offrire anche lo spazio per la bombola.

Il carrello può essere aperto oppure dotato di sportelli; in questo modo può essere completamente richiuso quando non in uso, appare più ordinato e protegge dalla polvere tutti gli oggetti all’interno. Il carrello del barbecue di solito è fatto di metallo, ma esistono modelli con le rifiniture in legno.

 

Ruote

Di solito il barbecue a gas portatile è dotato di almeno due grandi ruote laterali. Il barbecue si trasporta sollevato da un lato e appena viene poggiato rimane stabile sul pavimento grazie alle due gambe fisse.

Se invece il barbecue è dotato di 4 ruote, almeno 2 devono essere dotate di freno ed è necessario bloccarle appena sistemato il barbecue nella posizione ideale.

A seconda della dimensione del barbecue avremo ruote più o meno robuste. Consideriamo che il suo peso può andare dai 20 ai 50 kg circa. Dobbiamo inoltre considerare anche il peso della bombola: se il carrello è dotato di un alloggiamento apposito ma il peso della bombola è importante, potrebbe essere meglio trasportarla separatamente.

Le ruote devono essere dunque abbastanza grandi e robuste soprattutto se il barbecue va trasportato e posizionato in giardino a contatto con l’erba o con la terra.

 

Dimensioni

Nel valutare le dimensioni del barbecue dobbiamo considerare sia le misure da chiuso, sia le misure da aperto, cioè con il coperchio sollevato e con eventuali ripiani laterali aperti.

Queste misure sono importanti soprattutto se stiamo scegliendo un barbecue a gas per balcone. Inoltre dobbiamo considerare lo spazio per la bombola in quanto non tutti ne prevedono l’alloggiamento all’interno.

In caso di poco spazio esistono barbecue a gas compatti per i quali può essere acquistata una bombola di piccole dimensioni in modo da ridurre al minimo l’ingombro.

Chi non ha problemi di spazio e prevede di sistemare il barbecue a gas in giardino o in terrazza potrà optare per modelli più grandi. Naturalmente hanno un costo maggiore e in genere anche un peso più significativo. In genere un barbecue a gas di grandi dimensioni, anche se con ruote, è la scelta ideale se non si intende spostarlo spesso.

 

Superficie di cottura

Le misure della superficie di cottura sono essenzialmente le dimensioni della griglia o della piastra principale. Questo ci dà l’idea dello spazio reale che abbiamo a disposizione per cucinare.

Inoltre dobbiamo tenere conto della griglia secondaria che, se non è adatta a cucinare tutto, ci fa comunque risparmiare spazio nella griglia principale. Alcuni produttori di barbecue a gas indicano le misure della griglia, ma anche il numero di coperti, ad esempio 10, che si possono preparare con il barbecue.

 

Accensione

Un buon barbecue a gas è dotato di accensione elettrica. L’accensione avviene con un semplice pulsante senza bisogno di fiammiferi o altri fuochi per alimentare la fiamma. In questo modo l’accensione è sempre sicura, non si devono avvicinare le mani ai fornelli, si evita la minima dispersione di gas e il barbecue è pronto da usare.

 

Luci LED

Altro parametro importante è la presenza di luci LED sul pannello di comando per poter verificare l’accensione e lo spegnimento, poter vedere bene il termostato e altri parametri. Inoltre sono disponibili luci interne per poter illuminare l’area di lavoro. Le luci consentono di usare il barbecue anche di sera nella massima comodità.

 

Indicatore di stato della bombola

Una funzione molto utile è l’indicatore della bombola. È disponibile nei barbecue a gas top di gamma ed è essenziale per capire quando è il momento di acquistare una bombola di riserva evitando così di esaurire il gas nel bel mezzo di una grigliata.

 

Pulizia

Solitamente i barbecue a gas sono facili da pulire; i modelli di barbecue top di gamma presentano però delle particolarità che semplificano ulteriormente la pulizia.

Si tratta di barbecue a gas con raccogli grasso. In questi casi la griglia presenta un sistema di raccolta del grasso che fa sì che, durante la cottura, tutto venga raccolto in uno stesso punto, rendendo più facile la pulizia delle superfici.

Se scegliete griglie in acciaio inox queste possono essere lavate in lavastoviglie (in questo caso si consiglia di verificare le dimensioni), come tante altre parti rimovibili del barbecue: cassetti, vassoi, utensili, piastre, ecc.

 

Consumi

Tendenzialmente il barbecue a gas ha consumi inferiori rispetto ad altre fonti di alimentazione, come ad esempio la corrente elettrica.

I produttori indicano una stima del consumo di gas per ogni ora di utilizzo; detto questo è sempre meglio scegliere barbecue che assicurano una cottura uniforme e una diffusione omogenea di calore.

Questi risultati si ottengono con l’insieme di tanti parametri, in base al numero dei bruciatori, al materiale delle piastre, alla regolazione del termostato e ad altre tecnologie, come quella infrarossi, usate come supporto della cottura a gas.

Non da ultimo l’ottimizzazione degli spazi e l’organizzazione degli alimenti sulla piastra e sulle griglie per poter cuocere più alimenti allo stesso tempo.

 

Le migliori marche di barbecue a gas

Weber, Campingaz e Char-Broil, sono alcune delle migliori marche di barbecue a gas e nella scelta di quale modello comprare, la marca è una componente importante.

I barbecue a gas Weber sono modelli top di gamma dotati delle migliori funzioni. Avrete le migliori prestazioni e strutture robuste e durevoli anche quando, per necessità, dovrete optare per dimensioni compatte. Dal punto di vista estetico, i barbecue Weber si distinguono per un design moderno ed elegante adatto ad ogni abitazione.

Campingaz offre barbecue a gas con un ottimo rapporto qualità prezzo. Produce barbecue facili da usare e dai comandi intuitivi. Si distingue inoltre per la serie di barbecue Woody, realizzati con mobili in legno dallo stile rustico e accattivante.

Char Broil è un altra marca affidabile che produce tra i migliori barbecue a gas ad un prezzo accessibile. La sua tecnologia Tru-Infrared consente una cottura uniforme e impeccabile anche con i modelli più semplici.


Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla

[Totale voti: 23 Media: 4.6]

Potrebbero interessarti anche: