Le stufe a gas riscaldano gli ambienti in modo semplice ed economico rispetto ad altri tipi di riscaldamento. Si alimentano con la classica bombola di gas gpl oppure a gas metano e sono utilissime in tutte le zone in cui non è presente la rete di gas di città, sono inoltre facili da usare e molto pratiche per riscaldare tutte le stanze in quanto sono anche portatili. Scopriamo quali sono le migliori stufe a gas più efficienti in commercio e quali parametri considerare per fare un acquisto esatto.

 

Oggi, le migliori stufe a gas sono efficienti e affidabili, funzionano a basso consumo e sono dotate di sistemi di sicurezza avanzati che ci permettono di creare un ambiente caldo, confortevole e sicuro per la nostra casa.

La stufa a gas scaldano rapidamente e sono indispensabili quando la nostra abitazione non è raggiunta dal gas di città, quando il riscaldamento è centralizzato e abbiamo bisogno di scaldare anche quando non è attivo, oppure nei casi in cui il riscaldamento non è sufficiente in periodi particolarmente freddi dell’anno o in zone della casa più difficili da riscaldare.

Il vantaggio principale di usare le stufe a gas è che non hanno bisogno di canna fumaria e non è necessario intraprendere nessun lavoro edilizio, sono utili quindi nelle case di nuova costruzione, in affitto o in seconde case per le vacanze. Inoltre sono molto più pulite delle stufe a pellet o a legna, sono più economiche delle stufe elettriche e non producono cattivi odori.

Quanto dura una bombola per stufa a gas? In genere le stufe a gpl accolgono bombole fino a 15 kg. La durata della bombola dipende dal tempo di accensione della stufa, dalla potenza e dagli ambienti che può riscaldare. Ci sono stufe che possono scaldare dai 20 ai 40 mq e altre con capacità per oltre 100 mq. In pieno inverno con la temperatura sotto zero all’esterno e senza altre fonti di riscaldamento, la stufa accesa tutto il giorno potrebbe consumare una bombola in pochi giorni. In altre condizioni una bombola può durare un mese intero.

Le stufe a gas sono inoltre versatili perché si trasportano da una stanza all’altra grazie alle ruote e sono in grado di riscaldare un intero appartamento nel giro di poche ore.

Ma quando si parla di questo tipo di riscaldamento la domanda che in molti si fanno è: le stufe a gas sono pericolose? Oggi le migliori stufe a gas vengono realizzate con sistemi di sicurezza tali da garantire un utilizzo sicuro grazie anche ai materiali usati e alla tecnologia. Vediamo quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere una stufa a gas sicura ed efficiente.

 

Come scegliere una stufa a gas: tipologie e caratteristiche

Per scegliere la migliore stufa a gas è importante tenere conto di alcuni parametri determinanti, vediamoli.

  • Pannello Catalitico. Il pannello catalitico era il più comune fino a poco tempo fa. La superficie si riscalda e irradia il calore nella stanza, in genere più grande è la superficie del pannello più il riscaldamento avviene velocemente. Il pannello catalitico ha la caratteristica di surriscaldarsi.
  • Pannello a Infrarossi. Il pannello a infrarossi è di nuova generazione e favorisce un riscaldamento più veloce con minore superficie. Il pannello è composto di ceramica e può essere suddiviso in più parti, in questo modo si può decidere di attivare uno o più pannelli a seconda della potenza desiderata e dei metri cubi da riscaldare.
  • Termoventilazione. In aggiunta ai pannelli la stufa può essere dotata di ventole, in questo caso viene definita stufa a gas termoventilata ed ha la capacità di irradiare il calore più velocemente all’interno della stanza.
  • Sistemi di sicurezza. Come già accennato è opportuno chiarire un aspetto fondamentale sulla sicurezza della stufa a gas: bombola pericolosa o no? Tenendo presente che vanno acquistate solo bombole da rivenditori autorizzati che garantiscono i controlli di sicurezza, affidiamoci a stufe dotate di:
    • Autospegnimento per anidride carbonica. Grazie ai sensori, la stufa a gas è in grado di spegnersi in automatico quando l’anidride carbonica nella stanza supera un certo limite, (max 1,5%)
    • Autospegnimento per ribaltamento. Le stufe a gas sono dotate di ruote e sono molto stabili. Tuttavia in caso di accidentale ribaltamento o caduta anche qui interviene l’autospegnimento per evitare fuoriuscite di gas.

 

Durata e manutenzione

Essendo prive di canna fumaria e di residui dovuti a legna o altri materiali di combustione, la manutenzione delle stufe a gas è molto semplice. Non hanno bisogno di pulizie particolari a parte spolverare periodicamente le superfici e la parte esterna del pannello, naturalmente quando la stufa è spenta. Le parti più delicate della stufa sono i raccordi, le guarnizioni e il tubo del gas collegato alla bombola. Tutte le parti devono essere nuove, il tubo del gas deve essere flessibile, può essere curvato ma non piegato, per questo va tagliato della misura giusta al momento della prima installazione.

Quando la bombola del gas sta finendo la stufa semplicemente irradierà meno calore e anche i pannelli saranno meno luminosi, capiremo così che è arrivato il momento di cambiarla.

Per sfruttare al massimo l’efficienza della stufa lasciare spazio di fronte e ai lati, e non poggiare oggetti sopra. Non coprire la stufa per nessun motivo, ad esempio per fa asciugare panni, sia per lo spreco di calore che ne deriva, sia per motivi di sicurezza.

 

Top10: le migliori stufe a gas qualità prezzo più efficienti e sicure

Tra le migliori stufe a gas in vendita abbiamo selezionato dieci modelli tra i più efficienti e sicuri in assoluto. La fascia di prezzo si aggira tra gli 80 euro per i modelli base fino ai 200 euro per le stufe a gas più avanzate come la Delonghi infrared IH o la Blue Flame VBF, mentre tra le stufe economiche più valide troviamo la Sicar Eco45 o la Niklas stufa gas infrarossi ventilata. Vediamo ora la classifica dei modelli con prezzi e caratteristiche.


#1

De Longhi Blue Flame VBF

De’Longhi Blue Flame VBF

Prezzo EUR 249,96

  • Regolazione fiamma manuale
  • Potenza massima 4200 W
  • Interruzione automatica flusso gas in caso di spegnimento della fiamma
  • Interruzione automatica flusso gas se il monossido di carbonio supera lo 0,15%
  • Design elegante
  • Ruote per facile trasporto


#2

De Longhi IR3010 GY

De’Longhi IR3010.GY

Prezzo EUR 349,90

  • Stufa infrarossi
  • Potenza 4200 W
  • 3 livelli di potenza
  • Doppio dispositivo di sicurezza
  • Maniglie e rotelle per facile trasporto
  • Struttura in metallo


#3

Sicar Eco42T

Sicar Eco42T

Prezzo EUR 114,90

  • Stufa a gas metano infrarossi ventilata
  • Struttura in lamiera verniciata
  • Dispositivo di sicurezza con autospegnimento contro la presenza di anidride carbonica
  • Interruttore luminoso
  • Predisposizione per montaggio a parete
  • Potenza 4200 W ed accendino soffiatore
  • Sensore consumo ossigeno e spegnimento in caso di caduta accidentale
  • Volume riscaldabile 110 m²


#4

Bartolini IB200IT

Bartolini IB200IT

Prezzo EUR 93,37

  • 3 Livelli di potenza selezionabile
  • Potenza massima 4,2KW
  • Certificata CE
  • Tubo e regolatore incluso
  • Design sobrio si inserisce perfettamente in ogni ambiente
  • Alimentata con miscela gas GPL in bombole fino a 15kg
  • 4 ruote rinforzate ruotano a 360° assicurando un pratico spostamento


#5

Niklas Nova Turbo

Niklas Nova Turbo

Prezzo Vedi su Amazon.it

  • Stufa a gas termoventilata
  • Potenza 4200 Watt
  • Termoventilatore 800/1600 Watts
  • 3 elementi, bruciatori ceramici in steatite porosa
  • Valvola di sicurezza, consumo gr/ora 300
  • Volume riscaldabile 120 mc
  • Utilizzabile con regolatore gas a taratura fissa


#6

Olimpia Splendid Pratica

Olimpia Splendid Pratica

Prezzo EUR 107,06

  • Elevati standard di sicurezza nella gestione del gas
  • Certificata IMQ
  • Doppio sistema di sicurezza spegne la stufa se rileva percentuali di anidride carbonica troppo elevate
  • Solida struttura in acciaio verniciato contiene una bombola di gas GPL da 15kg
  • Tecnologia infrarossi amplifica il calore e garantisce notevoli risparmi energetici


#7

Argoclima Rosie Green Stufa a Gas

Argoclima Rosie Green Stufa a Gas

Prezzo Non disponibile

  • Struttura solida e ruote dotate di fermaruota
  • Regolabili su tre livelli di potenza termica: 1,5, 2,8, 4,1 Kw
  • Triplice dispositivo di sicurezza: PPF (anti-spegnimento fiamma), ODS (oxygen depletion sensor) e anti-ribaltamento
  • Regolatore di pressione e tubo gas certificati IMQ
  • Capacità bombola fino a 15 kg
  • Accensione piezoelettrica separata


#8

Sunny P24743

Sunny P24743

Prezzo Non disponibile

  • Stufa gas infrarossi
  • Alimentazione gas GPL
  • Potenza 4200W
  • 3 regolazioni di riscaldamento
  • Capacità bombola 15 Kg
  • Accenzione con piezo elettrico
  • Spegnimento automatico in caso di ribaltamento
  • Analizzatore di atmosfera CO2
  • Spegnimento automatico in caso di esaurimento di ossigeno all’interno della stanza
  • 4 ruote per facile trasporto


#9

Sicar Eco40

Sicar Eco40

Prezzo EUR 84,90

  • Bruciatore infrarossi 3 mattonelle in ceramica
  • Regolazione potenza su 3 livelli
  • Verniciatura epossidica antigraffio
  • Coperchio termoresistente e autoestinguente (UL94HB)
  • Accensione piezoelettrica
  • Attacco a parete
  • Fondo con piedini
  • Rubinetto valvolato


#10

Sicar Eco45

Sicar Eco45

Prezzo EUR 93,90

  • Stufa a gas metano a basso consumo
  • Installabile a parete o a pavimento
  • Sensore di esaurimento dell’ossigeno
  • Interruttore di sicurezza antiribaltamento
  • Fiamma protetta
  • Volume riscaldabile 110 m3
  • Potenza 4000 W



Ti è stata utile questa selezione? Votala per aiutarci a migliorarla.

[Totale voti: 10 Media: 3.4]


 

Potrebbero interessarti anche: